Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3091 - martedì 31 gennaio 2017

Sommario
- Unioncamere: 41.000 imprese in più nel 2016
- Istat: dati su disoccupazione
- Sanità: le scadenze del Dpcm sui nuovi livelli essenziali di assistenza (Lea)
- Bonaccini: smog non ha confini
- Lupo: Mai, Galletti e D'Alfonso su Piano nazionale di conservazione
- Zingaretti e Bonaccini: economie regionali, cambiamento in corso

+T -T
Zingaretti e Bonaccini: economie regionali, cambiamento in corso

(Regioni.it 3091 - 31/01/2017) Le analisi di Movimprese per Unioncamere (vedi notizia precedente) sono fonte di soddisfazione per  il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti che su twitter annota: "Dati Unioncamere: Lazio prima regione per crescita numero imprese nel 2016, oltre 11.200 con tasso di crescita del +1,77%. Il Lazio cambia".
Il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini incassa i dati turistici positivi del 2016 in barba, dice, "a chi ironizzava o non ci credeva quando dicevamo di voler raggiungere i 50 milioni di presenze entro la legislatura, partendo da 45: siamo gia' a piu' tre milioni in due anni e investiremo ancora", dice il presidente della Regione nel corso di una  conferenza stampa al fianco dell'assessore, Andrea Corsini
Il leitmotiv di fondo è rappresenatto dal fatto che turismo, cultura e eventi collaterali sono come "il nuovo petrolio", per continuare a far calare la disoccupazione. Non solo: fiere pian piano sempre piu' unite tra loro, con la holding unica confermata nel programma di mandato; aeroporti sempre meno 'pubblici', col People mover che contribuirà ulteriormente allo sviluppo di Bologna...Insomma sta di fatto che  "In due anni la disoccupazione e' calata di due punti, in questo senso il turismo è una delle scommesse e delle opportunita' da irrobustire".  Spiega e rimarca Bonaccini: "La manifattura e' la nostra vera miniera, domani (1 febbario, ndr)  Unioncamere illustrera' le previsioni su crescita e disoccupazione e presumo- anticipa il governatore- siano molto buoni. Abbiamo reso in parte il manifatturiero un prodotto turistico, dalla Motor valley in giu' fino alla stessa ceramica. E crescono molto il turismo culturale, le citta' d'arte e i borghi, quindi l'enogastronomia. Emerge una ripresa tedesca dopo anni di calo". Insomma, assicura Bonaccini scrutando qua e la' numeri e tabelle, "la promozione di Apt va nella direzione giusta: cito anche gli eventi sportivi che ci coinvolgeranno, come il Giro d'Italia under 23, Ironman, gli Europei under 21. E occhio al mini Expo in Kazakistan nel periodo 10 giugno-10 settembre". 
"Non eravamo visionari - sottolinea Bonaccini - quando lanciavamo l'idea di arrivare a numeri che non si vedevano da molto tempo; in questo senso bene anche le infrastrutture, come l'aeroporto di Bologna che avra' il contributo del People mover". Sulle Fiere, alla vigilia della conferenza su Eima a Bologna, la Regione preme di nuovo per una collaborazione tra territori, non una competizione: "Speriamo di avere la holding regionale tra qualche anno- prosegue il presidente della Regione- ma c'e' gia' una robusta collaborazione, come sulla scelta dell'advisor. La collaborazione tra le nostre Fiere spaventa un po' il resto del mercato italiano... Scherzo, ma siamo davvero gli unici in grado di competere con Milano".
Si passa agli aeroporti: "Al Marconi- continua Bonaccini- scendemmo al 2% per la Borsa, il pubblico non deve intervenire negli aeroporti, che devono vivere se c'e' mercato". In ogni caso, resta una certa disponibilita' agli investimenti come nel caso di Parma, con la dozzina di milioni regionali pronti per il cargo: "Inoltre Rimini lavora e ci ha presentato il piano industriale, mentre a Forli' l'imprenditore americano ha fatto piu' chiacchiere che fatti..."

 



( red / 31.01.17 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top