Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3108 - giovedì 23 febbraio 2017

Sommario
- Sanità: Bonaccini su riparto 2017, tre buoni motivi per essere soddisfatto
- Riparto Fondo sanitario 2017: giudizio positivo delle Regioni
- Aborto nella sanità pubblica: Zingaretti e Toti su legge 194
- Trasporti: abbonamenti pendolari, proseguono i confronti su algoritmo
- Piano lupo: prossima settimana confronto Regioni-Galletti
- Spano: verso i livelli essenziali delle analisi ambientali

+T -T
Sanità: Bonaccini su riparto 2017, tre buoni motivi per essere soddisfatto

(Regioni.it 3108 - 23/02/2017) “Soddisfazione per l’accordo raggiunto all’unanimità in Conferenza delle Regioni sul riparto delle risorse da destinare al servizio sanitario per il 2017”, ad esprimerla è il presidente Stefano Bonaccini.
“Il mio è un giudizio positivo per tre motivi. Prima di tutto per la tempistica. Anche quest’anno abbiamo chiuso il riparto relativo ai fondi per la sanità a febbraio. Questo nonostante la normativa prevista e i vincoli siano più stringenti rispetto al passato. Secondariamente – ha proseguito Bonaccini - è molto importante che questa ripartizione abbia consentito di avviare un primo passo verso la revisione dei criteri, considerando prima di tutto la popolazione anziana, ma dando un primo segnale concreto all’indice di deprivazione per quelle regioni in cui l’età media della popolazione risulta nettamente inferiore alla media nazionale.
Infine sono ...

+T -T
Riparto Fondo sanitario 2017: giudizio positivo delle Regioni

(Regioni.it 3108 - 23/02/2017) Con l’unanimità è stato approvato, da parte della Conferenza delle Regioni del 23 febbraio, il riparto del Fondo Sanitario Nazionale 2017. E le successive dichiarazioni sono state di soddisfazione, a cominciare dal presidente della regione Puglia, Michele Emiliano: “il piano di riparto messo a punto su suggerimento di Bonaccini ci soddisfa, speriamo che tutte le regioni possano condividerlo". "La Puglia ha fatto in questo anno passi da gigante – aggiunge Emiliano - concluderemo l'anno, per la prima volta negli ultimi anni, con un equilibrio finanziario perfetto, quindi la Puglia ha il bilancio sanitario in pareggio e anzi con qualche milione di euro di avanzo. Questo è un risultato strepitoso – sottolinea Emiliano - e con questo piano di riparto possiamo affrontare il futuro nonostante la riconversione fatta nel primo anno di governo di ben dieci ospedali che è stata una cosa molto dura”.

+T -T
Aborto nella sanità pubblica: Zingaretti e Toti su legge 194

(Regioni.it 3108 - 23/02/2017) “Dobbiamo affrontare il tema dell'attuazione vera della 194, anche sperimentando forme innovative di tutela di una legge che altrimenti verrebbe disattesa”. Lo ha dichiarato il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, con riferomento all'assunzione di due ginecologi per l’ospedale San Camillo di Roma con un concorso finalizzato al servizio di interruzione volontaria di gravidanza, chiarendo che con questa formula è difficile l'obiezione di coscienza.
Sulla questione è intervenuto anche il presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, affermando che “la legge 194 è una legge dello Stato che prevede dei diritti per le donne italiane, quei diritti devono essere effettivi e se il sistema regionale del Lazio non riesce a rendere effettivi i diritti previsti da una legge è giusto che il presidente di Regione, come massimo responsabile della sanità, si attrezzi perchè quei diritti ...

+T -T
Trasporti: abbonamenti pendolari, proseguono i confronti su algoritmo

(Regioni.it 3108 - 23/02/2017) Regioni e Trenitalia sono al lavoro sulla questione dell'algoritmo che ha causato costi "gonfiati" degli abbonamenti ferroviari per le corse sovraregionali. "Ci siamo aggiornati al 1 marzo", ha spiegato  il coordinatore della commissione Trasporti della conferenza delle Regioni Fulvio Bonavitacola, al termine della riunione del 23 febbraio.  "Trenitalia sta studiando il nuovo algoritmo", ha aggiunto l'assessore sottolineando che la nuova formula dovrà tutelare soprattutto i pendolari.
Nei giorno scorsi  Fulvio  Bonavitacola, il vice Presidente Gianni Berrino e gli altri assessori ai trasporti del coordinamento delle Regioni si sono incontrati Furio Truzzi Presidente di Assoutenti,  Sergio Veroli Vice Presidente Federconsumatori, Ovidio Marzaioli Vice Segretario Generale Movimento Consumatori e Luca Braggion Segreteria Adiconsum anche in rappresentanza di Adoc, Adusbef, Rete consumatori Italia (Assoutenti, Casa del ...

+T -T
Piano lupo: prossima settimana confronto Regioni-Galletti

(Regioni.it 3108 - 23/02/2017) All'ordine del giorno non c'è il piano lupo ma a pochi metri da via Parigi dove si svolge la Conferenza delle regioni, un gruppo di allevatori manifesta a favore degli abbattimenti dei lupi. Si tratta del tema che vede contrarie diverse Regioni e che deve essere ancora risolto nel confronto con il ministro Gian Luca Galletti. Circa 300 tra allevatori e sindaci, tra cui il presidente della Provincia e primo cittadino di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli, hanno manifestato a sostegno del Piano lupo.
Fa da contraltare la protesta degli animalisti, promossa dal partito animalista europeo, sotto al dipartimento degli Affari regionali in occasione della Stato-Regioni. Oggi nel corso del tavolo tra governo e autonomie non si è discusso del piano lupo ma gli animalisti hanno continuato a far sentire la loro voce. I manifestanti hanno messo in bella mostra un lungo striscione con scritto "No al piano ammazza lupi, No all'eutanasia nei canili". "I problemi ...

+T -T
Spano: verso i livelli essenziali delle analisi ambientali

Confronto nella Conferenza delle Regioni con Ispra e AssoArpa

(Regioni.it 3108 - 23/02/2017) "Abbiamo discusso delle criticitità e degli aspetti positivi della legge 132 del 2016. La cosa principale contenuta nel provvedimento è  la previsione dei Lepta, cioè dei livelli essenziali delle analisi ambientali. Su questo punto la legge non prevede finanziamenti e le regioni devono finanziare le Arpa". A sottolinea Donatella Spano, assessore regionale della Sardegna e coordinatrice della commissione Ambiente della Conferenza delle Regioni.
La Conferenza delle Regioni ha incontrato proprio su questi temi il direttore dell'Istituto Superiore per la Prevenzione e la Ricerca Ambientale, Stefano La Porta e il presidente di AssoArpa il coordinamento delle Agenzie regionali protezione ambientale (Arpa), Luca Marchesi. L'occasione ha consentito di  fare il punto sulla attuazione della legge 132 del 2016 e sui decreti attuativi su cui è  richiesto il parere delle Regioni. E' intenzione delle ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top