Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3086 - martedì 24 gennaio 2017

Sommario
- Conferenza delle Regioni con Minniti il 25 gennaio
- Trasporti: Pendolaria 2016, crescono le differenze tra le aree del Paese
- Sanità: botta e risposta Lorenzin - De Luca sul ruolo dei Commissari
- Direttiva Bolkestein: proposta emendativa nel parere al Milleproroghe
- Sanità: Toscana verso vaccini obbligatori per asili nido
- Decaro: un commissario per completamento riforma delle Province

+T -T
Conferenza delle Regioni con Minniti il 25 gennaio

(Regioni.it 3086 - 24/01/2017) Il Presidente Stefano Bonaccini ha convocato una seduta straordinaria della Conferenza delle Regioni per mercoledì 25 gennaio alle ore 16 (Roma, via Parigi, 11). All’ordine del giorno l’incontro con il Ministro dell’Interno, Marco Minniti, per un confronto sui temi dell’immigrazione.
Sempre nella giornata del 25 gennaio sono previste alcune audizioni parlamentari con rappresentanti della Conferenza delle Regioni:
- alle ore 8, presso la commissione parlamentare per l’attuazione del Federalismo fiscale (piazza San Macuto, 57 a Roma) sul tema “finanza delle Province e delle Città metropolitane”;alle ore 14, presso la commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera (piazza del Parlamento, 24 a Roma) sulle “aree protette” (C. 4144); alle ore 14, presso la commissione Istruzione pubblica del Senato (Via degli Staderari, 2 a Roma) sul Ddl di delega al Governo per il codice dello spettacolo (S 2287-BIS).

+T -T
Trasporti: Pendolaria 2016, crescono le differenze tra le aree del Paese

(Regioni.it 3086 - 24/01/2017) Ogni giorno in Italia quasi 5,5 milioni di persone prendono il treno per spostarsi per ragioni di lavoro o di studio, un numero solo leggermente superiore al 2015 (+0,2%), quando i pendolari del treno erano 5,43 milioni (e 5,1 nel 2014). A crescere in maniera evidente sono, invece, le diseguaglianze tra le Regioni rispetto al numero di viaggiatori e alle condizioni del servizio offerto. È questo il dato saliente del rapporto "Pendolaria 2016" di Legambiente, presentato a Palermo (cfr. anche "Regioni.it n.3066). Sui 5,5 milioni di pendolari, sono 2milioni e 832mila quelli che usufruiscono del servizio ferroviario regionale (divisi tra 1,37 milioni che utilizzano i convogli di Trenitalia e gli altri 20 concessionari) e 2milioni e 655mila quelli che prendono le metropolitane presenti a Milano, Roma, Napoli, Torino, Genova, Brescia e Catania. Nel 2016 il numero dei pendolari del treno è aumentato di poco: +0,7% rispetto al 2015 per il trasporto ...

+T -T
Sanità: botta e risposta Lorenzin - De Luca sul ruolo dei Commissari

(Regioni.it 3086 - 24/01/2017) Botta e risposta fra il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, e il presidente della Campania, Vincenzo e Luca, sulla situazione della sanità in Campania e in particolare sul ruolo del Commissario.
 "Caro presidente De Luca - ha scritto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in una lettera indirizzata a De Luca - condanno fermamente le strumentalizzazioni politiche sulla salute dei cittadini. Non si tratta di essere contro o a favore di qualcuno, ma di lavorare per le persone malate. Per farlo dobbiamo essere seri e riconoscere che bisogna fare di piu' per ripartire e cambiare passo nell'organizzazione della sanità in Campania". Lorenzin osserva: "I riscontri dei Nas che evidenziano carenze organizzative a livello regionale sono un fatto oggettivo, su cui c'è poco da commentare ma molto da fare. I commissari di governo per quanto di loro competenza hanno lavorato con tutti fin dal primo giorno con spirito di leale ...

+T -T
Direttiva Bolkestein: proposta emendativa nel parere al Milleproroghe

Valutazioni poitive degli Assessori Rixi (Liguria) e Parolini (Lombardia)

(Regioni.it 3086 - 24/01/2017) Nella Conferenza Unificata del 19 gennaio è stata presentata la proposta della Conferenza delle Regioni e Province autonome, un emendamento al testo dell’articolo 6, comma 8, del D.L. n.244/2017, "Milleproroghe" che individua nel 31 dicembre 2018 la data ultima per il rilascio delle concessioni per il commercio su area pubblica da parte di quei Comuni che, alla data di entrata in vigore del decreto, non hanno provveduto all’approvazione dei bandi per il rilascio delle relative concessioni. Un aspetto del parere sul Milleproroghe (cfr. "Regioni.it" n. 3084) messo particolarmentre in rilievo dall’assessore al Commercio della Regione Liguria, Edoardo Rixi. “Ferma restando l’Intesa del 5 luglio 2012 della Conferenza Unificata in materia di rilascio delle concessioni di commercio su aree pubbliche - recita il testo dell’emendamento approvato dalla Conferenza delle Regioni - al fine di ...

+T -T
Sanità: Toscana verso vaccini obbligatori per asili nido

(Regioni.it 3086 - 24/01/2017) Vaccini obbligatori anche in Toscana (dopo l'Emilia-Romagna, cfr. "Regioni.it" n. 3054) per  l'accesso al nido e alla scuola materna. La Giunta regionale ha  approvato la proposta di legge presentata dall'assessore al  diritto alla salute Stefania Saccardi. La legge prevede che l'aver  effettuato non solo le vaccinazioni obbligatorie, ma anche quelle  raccomandate dal Piano nazionale prevenzione vaccinale costituisca  requisito per l'iscrizione ai nidi d'infanzia, ai servizi integrativi  per la prima infanzia (servizi che integrano l'offerta del nido:  spazio gioco, centro per bambini e famiglie, servizio educativo  domiciliare; tra questi servizi non sono comprese le ludoteche) e alla scuola dell'infanzia (scuola materna).
Approvata dalla Giunta, ora la proposta di legge seguirà l'iter per  l'approvazione in Consiglio regionale. Entro 60 giorni dall'entrata in vigore, la giunta approverà ...

+T -T
Decaro: un commissario per completamento riforma delle Province

Proposta stroncata dal Sottosegretario Gianclaudio Bressa

(Regioni.it 3086 - 24/01/2017) "Abbiamo chiesto al governo di nominare un commissario per gestire la fase di completamento della riforma delle Province e Città metropolitane". Lo ha detto il presidente dell'Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, intervenendo a Omnibus su LA7.
"Le Province e le Città metropolitane - ha rilevato - sono state oggetto di una riforma ancora incompleta perché, a fronte di una riduzione delle risorse economiche, continuano a svolgere impropriamente funzioni che invece dovrebbero essere trasferite alle Regioni e allo Stato, con il paradosso di distrarre fondi dalle funzioni fondamentali come la manutenzione delle scuole e delle strade. Molte Province gestiscono le stesse funzioni di prima con meno risorse".
Una proposta stroncata dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianclaudio Bressa: "Appare davvero singolare la richiesta avanzata al governo da parte del presidente dell'Anci Antonio Decaro di provvedere a commissariare se stesso per ...

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top