Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3217 - venerdì 4 agosto 2017

Sommario
- Diritto allo studio: aumentato il Fondo integrativo statale
- Informativa su risorse Croce Rossa
- Istat: mappa rischi naturali in Italia
- Sviluppo sostenibile: parere sulla strategia nazionale
- Agricoltura: proposte modifiche a norme su organizzazioni produttori
- Osservazioni su strategia per riconoscimento produttori ortofrutticoli
- Atti della Conferenza Stato-Regioni del 27 luglio

+T -T
Diritto allo studio: aumentato il Fondo integrativo statale

La ministra Valeria Fedeli preannuncia 50 milioni in più

(Regioni.it 3217 - 04/08/2017) E' previsto in tempi brevi  un incremento dei fondi destinati a sostenere chi vuole proseguire negli studi universitari, con nuove modalita' di distribuzione a livello territoriale basate non sulla spesa storica, ma sul fabbisogno reale. E nel  "pacchetto" messo in campo in vista delle prossime immatricolazioni sarà prevista una specifica attenzione alle aree del terremoto ed una ampagna informativa, con n sito, un video e materiali dedicati, per far conoscere alle tudentesse e agli studenti tutte le opportunita' e gli strumenti n campo per il diritto allo studio, nonché il rilancio  dell'osservatorio nazionale sul tema. 
"Sul diritto allo studio siamo al cambio di passo in termini di risorse, modalità di distribuzione dei fondi, governance del sistema" sottolinea la Ministra dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca Valeria Fedeli. Da oggi parte anche una campagna ad hoc per informare ragazze e ragazzi su come ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 4 agosto

+T -T
Informativa su risorse Croce Rossa

(Regioni.it 3217 - 04/08/2017) Nel corso della Conferenza delle Regioni del 4 agosto è stato approvato un documento, poi consegnato in sede di Conferenza Sato-Regioni, con il parere sull’informativa relativa alle risorse, provenienti dalla Croce Rossa, da trasferire alle Regioni.
Riguardo all'informativa la Conferenza delle Regioni propone la presa d'atto, con la richiesta di esplicitare che le procedure di mobilità siano concluse e che le risorse saranno mantenute a regime in integrazione al Fondo Sanitario Nazionale.
Le Regioni sottoposte a piani di rientro sono tenute ad assumere con procedure di mobilità, anche in posizione di sovrannumero e ad esaurimento, il personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato della CRI.
Il documento è pubblicato nel sito www.regioni.it all’interno della sezione “Conferenze”, si riporta di seguito il testo integrale.
Sanità: informativa relativa alle risorse, provenienti dall’Associazione ...

+T -T
Istat: mappa rischi naturali in Italia

(Regioni.it 3217 - 04/08/2017) L’Istituto nazionale di statistica e Casa Italia, Struttura di Missione della Presidenza del Consiglio, rendono disponibile un sito web dedicato ai rischi naturali in Italia, grazie alla collaborazione tra Istat, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA), Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.
Nel sito per i comuni indicati sono presenti variabili e indicatori di qualità sui rischi di esposizione a terremoti, eruzioni vulcaniche, frane e alluvioni, manca solo la siccità, vista l’attualità di questi giorni torridi.
Sono quindi presenti per ciascun Comune i dati sul rischio sismico, idrogeologico e, per alcuni, vulcanico, sono corredati da informazioni demografiche, abitative, territoriali e geografiche.
Nel sito compaiono due sezioni distinte "Indicatori" e "Cartografia".
La sezione "Indicatori" consente la ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 3 agosto

+T -T
Sviluppo sostenibile: parere sulla strategia nazionale

(Regioni.it 3217 - 04/08/2017) La proposta del ministero dell’ambiente per aggiornare la "strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile" (che dovrà essere approvata con una delibera del comitato interministeriale per la programmazione economica, Cipe) ha ricevuto il parere favorevole delle Regioni.
Il giudizio positivo è contenuto in un documento della Conferenza delle Regioni (consegnato al Governo in occasione della Conferenza Stato-Regioni del 3 agosto) in cui si formulano anche alcuni auspici. Prima di tutto la costituzione di un Tavolo interistituzionale, composto dalle regioni e dai ministeri che permetta, nella fase dedicata all’affinamento dei contenuti dell’attuale documento, la consultazione e la condivisione delle integrazioni con il sistema delle Regioni che possono mettere a disposizione una conoscenza di dettaglio delle proprie realtà territoriali. E che consenta in fase attuativa, l’identificazione delle azioni di ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 27 luglio

+T -T
Agricoltura: proposte modifiche a norme su organizzazioni produttori

(Regioni.it 3217 - 04/08/2017) Le Regioni, durante la Conferenza Stato-Regioni del 27 luglio hanno fatto registrare la “mancata intesa” sulle disposizioni nazionali in materia di riconoscimento e controllo delle organizzazioni di produttori ortofrutticoli e loro associazioni, di fondi di esercizio e programmi operativi.
La Conferenza delle Regioni ha voluto comunque presentare la Governo le proposte di modifica avanzate dalla maggioranza delle regioni e contenute in un documento che è stato consegnato al governo.
Si riporta di seguito il testo integrale del documento (pubblicato anche nella sezione “Conferenze” del portale www.regioni.it).
Punto 28) O.d.g. Conferenza Stato-Regioni
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome fa registrare la mancata intesa sul provvedimento in oggetto e formula al Governo le seguenti ulteriori proposte di modifica avanzate dalla maggioranza delle Regioni:
- all’art. 3, comma 5, sostituire le parole “in regola con la tenuta del” con le parole “che hanno presentato il” e alla frase successiva sopprimere la parola “già”,
- all’articolo 16, comma 1 del DM: aggiungere ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 27 luglio

+T -T
Osservazioni su strategia per riconoscimento produttori ortofrutticoli

Le richieste formulate in occasione dell'intesa sul decreto

(Regioni.it 3217 - 04/08/2017) Le Regioni hanno espresso l’intesa sulla strategia nazionale in materia di riconoscimento e controllo delle organizzazioni di produttori ortofrutticoli e loro associazioni, di fondi di esercizio e di programmi operativi, per il periodo 2018-2022. Il via libera è arrivato il 27 luglio durante la Conferenza Stato-Regioni.
La Conferenza delle Regioni ha però formulato una specifica richiesta relativa al fatto che le innovazioni di processo delle tecniche di conservazione contemplate nel provvedimento riguardino anche e “la riduzione e la valorizzazione degli scarti agricoli e di lavorazione lungo tutta la filiera e la loro riutilizzazione a fini produttivi”.
La richiesta delle Regioni è contenuta in un documento che si riporta di seguito (già pubblicato nella sezione “Conferenze del portale www.regioni.it)
punto 29) o.d.g. conferenza stato-regioni
La Conferenza esprime intesa sul testo del provvedimento così come definito in sede di istruttoria tecnica il 25 luglio 2017, con la richiesta per la Misura 4 “Ricerca e produzione ...

+T -T
Atti della Conferenza Stato-Regioni del 27 luglio

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top