Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3173 - mercoledì 31 maggio 2017

Sommario
- UE: c'è il rischio del ritorno di polio e morbillo in Europa
- Cooperazione internazionale: parere su programmazione 2016-18
- Decreto su servizio civile: Veneto fa ricorso alla Corte costituzionale
- Ambiente: Bonaccini, il 9 giugno la firma del patto Regioni del Nord
- Commercio su aree pubbliche: valutazioni su proposte di legge
- Terme: posizione su proposta di legge di riordino del settore

+T -T
UE: c'è il rischio del ritorno di polio e morbillo in Europa

Saitta: decreto sui vaccini è impraticabile con i tempi ipotizzati

(Regioni.it 3173 - 31/05/2017) C’è il rischio del ritorno della poliomielite in Europa. Lo afferma il Commissario europeo per la salute, Vytenis Andriukaitis: “Per quanto riguarda la 'polio', la grande Europa è diventata 'polio free' nel 2002. Questo status di 'polio free' ora è a rischio, a causa della bassa immunità della popolazione e delle lacune di immunizzazione, anche nei paesi Ue”.
Andriukaitis ha così aperto il suo intervento al 'Workshop sulle vaccinazioni' a Bruxelles sottolineando di essere un medico e quindi di conoscere “i benefici che le vaccinazioni ci hanno dato”, e afferma che “la vaccinazione è uno strumento multiuso, sociale, umanitario ed economico, che ha consentito l'allungamento della speranza di vita che constatata negli ultimi 40 anni". "La compiacenza ed il silenzio non possono essere la risposta" alle campagne contro i vaccini: "Miti e leggende vanno abbattuti". Andriukaitis inoltre ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 25 maggio

+T -T
Cooperazione internazionale: parere su programmazione 2016-18

(Regioni.it 3173 - 31/05/2017) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 25 maggio, ha espresso un parere favorevole sull’impostazione generale del documento triennale di programmazione e di indirizzo 2016 – 2018 sulla cooperazione internazionale per lo sviluppo, ma con un testo consegnato al Governo ha formulato una serie di puntuali osservazioni sottolineando ancora una volta la mancanza di una consultazione preventiva e di un approccio partecipativo con le Regioni nella fase di definizione del documento.
Si riporta di seguito il testo integrale del documento della Conferenza delle Regioni (pubblicato anche sul portale www.regioni,it, sezione "Conferenze").
Parere sul documento triennale di programmazione e di indirizzo 2016 – 2018 sulla cooperazione internazionale per lo sviluppo del ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, di concerto con il ministero dell’economia e delle finanze, ai sensi ...

+T -T
Decreto su servizio civile: Veneto fa ricorso alla Corte costituzionale

Zaia: lo Stato non solo limita autonomia e poteri delle Regioni, ma soprattutto lede il principio di leale collaborazione tra Stato e autonomie locali

(Regioni.it 3173 - 31/05/2017) “Nel disciplinare il servizio civile universale - rileva Luca Zaia, presidente della regione Veneto - lo Stato non solo limita autonomia e poteri delle Regioni, arrivando a invadere ambiti di competenza concorrente, ma soprattutto lede il principio di leale collaborazione tra Stato e autonomie locali, sancito dall'articolo 120 della Carta Costituzionale”. La regione Veneto quindi fa ricorso alla Corte Costituzionale sul decreto legislativo (40/2017) che istituisce il servizio civile universale, in quanto ritiene che nel provvedimento siano state introdotte delle norme lesive delle prerogative e delle competenze regionali. Il Veneto contesta il mancato coinvolgimento delle Regioni che in particolare lederebbe le prerogative e l'autonomia di spesa delle Regioni. E’ sottoposta all’attenzione della Consulta la programmazione del servizio civile in piani triennali e annuali approvati dalla presidenza del Consiglio, senza il parere vincolante ...

+T -T
Ambiente: Bonaccini, il 9 giugno la firma del patto Regioni del Nord

Galletti: non ci saranno solo provvedimenti restrittivi, ma anche risorse

(Regioni.it 3173 - 31/05/2017) Il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, non vuole anticipare l'accordo tra le quattro regioni del nord Italia per contrastare l'inquinamento dell'aria, ma conferma che il patto, che sarà firmato il 9 giugno a Bologna in occasione del G7 Ambiente, conterra' "misure piu' restrittive" rispetto al passato. "Non ci saranno solo provvedimenti restrittivi, ma anche risorse", assicura da parte sua il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, presentando il programma collaterale al summit dei ministri dei sette paesi industrializzati che si terra' a Bologna l'11 e il 12 giugno. "Con Lombardia, Piemonte e Veneto ci siamo detti che servono azioni comuni, perche' il rischio e' una regione faccia una diversa da quella che fanno le altre non da' quei benefici che dobbiamo mettere in campo per evitare ch si superino limiti pm10", spiega Bonaccini. "E' una bella sfida, ma e' una sfida da provare a vincere". "In Emilia-Romagna abbiamo messo il ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 25 maggio

+T -T
Commercio su aree pubbliche: valutazioni su proposte di legge

Testo illustrato nel corso di un'audizione parlamentare che si è tenuta il 30 maggio

(Regioni.it 3173 - 31/05/2017) La Conferenza delle Regioni, nella riunione del 25 maggio, ha predisposto e  approvato un documento da presentare in un successiva audizione, su due proposte di legge- attualemnte all'attenzione della Commissione attività produttive della Camera - relative al commercio sulle aree pubbliche. Il confronto con i parlamentari si è poi svolto il 30 maggio (cfr. Regioni.it n.3172)ed il testo con le valutazioni dellaConferenza è stato illsutrao e lasciato agli atti dalla coordinatrice vivcaria della Commssione attivoità produttive, Maria Lo Bello (Vicepresidente della Sicilia).
Si riporta di seguito il documento della Conferenza delle Regioni, pubblicato anche sul portale www.regioni.it , sezione "Conferenze".
Documento delle Regioni e Province autonome in merito alla pdl n. c. 3649 recante "modifiche all’articolo 28 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 114, e all’articolo 7 del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59" e ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 25 maggio

+T -T
Terme: posizione su proposta di legge di riordino del settore

(Regioni.it 3173 - 31/05/2017) La proposta di legge che modifica la L. 323/2000 relativa al settore termale è stata oggetto di un’audizione di una delegazione della Conferenza delle Regioni presso la commissione attività produttive della Camera (cfr. Regioni.it del 30 maggio).
Nel corso dell’incontro con i parlamentari, Maria Lo Bello, vicepresidente della Sicilia e coordinatrice vicaria della Commissione attività produttive dalla Conferenza delle Regioni ha illustrato e lasciato agli atti un documento approvato il 25 maggio (dalla stessa Conferenza). Si riporta di seguito il testo integrale (pubblicato anche sul portale www.regioni,it, sezione “Conferenze”).
PREMESSA
La legge n. 323/2000 ha rappresentato il primo tentativo di riformare il sistema normativo nel settore termale, configurandosi quale legge “cornice”, destinata ossia, a dettare norme di principio volte a delimitare e determinare i confini di intervento della legislazione regionale nell’ambito di una materia caratterizzata da una forte multidisciplinarietà, coinvolgendo infatti aspetti sanitari, turistici, ambientali ed economici.
Tuttavia i tempi di attuazione della legge in questione sono stati piuttosto lunghi ed in ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top