Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3154 - giovedì 4 maggio 2017

Sommario
- P.A.: Bonaccini, un "modulo unificato" per sburocratizzare
- Agricoltura: Di Gioia nel CdA dell'ISMEA
- Garavaglia su manovra economica e riordino settore giochi
- L'Italia ad Astana 2017: expo internazionale
- Lo Bello: fuori dal Patto di stabilità le spese per i migranti
- Cooperazione: nei bandi dell'Agenzia serve più coinvolgimento delle Regioni

+T -T
P.A.: Bonaccini, un "modulo unificato" per sburocratizzare

(Regioni.it 3154 - 04/05/2017) Il 4 maggio "è stato siglato in Conferenza Unificata l’accordo tra Governo, Regioni ed enti locali sull'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione di segnalazioni, comunicazioni e istanze nei settori dell'edilizia e delle attività commerciali. E’ un importante passo in avanti sulla via della semplificazione e della sburocratizzazione”, ad annunciarlo è il presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini che ha anche ringraziato l’assessore della Regione Toscana, Vittorio Bugli, che ha relazionato in Conferenza delle Regioni e che ha seguito da vicino l’iter del provvedimento. “Sostanzialmente gli enti avranno una sola modulistica valida per l'intero territorio nazionale, sia che si tratti di ristrutturazioni della casa o dell'apertura di attività commerciali. I moduli per i titoli abilitativi edilizi vengono adeguati ai nuovi Decreti Madia e ci sarà un modulo unico per la Scia (segnalazione certificata di inizio attività) e moduli più snelli per la Cila (comunicazione inizio lavoro asseverati) e l’agibilità, consentendo, in questo ultimo caso – ha concluso Bonaccini - di eliminare i circa 150.000 certificati che ogni anno sono rilasciati in Italia”.
L'accordo è frutto del lavoro congiunto Ministero della pubblica amministrazione e semplificazione e Conferenza delle Regioni in attuazione dei decreti ...

+T -T
Agricoltura: Di Gioia nel CdA dell'ISMEA

(Regioni.it 3154 - 04/05/2017) L'assessore della Regione Puglia, Leonardo Di Gioia, coordinatore della Commissione Agricoltura, è stato designato oggi dalla Conferenza delle Regioni nel Cda dell'Ismea, l'Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare.
"Le Regioni dovevano indicare un componente per garantire il raccordo tra le politiche ministeriali e quelle regionali. La Commissione Agricoltura prima e i presidenti - ha detto Di Gioia - hanno ratificato, nella figura del coordinatore, questo importante incarico. Dovremo svolgerlo nella consapevolezza che le Regioni devono condizionare in modo positivo le politiche finanziarie del ministero dell'Agricoltura, con leale spirito di collaborazione, certi che il lavoro da fare sarà ...

+T -T
Garavaglia su manovra economica e riordino settore giochi

(Regioni.it 3154 - 04/05/2017) Ci sono "problemi per cose che ci sono e altre che mancano". In particolare non ci sono le risorse la Fondo sociale e al trasporto locale. Queste le principali lacune del Def e della cosiddetta "manovrina" del Governo sottolineate da Massimo Garavaglia, coordinatore della commissione Affari finanziari della Conferenza delle Regioni, al termine della riunione dei presidenti di regione del 4 maggio.
Per Garavaglia “innanzitutto non c'è il rifinanziamento di due fondi: quello per le politiche sociali da 210 milioni e la quota del trasporto e dell'assistenza all'handicap per 37 milioni sui quali il governo si era impegnato. Le Regioni si erano impegnate a rimettere la differenza di 50 milioni sul fondo per le non autosufficienze, vogliamo tenere la parola ma vorremmo che lo facesse anche il Governo, anche perché se non si fa ora non si fa più”.
In merito al trasporto pubblico locale (tpl), Garavaglia ricorda che “c'è un ...

+T -T
L'Italia ad Astana 2017: expo internazionale

(Regioni.it 3154 - 04/05/2017) Il ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale ha presentato la partecipazione dell'Italia all'Expo Internazionale in programma ad Astana, capitale del Kazakhstan, dal 10 giugno al 10 settembre 2017 sul tema "L'Energia del Futuro". All'evento hanno partecipato il sottosegretario agli Affari esteri, Benedetto Della Vedova, il sottosegretario allo Sviluppo economico, Ivan Scalfarotto, e il direttore generale per la Promozione del Sistema Paese, ministro plenipotenziario Vincenzo De Luca. Sono intervenuti anche il commissario di Sezione per l'Italia e ambasciatore ad Astana, Stefano Ravagnan, il presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Stefano Bonaccini, il direttore generale di Ice Agenzia, Piergiorgio Borgogelli, il primo segretario dell'ambasciata del Kazakhstan in Italia, Almasbek Zhumadilov.
Il designer del padiglione italiano, l'architetto Paolo Desideri, e il curatore artistico, architetto Stanislao Cantono di Ceva, ...

+T -T
Lo Bello: fuori dal Patto di stabilità le spese per i migranti

Se ne parlerà prima in Commissione e poi in Conferenza delle Regioni

(Regioni.it 3154 - 04/05/2017) Fuori dal Patto di stabilità le spese per i migranti, dalle risorse per i soccorsi in mare ai costi per la sanità. Se ne parlerà prima in Commissione e poi in Conferenza delle Regioni. E’ questo l’annuncio di Mariella Lo Bello, vicepresidente della regione Sicilia e coordinatore della Commissione Immigrazione della Conferenza delle Regioni.
Lo Bello spiega che la Conferenza delle Regioni si appresta quindi a discutere il "dossier" migranti e in particolare l'applicazione del decreto Minniti sull'immigrazione approvato nei giorni scorsi dalla Camera.
“Proporremo un documento che poi arriverà in Conferenza delle Regioni e che spero sia condiviso", afferma Lo Bello e aggiunge che tra le proposte che si pensa di inserire c'è anche quella di non comprendere le risorse spese per l'immigrazione nel Patto di stabilità. La Commissione Immigrazione vuole poi affrontare il tema dei soccorsi in mare, "anche se non ha ...

+T -T
Cooperazione: nei bandi dell'Agenzia serve più coinvolgimento delle Regioni

(Regioni.it 3154 - 04/05/2017) Le Conferenza delle Regioni ha approvato il 4 maggio un documento in cui si sottolinea una certa contrarietà alle modalità con cui sono stati attivati i bandi per la cooperazione internazionale da parte dell'Agenzia per la cooperazione.
"Ci hanno chiesto dei pareri su alcuni bandi che riguardano la cooperazione internazionale, nel nostro documento sottolineiamo il fatto che non siamo d'accordo sulle modalita' con cui sono stati indicati questi bandi perche' riteniamo che le regioni devono essere coinvolte nella fase della governance", ha rimarcato l'assessore agli Affari Generali della Regione Sardegna, Filippo Spanu, responsabile della cooperazione internazionale nell'ambito della Commissione affari internazionali della conferenza delle Regione. "Le Regioni- osserva- dovrebbero essere coinvolte nella definizione dei bandi".
Le Regioni chiedono insomma "un confronto con il ministero e con l'Agenzia per la ...

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top