Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3153 - mercoledì 3 maggio 2017

Sommario
- Bonaccini convoca la Conferenza delle Regioni per il 4 maggio
- "Manovrina": audizione Regioni sul decreto enti locali
- Toti: sede regione Liguria a Bruxelles insieme al Piemonte
- Alimenti: il parere sul decreto per "l'etichetta verità"
- EXPO 2015: partnership con google, in rete la memoria degli eventi
- Lotta allo smog: Bonaccini propone un patto fra Regioni del Nord
- Agenas: albo esperti, possibile iscriversi fino al 15 maggio
- Sanità: quadro sinottico sulle misure del DL 50/2017 "enti locali"

Il Presidente dell'Emilia-Romagna agli Stati Generali della Green Economy

+T -T
Lotta allo smog: Bonaccini propone un patto fra Regioni del Nord

(Regioni.it 3153 - 03/05/2017) "Un contributo alla riduzione dell'inquinamento dobbiamo metterlo in campo. Siccome l'inquinamento non ha confini e non ha colore politico, abbiamo iniziato da qualche settimana un lavoro, su cui dobbiamo insistere, con Piemonte, Lombardia e Veneto. Un lavoro che ci porti a prendere azioni comuni, anche abbastanza pesanti. Quando ci sara' il G7 Ambiente a Bologna a giugno, insieme con Maroni, Chiamparino e Zaia possiamo firmare alcune azioni comuni". Lo annuncia il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, nel corso del suo intervento agli "stati generali della green economy" di scena all'opificio Golinelli a Bologna. "Tutti - ragiona Bonaccini mentre vengono proiettate sullo sfondo le slide col riepilogo di tutti i dati 'verdi' recenti dell'Emilia-Romagna - siamo d'accordo a ridurre l'inquinamento, poi quando chiedono a te di fare la prima mossa tendi a pensare che sarebbe meglio toccasse a quello che hai di fianco...". 
Il punto, evidenzia il presidente dell'Emilia-Romagna, è che "se assumiamo da soli, senza le altre regioni dell'area padana, misure anche un po' coercitive nei confronti della popolazione, ad esempio per impattare sui gas di scarico, queste servono a poco".
Servono a poco per via della stessa posizione geomorfologica della pianura padana, che rappresenta "una complicazione in se'" al ricambio dell'aria cosi' come "la forte antropizzazione" di abitazioni e imprese. In questo senso Bonaccini auspica accordi e magari firme a tema proprio al G7 Ambiente di giugno a Bologna, per adottare davvero "politiche comuni d'intesa col ministero dell'Ambiente".
E proprio nel giorno in cui il presidente dell'Emilia-Romagna rilancia le 'larghe intese' con Lombardia e Veneto contro lo smog, anche in vista del G7 ambiente di giugno a Bologna, la rassegna automobilistica internazionale Autopromotec rivela che in regione la 'conversione' agli eco-mezzi 'avanza'. I veicoli alimentati con carburanti alternativi (ibridi, elettrici, a metano e a gpl) sono infatti 537.841 su un totale di 3.258.585, ovvero il 16,5% del parco circolante in Emilia-Romagna. A livello nazionale, i mezzi ad alimentazione alternativa sono 3,4 milioni su un totale di 43,2 circolanti: ovvero il 7,9%. Nella classifica delle regioni, le Marche vantano la percentuale maggiore di autoveicoli ad alimentazione alternativa (16,6%), seguite da Emilia Romagna (appunto con il 16,5%) e Umbria (11,6%). Ultima in classifica la Valle d'Aosta con il 2,2%, preceduta da Sardegna (2,4%) e Friuli Venezia Giulia (3%).



( red / 03.05.17 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top