Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3099 - venerdì 10 febbraio 2017

Sommario
- Migranti: Bonaccini, importante la decisione del Consiglio dei ministri
- Migranti: Minniti, due decreti legge per fronteggiare il fenomeno
- Sud: De Luca, Emiliano, Crocetta, D'Alfonso, Frattura, Oliverio
- Foibe: il Giorno del Ricordo
- Festa della musica: al lavoro per l'edizione 2017
- Rapporto Save the children: povertà bambini in Europa

+T -T
Migranti: Bonaccini, importante la decisione del Consiglio dei ministri

(Regioni.it 3099 - 10/02/2017)  “Considero molto importante la decisione del Consiglio dei Ministri (cfr. notizia successiva) che apre la strada ad una riduzione dei tempi per il riconoscimento del diritto di asilo e, soprattutto, per quelli relativi ai ricorsi in caso di negazione del permesso di soggiorno. E’ una richiesta avanzata da tempo dalle Regioni, e costituisce un tassello fondamentale per una gestione dell’emergenza migranti in termini di maggiore sicurezza”, lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, apprezzando l’iniziativa intrapresa dal Ministro dell’Interno, Marco Minniti.
“Ma soprattutto è davvero apprezzabile il metodo scelto dal Ministro quando parla di un grande patto strategico tra Stato, Regioni ed Enti locali. Sono al lavoro dei gruppi tecnici con rappresentanti del Ministero, delle Istituzioni regionali e degli Enti locali per definire le linee guida e le modalità ...

+T -T
Migranti: Minniti, due decreti legge per fronteggiare il fenomeno

(Regioni.it 3099 - 10/02/2017) Il governo ha varato le nuove norme che regolano la permanenza dei migranti sul nostro paese. Già annunciato da tempo, il provvedimento approvato il 10 febbraio dal Consiglio dei ministri, prevede tra l'altro la nascita di nuove strutture, i Centri permanenti per i rimpatri, che ospiteranno quanti dovranno essere rimandati nei loro paesi di origine perchè non hanno diritto all'asilo. Centri piccoli, ha spiegato il ministro dell'Interno, Marco Minniti, previsti in ogni regione, per una capienza di 1.600 posti in tutto il territorio nazionale.
Il provvedimento prevede anche la possibilità si svolgere lavori socialmente utili per quanti sono in attesa di vedere riconosciuta la richiesta di asilo. Minniti ha  spiegato le nuove misure come basate su "quattro capisaldi. Innanzitutto - ha spiegato - vogliamo intervenire sui flussi che si svolgono in gran parte fuori dai confini nazionali. Da qui l'importanza del tema della ...

+T -T
Sud: De Luca, Emiliano, Crocetta, D'Alfonso, Frattura, Oliverio

(Regioni.it 3099 - 10/02/2017) “Ognuno di noi deve unire la realtà del Sud a partire dalla nuova immagine del Mezzogiorno che dobbiamo trasmettere, fatta di rigore e concretezza amministrativa”. Così Vincenzo De Luca, presidente della regione Campania, nel corso dell’incontro a Napoli con i presidenti delle Regioni del Sud, Michele Emiliano (Puglia), Rosario Crocetta (Sicilia), Luciano D'Alfonso (Abruzzo), Paolo Di Laura Frattura (Abruzzo), Mario Oliverio (Calabria).
De Luca lavora perchè le regioni del Sud possano fare fronte comune su alcuni temi fondamentali per le politiche del Mezzogiorno: “non dobbiamo immaginare niente di velleitario – afferma De Luca -, piuttosto ad unirci deve essere la battaglia per avere risorse. I fondi europei dovevano essere aggiuntivi rispetto alle risorse statali ordinarie ma nella realtà non è così: ormai sostituiscono le risorse normali".
La battaglia deve in particolare riguardare "il riparto ...

+T -T
Foibe: il Giorno del Ricordo

Interventi di Serracchiani, Toti, Maroni, Rossi, Zaia, Zingaretti

(Regioni.it 3099 - 10/02/2017) Il Giorno del Ricordo serve a non dimenticare le foibe, per non negare una pagina dimenticata della storia del secolo scorso. Il presidente della Camera, Laura Boldrini, nel corso di una cerimonia a Montecitorio ha ricordato “gli italiani uccisi dalle autorità comuniste jugoslave e l'esodo degli italiani strappati dalle loro case”. 'Il vostro dolore – sostiene Boldrini - è il nostro dolore”.
Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, afferma che “L'Europa della pace, della democrazia, della libertà, del rispetto delle identità culturali, è stata la grande risposta agli orrori del Novecento, dei quali le foibe sono state una drammatica espressione”. Mattarella evidenzia "un impegno che, a 70 anni dal Trattato di Pace che mise fine alla tragica guerra scatenata dal nazifascismo non può venire mai meno per abbattere per sempre il fanatismo, padre della barbarie e della ...

+T -T
Festa della musica: al lavoro per l'edizione 2017

Partite le iscrizioni on line

(Regioni.it 3099 - 10/02/2017) Si è messa in moto, già da qualche settimana, la macchina organizzativa della "festa della musica", edizione 2017, manifestazione promossa dal ministero dei beni e delle attivita culturali e del turismo, con la collaborazione di regioni e comuni. Diventa così più capillare l’invito a partecipare (rivolto al singolo musicista fino alle più grandi strutture musicali, passando per tutte le istituzioni, dalle Regioni agli enti locali, alle pro loco)  il 21 giugno ad una grande kermesse "trasversale" che già nell'edizione 2016 ha registrato importantyi successi.: 18.000 musicisti partecipanti; 6.092 generi musicali interpretati; 34.673 visite al sito dal 10 al 22 giugno; 282 città coinvolte; 58 luoghi MiBACT; 48 istituti circondariali ; 24 eventi italiani all’estero; 20 bande e fanfare.
L'idea di fondo, sulla base della consolidata eesperienza francese, è che il giorno del solstizio ...

+T -T
Rapporto Save the children: povertà bambini in Europa

(Regioni.it 3099 - 10/02/2017) Rischio povertà per milioni di bambini in Europa e in Italia uno su tre. Lo evidenzia un rapporto di Save the Children secondo il quale in Italia i bambini e i ragazzi a rischio povertà ed esclusione sociale sono il 32%, una delle percentuali più alte in Europa.
Sono più di 26 milioni i bambini e i ragazzi, in Europa, che sono a rischio povertà o esclusione sociale.
Una delle conseguenze più gravi di questa condizione è la povertà educativa, che riguarda 1 adolescente europeo su 5, privato della possibilità di costruirsi un futuro ricco di opportunità. In Italia non raggiunge le competenze minime in matematica 1 bambino su 4, 1 su 5 in lettura.
Il rapporto evidenzia come in Italia sia allarmante anche la media di dispersione scolastica che riguarda il 15% dei minori. Inoltre, la differenza media, in percentuale, del rischio di povertà tra bambini con genitori che possiedono un ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top