Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3076 - martedì 10 gennaio 2017

Sommario
- Meningite: sistema vaccini è in funzione
- Meningite: non esiste alcuna situazione epidemica
- Immigrazione: il 19 documento comune di Lombardia, Veneto e Liguria
- De Vincenti lavora su patti territoriali e bonus Sud
- Accesso civico: parere positivo, con osservazioni, sulle linee guida
- Inquinamento acustico: ok al decreto, ma con emendamenti

+T -T
De Vincenti lavora su patti territoriali e bonus Sud

(Regioni.it 3076 - 10/01/2017) Settimana di verifiche per i patti territoriali. Il Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, con l'obiettivo "di stringerne il più possibile i tempi di realizzazione".
Già il 9 gennaio si sono svolti gli incontri con il Sindaco di Firenze Dario Nardella e con il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti per fare il punto delle rispettive situazioni. Il 10 invece De Vincenti è presente in Molise per incontrare il presidente Paolo Frattura, per far partire il Patto regionale.
L’11 gennaio De Vincenti si dedicherà, nella sede della Prefettura di Milano, ad una messa a punto degli altri Patti già firmati per il Centro Nord incontrando il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, il Sindaco di Milano Giuseppe Sala, il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro e il Sindaco di Genova Marco Doria in videocollegamento.
Giovedì, sopralluogo del Ministro in Calabria per incontri col Presidente Mario Oliverio e col sindaco di Reggio Giuseppe Falcomatà, e a Catania e a Messina con i sindaci Enzo Bianco e Renato Accorinti.
Venerdì, infine, De Vincenti sarà a Napoli per le verifiche sullo stato di attuazione dei Patti per la Campania e per Napoli con il Presidente Vincenzo De Luca e il sindaco Luigi De Magistris.
La settimana prossima poi il monitoraggio dei singoli patti per il Sud, che proseguirà poi nelle altre Regioni e città metropolitane interessate.
Invece a causa della perturbazione che sta interessando la regione Abruzzo l'incontro con il Ministro della coesione territoriale è stato rinviato a venerdì 20 gennaio 2017.
Nel contempo De Vincenti fa sapere che il bonus investimenti al Sud cambierà: "La legge di Stabilità 2016 – spiega De Vincenti - prevedeva uno stanziamento di 617 milioni annui dal 2016 al 2019. Ma l'utilizzo da parte delle imprese nel 2016 è stato inferiore alle attese, intorno al 20% delle risorse. Restano dunque ancora a disposizione oltre 500 milioni all'anno che destineremo alla nuova versione del credito d'imposta".
La norma fu concepita in chiave prudenziale rispetto ai vincoli comunitari, “ora intendiamo rafforzarla e stiamo valutando nei dettagli su quale di questi elementi intervenire e in che modo".
"Di sicuro – afferma De Vincenti - deve restare uno spazio significativo per le Pmi, ma tenendo conto dell'importanza degli investimenti delle grandi imprese per il rilancio del tessuto produttivo meridionale".
"Valuteremo con il Parlamento lo strumento normativo migliore – sostiene De Vincenti - per esempio se ci sono le condizioni per inserire l'intervento in queste settimane con un emendamento già nel decreto "Primi interventi nel Mezzogiorno" varato dal Consiglio dei ministri il 23 dicembre".





( gs / 10.01.17 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top