Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3015 - martedì 27 settembre 2016

Sommario
- Renzi: in sanità si è tagliato anche troppo
- Riforma della Costituzione: referendum il 4 dicembre
- Data Referendum: commenti di Serracchiani, Toti e Maroni
- I nomi dei presidenti delle autorità portuali di Trieste, Ancona e Taranto
- Conferenza Regioni del 29 settembre: integrato l'odg
- Consiglio ministri 23 settembre esamina alcune leggi regionali

+T -T
Data Referendum: commenti di Serracchiani, Toti e Maroni

(Regioni.it 3015 - 27/09/2016) Dopo la decisione del Consiglio dei ministri di fissare la data per il referendum sulla riforma della Costituzione per il prossimo 4 dicembre (cfr. notizia precedente) è auspicabile - secondo la Presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani - che "possa iniziare un confronto nel merito e cessino le polemiche di contorno che nulla hanno a che fare con il senso profondo delle riforme”.
Per Serracchiani "il Paese è chiamato a una grandissima prova di democrazia, che mette nelle mani del popolo l'opportunità e la responsabilità di modernizzare la Carta costituzionale. Ci attende un evento di straordinario rilievo. La riforma che viene sottoposta al giudizio dei cittadini opera una sintesi tra le necessità di un Paese del terzo millennio e il potente spirito democratico dei Padri costituenti, che rimane a ispirare con forza - conclude - i cardini della nostra Repubblica”.
Secondo il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ”Collocare il referendum costituzionale alla vigilia di un ponte molto sentito in Nord Italia, laddove è più forte il fronte del 'no', è un po' una furbata: è la stessa furbata del voto nel ponte del 2 giugno che però non gli ha portato bene”.
Per il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, “più tempo al sì, più tempo al no. Io, Toti e Zaia, i tre governatori, faremo un incontro il prossimo 13 ottobre per spiegare le ragioni del no e prendere le iniziative adeguate. Il tempo é giusto per arrivare al 4 dicembre con una grande, forte, sonora vittoria del no”.



( red / 27.09.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top