Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3197 - venerdì 7 luglio 2017

Sommario
- Banca d'Italia: Rapporti su economie regionali 2016
- Lotta alla povertà: osservazioni sul decreto per il reddito di inclusione
- Contributi allo spettacolo dal vivo: emendamenti per l'intesa
- Spettacolo dal vivo: Torrenti, chieste modifiche a decreto per contributi
- Gazzetta Ufficiale: la rassegna di giugno
- Eurostat: nel 2015 sei regioni italiane in prime 30

+T -T
Banca d'Italia: Rapporti su economie regionali 2016

(Regioni.it 3197 - 07/07/2017) C'è un andamento economico lento nel 2016, ma non troppo nel 2017. Nel corso di questi ultimi mesi la Banca d'Italia, attraverso le sue sedi regionali, ha fornito i dati sulle economie di ciascuna Regione e Provincia autonoma.
Da queste analisi abbiamo anche un quadro completo della nostra economia nazionale lo scorso anno e delle prospettive di quello in corso, che in questa prima parte del 2017 sembrano essere più espansive per la maggior parte delle regioni. Ma Sicilia, Basilicata, Valle d'Aosta e Calabria seguono meno questa crescita complessiva.
Nelle presentazioni della Banca d'Italia si legge che “nel 2016 l’economia della Lombardia ha proseguito nel percorso di moderata crescita già avviato nel biennio precedente. Il PIL della regione sarebbe aumentato dell’1,1 per cento secondo le stime di Prometeia. L’attività ha continuato a espandersi nell’industria e nei servizi, sostenuta ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 6 luglio

+T -T
Lotta alla povertà: osservazioni sul decreto per il reddito di inclusione

(Regioni.it 3197 - 07/07/2017) Le Regioni, nella Conferenza Unificata del 6 luglio, hanno espresso l'intesa sul decreto che introduce una misura nazionale doi contrasto alla povertà. Nel corso della riunione è stato consegnato al Governo un documento, approvato dalla Conferenza delle Regioni con alcune raccomandazioni ed alcuni emendamenti al testo proposto.
Si riporta di seguito il documento integrale pubblicato anche nella sezione "Conferenze" del portale www.regioni.it.
Raccomandazioni ed mendamenti per l'intesa, ai sensi dell’articolo 1, comma 1, della legge 15 marzo 2017, n. 33, tra il governo, le regioni, le province autonome di trento e bolzano e gli enti locali, sullo schema di decreto legislativo recante disposizioni per l’introduzione di una misura nazionale di contrasto alla povertà
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome esprime parere favorevole al testo del Decreto in oggetto, con le seguenti raccomandazioni e specifici ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 6 luglio

+T -T
Contributi allo spettacolo dal vivo: emendamenti per l'intesa

(Regioni.it 3197 - 07/07/2017) Le Regioni hanno espresso - nel corso della Conferenza Unificata del 6 luglio -  l'intesa su decreto recante "criteri per l’erogazione e modalità per la liquidazione e l’anticipazione di contributi allo spettacolo dal vivo, a valere sul fondo unico per lo spettacolo". Con un documento (approvato dalla Conferenza delle Regioni) sono state però formulati alcuni emendamenti contenuti in un documento che è stato consegnato al governo e pubblicato sul sito www.regioni.it (sezione "Conferenze").
Emendamenti allo schema di decreto recante "criteri per l’erogazione e modalità per la liquidazione e l’anticipazione di contributi allo spettacolo dal vivo, a valere sul fondo unico per lo spettacolo, di cui alla legge 30 aprile 1985, n. 163"
Punto 5) O.d.g. Conferenza Unificata
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome esprime l’intesa con la richiesta di riformulare le percentuali previste ...

+T -T
Spettacolo dal vivo: Torrenti, chieste modifiche a decreto per contributi

Serve maggiore monitoraggio sulle progettualità avanzate da tutte le realtà regionali

(Regioni.it 3197 - 07/07/2017) Maggior approfondimento dei contenuti progettuali presentati e, al contempo, rivisitazione del punteggio attribuito alla qualità artistica delle proposte da sostenere attraverso il Fondo unico dello spettacolo (Fus).
Sono queste le proposte emendative contenute nel documento (cfr. notizia precedente) presentato dalle Regioni in Conferenza  Unificata, (sulla base del lavoro svolto dalla Commissione beni e attività culturali della Conferenza delle Regioni presieduta dall'assessore regionale alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti).
Lo schema del decreto - riferisce la Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia - contiene i criteri per l'erogazione, l'anticipazione e la liquidazione dei contributi allo spettacolo dal vivo a valere sul Fus per il triennio 2018-20. Il provvedimento finanzia i progetti triennali, corredati di programmi per ciascuna annualità, di attività teatrali, musicali, di danza e ...

+T -T
Gazzetta Ufficiale: la rassegna di giugno

(Regioni.it 3197 - 07/07/2017) Nella sezione "inGazzetta" del sito www.regioni.it sono consultabili alcuni provvedimenti di interesse regionale pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale nel corso del mese di giugno.
Sono presenti i provvedimenti "monitorati", che riportano quindi anche i  collegamenti ipertestuali alle eventuali fasi di concertazione relative alla nornativa pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, in particolare quando richiamano gli atti di Conferenza delle Regioni, Conferenza unificata e Conferenza Stato-Regioni.
Di seguito i link ai provvedimenti:
D.M. 07.12.2016: Piccola pesca e piccola pesca artigianale D.L. 05.06.2017: Riparto fondo nazionale per concorso Stato oneri TPL anche ferroviario, Regioni statuto ordinario Delibera CIPE 40/03.03.2017: FSN 2016, superamento ospedali psichiatrici giudiziari Delibera CIPE 41/03.03.2017: FSN 2014, 2015 E 2016, Screening neonatale D.P.C.M. 05.06.2017: Agenzia entrate-riscossione, approvazione Statuto

+T -T
Eurostat: nel 2015 sei regioni italiane in prime 30

Solo il Veneto tra le prime dieci

(Regioni.it 3197 - 07/07/2017) Il Veneto è tra le prime dieci Regioni europee più visitate dai turisti nel 2015. Nelle prime trenta, secondo gli ultimi dati di Eurostat riferiti al 2015, ci sono anche oltre al Veneto (sesta), di seguito in classifica: Toscana (undicesima), Lombardia (tredicesima), Emilia-Romagna (quattordicesima) – segue il Tirol (AT) - Lazio (diciannovesima) e Provincia autonoma di Bolzano (ventunesima).
Il riferimento di Eurostat sono il numero di notti trascorse negli Stati membri per turismo nel 2015. Nella classifica delle dieci destinazioni più popolari, le isole Canarie in Spagna sono in testa con 94 milioni di notti nel 2015. La Spagna e' il paese con più regioni nella "top ten" con 75,5 milioni notti per la Catalogna, 65,2 milioni per le isole Baleari e 61,4 milioni per l'Andalusia. Il Veneto è al sesto posto con 63,3 milioni di notti.
Quindi in base agli ultimi dati Eurostat sul turismo, nel 2015 sono state le ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top