Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3053 - martedì 22 novembre 2016

Sommario
- Referendum: sempre più fervore nel dibattito politico
- Emilia-Romagna e Toscana insieme per l'Appennino bianco
- Conferenza Unificata il 24 novembre
- Conferenza Stato-Regioni il 24 novembre
- Toti: a Governo chiedo di sederci attorno a un tavolo
- Istat: soddisfazione famiglie, conti pubblici

+T -T
Referendum: sempre più fervore nel dibattito politico

(Regioni.it 3053 - 22/11/2016) Mancano poco più di 10 giorni all’appuntamento referendario del 4 dicembre in cui gli italiani dovranno esprimersi sul referendum confermativo relativo alla legge costituzionale “Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione”.
Sul sito del Ministero dell’interno sono state pubblicate le risposte alle domande più frequenti relative all’esercizio del diritto di voto. C’è anche una sezione specifica dedicata al referendum del 4 dicembre. Più ci si avvicina la fatidica data, più il dibattito si arricchisce di posizioni nell’ambito di schieramenti ormai definiti.
In prima fila la ministra delle Riforme, Maria Elena Boschi che, ospite di "Mattino 5", su Canale 5, ha ribadito: “Se vince il ...

+T -T
Emilia-Romagna e Toscana insieme per l'Appennino bianco

20 milioni di euro per rilanciare presenze e sport invernali in montagna

(Regioni.it 3053 - 22/11/2016) “Finora, con grande impegno c'era la Regione, ora c'è anche il Governo ed è una novità”. Così il presidente della regione Toscana, Enrico Rossi, alla firma del protocollo tra Governo e Regioni Toscana ed Emilia per lo sviluppo del comprensorio sciistico dell'Appennino, insieme per rilanciare il turismo e gli sport invernali. Emilia-Romagna e Toscana sono di nuovo protagoniste di un'intesa, dopo quella recente sulla "Ferrovia transappenninica", per la promozione dell'offerta turistica delle proprie montagne.
“Il Governo - sottolinea Rossi - mette a disposizione un investimento 20 milioni di euro e questo consente di fare interventi importanti per gli impianti di risalita. Noi - afferma Rossi - aggiungiamo ai 20 milioni del Governo altri 10 milioni che si distribuiranno nei prossimi 5 anni. E' un impegno importante per la Montagna, per l'occupazione, per la presenza delle persone”.
In particolare si lavora ...

+T -T
Conferenza Unificata il 24 novembre

Pubblicato l'ordine del giorno

(Regioni.it 3053 - 22/11/2016) La Conferenza Unificata è convocata per giovedì 24 novembre 2016, alle ore 14.30, presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8, in Roma, per discutere i seguenti punti all'ordine del giorno:
Approvazione dei verbali delle sedute del 10 e del 17 novembre 2016.
> Intesa sullo schema di decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, di definizione dei nuovi criteri di riparto delle risorse di cui all'articolo 68, comma 4, della legge 17 maggio 1999, n. 144 destinate all'assolvimento del diritto-dovere all'istruzione e alla formazione nei percorsi di istruzione e formazione professionale. (LAVORO E POLITICHE SOCIALI) Codice sito: 4.4/2016/10 - (Servizio riforme istituzionali, finanza pubblica e rapporti internazionali)
Intesa ai sensi dell'articolo 9, comma 2, lettera b) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. ...

+T -T
Conferenza Stato-Regioni il 24 novembre

(Regioni.it 3053 - 22/11/2016) La Conferenza Stato Regioni è convocata per giovedì 24 novembre 2016, alle ore 15.00 presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8, in Roma, con il seguente ordine del giorno:
Approvazione dei verbali delle sedute del 10 e del 17 novembre 2016
1) Parere sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri recante disposizioni di attuazione dell'articolo 45 della legge 24 dicembre 2012, n. 234. (POLITICHE EUROPEE) Codice sito: 4.7/2016/15 (Servizio riforme istituzionali, finanza pubblica e rapporti internazionali)
Parere, ai sensi dell'articolo 2, comma 4, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n.281.
2) Acquisizione della designazione in sostituzione del componente effettivo della Regione Toscana nel Consiglio nazionale per la cooperazione allo sviluppo di cui al D.M. 1002/714/BIS del 28 novembre 2014. (AFFARI ESTERI E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE) Codice sito: 4.7/2016/16 (Servizio riforme istituzionali, finanza pubblica e rapporti internazionali)
Acquisizione della designazione, ai sensi dell'articolo 2, comma 1, lettera d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
3) Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sul documento recante "Linee di indirizzo sui criteri e le modalità di attivazione del numero europeo armonizzato a valenza sociale 116/117". (SALUTE) Codice sito: 4.10/2016/80 (Servizio sanità, lavoro e politiche sociali) Accordo, ai sensi dell'articolo ...

+T -T
Toti: a Governo chiedo di sederci attorno a un tavolo

Riforma portuale deve partire subito

(Regioni.it 3053 - 22/11/2016) Il presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, sostiene che il Governo non risponde alle richieste, in particolare quelle delle regioni.
Chiederei al Governo di "sederci attorno a un tavolo – dichiara Toti - a discutere di come usare i fondi di sviluppo e coesione e la cabina di regia. Chiederei inoltre di evitare di tagliarci 2 miliardi e settecento milioni come sistema regioni, di inserire i costi standard nella legge di stabilità, che ci farebbero risparmiare una cifra pari a tre leggi di stabilità”.
Toti - che è vicepresidente della Conferenza delle Regioni - quindi aggiunge che “ce ne sono tante di richieste, come quella di incontrare le regioni. Gliela abbiamo fatta da Genova con il vertice dei tre governatori per parlare di politica e di immigrazione, di ospitalità a chi ne ha diritto e di espulsione a chi non ce l'ha. Su questo non abbiamo risposta e ne terremo conto”.
Inoltre ...

+T -T
Istat: soddisfazione famiglie, conti pubblici

(Regioni.it 3053 - 22/11/2016) Gli italiani tornano ad essere soddisfatti della loro vita. Lo segnala l'Istat che rileva per la prima volta, dopo 5 anni, un miglioramento del giudizio delle famiglie sulla soddisfazione per le condizioni di vita.
Tra le preoccupazioni la criminalità (38,9%) è il problema principale delle famiglie, seguono l'inquinamento dell'aria (38%) e il traffico (37,9%).
Migliorano anche i dati sulla percezione della situazione economica, è stabile la soddisfazione per gli aspetti relazionali con famiglia e amici, salute e tempo libero. E' in lieve aumento anche la soddisfazione degli occupati per il lavoro.
“Notevole – evidenzia l’Istat - è l'incremento della quota di persone di 14 anni e più che esprimono un'alta soddisfazione per la propria vita nel complesso: dal 35,1% del 2015 al 41% del 2016”.
La soddisfazione per la propria vita diminuisce all'aumentare dell'età: risultano altamente soddisfatti ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top