Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3190 - martedì 27 giugno 2017

Sommario
- Corte dei Conti: Rendiconto generale dello Stato
- Rifiuti nucleari: Calenda entro il 2017 la carta dei siti idonei per deposito
- Terremoto: incontro regioni con Gentiloni
- Fauna selvatica: "operatore abilitato" per piani di controllo
- Inps: meno di un milione di lavoratori domestici
- Atti della Conferenza Stato-Regioni dell'8 giugno

+T -T
Corte dei Conti: Rendiconto generale dello Stato

(Regioni.it 3190 - 27/06/2017) “Con il giudizio di parificazione del Rendiconto generale dello Stato, - spiega la Corte dei Conti - che si esprime a consuntivo sulla regolarità della gestione del bilancio statale, si conclude il ciclo dei controlli che, in tale materia, la Costituzione e il Legislatore affidano alla Corte dei Conti. Controlli che hanno a riferimento la tutela dell’equilibrio dei conti pubblici, ma con un angolo visuale che si estende fino a ricomprendere il vasto perimetro di tutte le Amministrazioni pubbliche”.
In Italia "il recupero della crescita del prodotto interno lordo, dopo una lunga crisi, appare ancora troppo modesto, e in ritardo rispetto alla ripresa in atto negli altri principali Paesi europei". La Corte dei Conti aggiunge che "l'elevato livello del debito pubblico impone alla politica economica di proseguire lungo un 'percorso di rientro' molto rigoroso". Sul fronte degli acquisti si conferma "la centralità" della Consip. ...

+T -T
Rifiuti nucleari: Calenda entro il 2017 la carta dei siti idonei per deposito

(Regioni.it 3190 - 27/06/2017) La Carta delle aree idonee ad ospitare il deposito nazionale dei rifiuti nucleari italiani (la Cnapi) sarà pubblicata "entro il quarto trimestre 2017", quindi entro la fine di quest'anno. Ad annunciarlo è Carlo Calenda, ministro dello Sviluppo economico, in audizione alla Commissione parlamentare di Inchiesta sul ciclo dei rifiuti e degli illeciti a esso connessi, la 'Ecomafie'. "A valle della consultazione pubblica si chiuderà il processo di Valutazione ambientale strategica" del progetto, dice Calenda, successivamente sarà pubblicata la Cnapi, entro fine di quest'anno come detto, "e sarà poi adottato definitivamente il Programma, con decreto del presidente del Consiglio, al più tardi entro il primo trimestre 2018", spiega il titolare dello Sviluppo economico. “Se riusciamo ad avere la finalizzazione della Vas e la contestuale pubblicazione della Cnapi potremmo anticipare pubblicazione del Dpcm anche alla ...

+T -T
Terremoto: incontro regioni con Gentiloni

(Regioni.it 3190 - 27/06/2017) Incontro dei presidenti delle Regioni colpite dal sisma a Palazzo Chigi con il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Presenti anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, il commissario straordinario di Governo alla Ricostruzione delle aree colpite dal Terremoto del Centro Italia, Vasco Errani, e il capo del Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio. Quindi alla riunione con il premier erano presenti Catiuscia Marini (Umbria), Nicola Zingaretti (Lazio), Luciano D’Alfonso (Abruzzo) e Luca Ceriscioli (Marche).
Per Gentiloni i territori colpiti dal sisma “devono poter contare su risposte immediate, urgenti e risolutive sui problemi di queste settimane, di questi mesi".
"L'obiettivo di questa riunione – spiega Gentiloni – è cercare di fare una fotografia il più possibile realistica della situazione, sapendo che è stato fatto un lavoro enorme, viste le dimensioni e le ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 22 giugno

+T -T
Fauna selvatica: "operatore abilitato" per piani di controllo

Chiesta al Governo la modifica della legge 157/92

(Regioni.it 3190 - 27/06/2017) La Conferenza delle Regioni, nella riunione del 22 giugno, ha approvato un ordine del giorno con cui si chiede la modifica della legge 157/92. Secondo le disposizioni vigenti e a seguito di una sentenza della Corte Costituzionale  le sole figure di cui le "guardie venatorie dipendenti delle Amministrazioni provinciali" si possono avvalere nell’attuazione dei piani di controllo di cui all’articolo 19 della legge - sono "tassativamente" quelle riportate nell’elenco dello stesso articolo di legge, ovverosia i proprietari dei fondi su cui si attua l’intervento, le guardie forestali e quelle comunali. Con il documento - consgenato all' esecutivo nella conferenza Stato-Regioni che si è tenuta lo stesso 22 giugno - le Regioni impegnao il Governo  ad intervenire tempestivamente per una modifica del richiamato articolo 19 della legge 157/92 al fine di introdurre la figura dell’"operatore abilitato". Si riporta di ...

+T -T
Inps: meno di un milione di lavoratori domestici

Metà si trova in Lombardia, Lazio, Emilia-Romagna e Toscana

(Regioni.it 3190 - 27/06/2017) L’Inps rende noto che nel 2016 sono 866.747 i lavoratori domestici nel nostro Paese. Si rileva così un decremento del -3,1% (-27.366 in valore assoluto) rispetto al 2015. E più della metà di questi lavoratori si trova in quattro regioni: Lombardia, Lazio, Emilia Romagna, Toscana. Sono stranieri 3 lavoratori su quattro e poco meno della metà proviene dai Paesi dell’Est.
La distribuzione territoriale dei lavoratori domestici in base al luogo di lavoro nell'anno 2016 evidenzia che il Nord-ovest e' l'area geografica che, con il 29,9%, presenta il maggior numero di lavoratori, seguita dal Centro con il 28,6%, dal Nord-est con il 19,8%, dal Sud con il 12,6% e dalle Isole con l'9,1%.
La regione che registra il maggior numero di lavoratori domestici è la Lombardia, con 157.465 lavoratori pari al 18,2%, seguita dal Lazio (15,0%), dall'Emilia Romagna (8,9%) e dalla Toscana (8,6%).
C’è una prevalenza di ...

+T -T
Atti della Conferenza Stato-Regioni dell'8 giugno

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top