Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3201 - giovedì 13 luglio 2017

Sommario
- Euregio: serve piano Marshall per immigrazione
- Istat: report "La povertà in Italia" 2016
- Incendi: continua emergenza, Legambiente denuncia ritardi
- Immigrazione: Liguria, Lombardia e Veneto su piano nazionale integrazione
- Rossi: piano straordinario per l'emergenza idrica
- Ocse: uno sguardo sulla pubblica amministrazione italiana

+T -T
Incendi: continua emergenza, Legambiente denuncia ritardi

De Luca: bande organizzate di delinquenti che per ragioni economiche o speculative incendiano pezzi del nostro territorio

(Regioni.it 3201 - 13/07/2017) Mentre continua l’emergenza incendi, Legambiente denuncia ritardi e fornisce alcuni dati, tra cui spicca che sono già andati in fumo tanti boschi quanti nel precedente anno.
Sono infatti 26.024 gli ettari di superfici boschive persi nelle fiamme, pari al 93,8% della superficie totale bruciata nel 2016.
Le regioni più colpite sono la Sicilia con 13.052 ettari in fiamme, la Calabria con 5.826 e la Campania con 2.461. A seguire Lazio (1.635), Puglia (1.541), Sardegna (496), Abruzzo (328), Marche (264), Toscana (200), Umbria (134) e Basilicata (84).
Intanto regione Abruzzo e Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco hanno sottoscritto una convenzione con la quale viene disciplinata l'attivita' di spegnimento degli incendi boschivi sul territorio della regione Abruzzo.
La convenzione firmata dalla regione Abruzzo scaturisce dall'Accordo Quadro Nazionale tra il Governo e le Regioni in materia di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi. Gli oneri finanziari per il conseguimento degli obiettivi è quantificato forfettariamente in 450 mila euro a carico della Regione Abruzzo.
Il Presidente della Regione Mario Oliverio ha costituito una unità di crisi con la partecipazione dei Dipartimenti regionali interessati, Calabria Verde, la Protezione civile regionale ed il Comando dei Vigili del Fuoco
In Liguria il 15 giugno è stata firmata l’intesa per l’apertura della sala operativa della Protezione civile, disponibile 24 ore su 24 al numero di telefono 0105485990 per affrontare le emergenze sia di tipo idrogeologico, sia dell’anticendio-boschivo.
Il 28 giugno è stata firmata nelle Marche una Convenzione tra la Regione, il Ministero dell’Interno e il Dipartimento dei Vigili del Fuoco.
Anche in Emilia Romagna si lavora per più prevenzione contro gli incendi boschivi. Il 12 maggio è stato approvato il Protocollo di intesa che disciplina l’impiego del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco nel quadro delle competenze regionali, in particolare per gli interventi per la difesa di boschi e foreste dalle fiamme. Ai Carabinieri forestali, in particolare, restano in capo funzioni rilevanti, quali controllo e perimetrazione delle aree colpite dal fuoco e supporto alle attività di formazione. In base all’intesa, si procede tra le altre cose all’implementazione del presidio della sala operativa 115 presso la Direzione regionale dei Vigili del Fuoco, attiva 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno.
Visto il continuare dei roghi sul Vesuvio e non solo, il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, denuncia che dagli incendi “il danno più grave è quello ambientale poi abbiamo un secondo danno quello di imbecillità per ciò che scrivono i giornali, perché c'é sempre chi deve cercare il capro espiatorio, chi si inventa la soluzione del giorno dopo e chi fa finta di non vedere i problemi reali".
“I problemi reali sono molto semplici - ha aggiunto De Luca -. Ci sono bande organizzate di delinquenti che per ragioni economiche o speculative incendiano pezzi del nostro territorio. La soluzione è individuarle, metterle in galera e buttare la chiave”.

  

[Abruzzo] ANTINCEDI BOSCHIVI: D’ALFONSO SOTTOSCRIVE INTESA CON I VVF

[Calabria] Incendi: il Presidente Oliverio ha costituito una unità di crisi

[Sardegna] ANTINCENDIO, SPANO: INACCETTABILI LE PAROLE DEI SINDACATI DEI VIGILI DEL FUOCO

SICILIA: INCENDI, CROCETTA "BUON ACCORDO CON PROTEZIONE CIVILE" 

[Marche] SOTTOSCRITTA LA CONVENZIONE QUADRO TRA REGIONE MARCHE, MINISTERO DELL’INTERNO, E DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO – PIU’ RISORSE AL SERVIZIO ANTINCENDI BOSCHIVI

[Abruzzo] INCENDI: CONVENZIONE CON I VVFF, SERVIZIO DAL PRIMO LUGLIO

[Liguria] PROTEZIONE CIVILE: REGIONE LIGURIA, FIRMATA INTESA PER SALA OPERATIVA ATTIVA 24 ORE SU 24 GRAZIE A CONVENZIONE CON I VIGILI DEL FUOCO. MESSI A DISPOSIZIONE 2,4 MILIONI PER TRE ANNI.

[Bolzano] Forze nuove fra i Vigili del fuoco dopo anni senza neoassunti

[Liguria] VIGILI DEL FUOCO: REGIONE LIGURIA, ASSESSORE GIAMPEDRONE, “SOSTERREMO LORO RICHIESTE A LIVELLO NAZIONALE. PRESTO NUOVA CONVENZIONE CHE ESTENDERÀ APERTURA H24 SALA OPERATIVA A TUTTI I GIORNI PER PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO BOSCHIVO”. 

[Emilia - Romagna] Protezione civile. Approvato il protocollo di intesa tra Agenzia regionale e vigili del fuoco, in primo piano la lotta contro gli incendi boschivi

[Liguria] ANTINCENDIO BOSCHIVO: REGIONE LIGURIA, ASSESSORE MAI: “IL GOVERNO IMPLEMENTI GLI ORGANICI DEI VIGILI DEL FUOCO IN LIGURIA”.

 


( Giuseppe Schifini / 13.07.17 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top