Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3060 - giovedì 1 dicembre 2016

Sommario
- Giornata mondiale contro l'Aids
- Riforma P.A.: Madia, presto in Conferenza Regioni per cercare intesa
- Decreto indebitamento Regioni ed enti locali: ok in Conferenza Unificata
- Inps: nel 2015 si è registrato un incremento delle assenze per malattia
- Ecoturismo: Legambiente assegna gli "Oscar" 2017
- Osservazioni per intesa su decreto ricorso indebitamento Regioni

+T -T
Giornata mondiale contro l'Aids

Lorenzin: pronto nuovo Piano nazionale

(Regioni.it 3060 - 01/12/2016) E’ la Giornata mondiale contro l'Aids e l’Unicef evidenzia il dato che ogni due minuti un ragazzo contrae il virus dell’Aids. Tra le altre informazioni diffuse c’è quella di un test che è possibile reperire in farmacia per l’autodiagnosi da HIV. Questo test dell'Hiv sarà possibile comprarlo senza ricetta e la risposta è subito disponibile.
L’Unicef prevede, tra l’altro, un andamento sempre crescente di casi, indicando un +60% nel 2030 fra gli adolescenti.
Per sensibilizzare la popolazione sul tema dell’AIDS il Ministero della salute ha reso visibile il messaggio di prevenzione attraverso l’illuminazione della facciata della sua sede di lungotevere Ripa a Trastevere. "Ci siamo trasformati – dichiara Beatrice Lorenzin, ministro della Salute - in una grande bandiera contro la malattia. L'edificio rimarrà illuminato per tutto il weekend". Un display luminoso ...

+T -T
Riforma P.A.: Madia, presto in Conferenza Regioni per cercare intesa

Gasparrini (Aran): bene sblocco contratto, ma c'è molto da fare

(Regioni.it 3060 - 01/12/2016) “La recente sentenza della Corte Costituzionale - ha detto il ministro della Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, in un'intervista a Repubblica - colpisce la delega e non il decreto legislativo: di conseguenza andrò in Conferenza delle Regioni a cercare l'intesa in modo che non ci siano stop. Del resto il principio del contrasto all'assenteismo è ben chiaro anche nell'accordo come pure, per innalzare la produttività, si fa riferimento esplicito ad un aumento dei tassi medi di presenza”.
La ministra per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione, è comunque molto soddisfatta dall'ultima maratona che ha portato alla firma dell'accordo per il rinnovo del contratto degli statali con Cgil-Cisl e Uil (cfr. il testo dell'accordo, pubblicato sul sito Cgil): “È un accordo Robin Hood. Accorcia la forbice – spiega nell’intervista - tra chi guadagna di più e chi guadagna di meno. Era un ...

+T -T
Decreto indebitamento Regioni ed enti locali: ok in Conferenza Unificata

Garavaglia: l'intesa sui giochi slitta a dopo il referendum

(Regioni.it 3060 - 01/12/2016) Via libera della Conferenza delle Regioni allo schema di decreto sul "Ricorso all'indebitamento da parte delle Regioni e degli Enti locali", incluse le modalità attuative del potere sostitutivo dello Stato, in caso di inerzia o ritardo da parte delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano. Le Regioni, nel corso della Conferenza de 1° dicembre, hanno deciso di dare un parere favorevole nel corso della riunione dell'Unificata durante la quale hanno anche forniyo al governo un documento con alcune osservazioni (vedi articolo successivo).
Il punto riguarda "una procedura per la ripartizione degli spazi finanziari a livello territoriale, la possibilità regolata da parte delle regioni di trasferire spazi finanziari a province ed enti di area vasta in tempi e modalità certe", ha spiegato l'assessore lombardo all'Economia Massimo Garavaglia, coordinatore della Commissione Affari finanziari della Conferenza delle ...

+T -T
Inps: nel 2015 si è registrato un incremento delle assenze per malattia

(Regioni.it 3060 - 01/12/2016) I dati dell'Osservatorio Inps mostrano che il numero dei certificati medici nel 2015 presenta un'elevata stagionalità: è massimo nel primo trimestre dell'anno (circa il 35% nel privato e il 38% nel pubblico) e minimo nel terzo trimestre (circa il 18% nel privato il 14% nel pubblico). Nel 2015 sono stati trasmessi 12,1 milioni di certificati medici per il settore privato e 6,3 milioni per la pubblica amministrazione; il numero dei certificati di malattia trasmessi rispetto al 2014 presenta un aumento del 4,3% per la pubblica amministrazione e del 4,9% per il settore privato.
Guardando al territorio e all’insieme dei comparti (pubblico e privato) la distribuzione dei certificati di malattia mostra che, nel 2015, il Nord-ovest è l'area geografica che con il 28,3% presenta il maggior numero di certificati medici. Con riferimento alla distribuzione regionale per il settore privato, in Lombardia si concentra la maggior parte dei ...

+T -T
Ecoturismo: Legambiente assegna gli "Oscar" 2017

Toscana, Emilia Romagna, Piemonte e Veneto le regioni più premiate

(Regioni.it 3060 - 01/12/2016) Dieci aree protette sono state premiate da Legambiente come le migliori strutture per ecosostenibilità. Segnalate inoltre 25 strutture turistiche, sempre come le migliori soluzioni presenti sul territorio e indicate anche due associazioni di promozione.
“Le strutture ricettive con le migliori soluzioni di ecosostenibilità, le pratiche turistiche più innovative nei parchi naturali e nelle aree marine protette di tutta Italia: sono queste le realtà selezionate da Legambiente per gli Oscar dell’ecoturismo 2017. Hanno conquistato il premio 10 aree protette (tra parchi naturali nazionali, regionali e aree marine protette), 25 strutture turistiche ricettive e 2 associazioni di promozione territoriale. 10 le regioni interessate.  Toscana, Emilia Romagna, Piemonte e Veneto le regioni più premiate”.  Si tratta delle eccellenze più significative del panorama nazionale ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 1° dicembre

+T -T
Osservazioni per intesa su decreto ricorso indebitamento Regioni

(Regioni.it 3060 - 01/12/2016) Nel corso della Conferenza Unificata del 1° dicembre le Regioni hanno espresso una intesa "condizionata" ad una serie di osservazioni sul decreto relativo ai criteri e modalità di attuazione del medesimo articolo 10 in materia di "Ricorso all'indebitamento da parte delle Regioni e degli Enti locali", ivi incluse le modalità attuative del potere sostitutivo dello Stato, in caso di inerzia o ritardo da parte delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano. I punti di attenzione e le osservazioni della Conferenza delle Regioni sono contenute in un documento che è stato consegnato al governo nel corso della stesa Confernza unifica e che è stato pubblicato sul sito www.regioni.it (Sezione "Conferenze").
Si riporta di seguito il testo integrale del docuemnto.
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top