Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3218 - lunedì 7 agosto 2017

Sommario
- Trasferiti ad Anas 3500 km di strade in 11 regioni
- Banda larga: serve un percorso rapido ma approfondito di confronto
- Parere sul regolamento ammissibilità spese per risorse europee
- Torrenti: mancata unificazione Camere Commercio è occasione sprecata
- Gazzetta Ufficiale: la rassegna di luglio
- Il Veneto, il Friuli Venezia Giulia e il Tiramisù conteso

Documento della Conferenza delle Regioni del 3 agosto

+T -T
Banda larga: serve un percorso rapido ma approfondito di confronto

La richiesta è contenuta in un ordine del giorno

(Regioni.it 3218 - 07/08/2017) La Conferenza delle Regioni, nella riunione del 3 agosto, ha licenziato un ordine del giorno relativo alle decisioni assunte dal Comitato per la diffusione della Banda Ultralarga (Cobul) il 28 luglio sulla II fase del piano nazionale Banda Ultra Larga in vista della riunione  dl Cipe che affronterà tale questione.
L'odg è stato poi inviato dal Presidente Stefano Bonaccini al ministro petr la coesione territoriale e il mezzogiorno, Claudio De Vincenti.
Si riporta di seguito il testo integrale pubblicato anche sul portale www.regioni.it (Sezaiomne "Conferenze").
Ordine del giorno sulla fase II del piano banda ultra larga
La Conferenza,
Nel rinnovare l’impegno e il sostegno reciproco nell’azione di attuazione del Piano Nazionale Banda Ultra Larga sul territorio nazionale;
Ricordando l’Accordo Quadro siglato tra Regioni e Governo e con cui sono state messe in comune risorse dei POR regionali (FESR e FEASR) e risorse FSC (da delibera CIPE 65 del 2015) per l’attuazione della Fase I del Piano;
Tenuto conto degli elementi emersi in sede di COBUL del 28 luglio 2017;
In ragione dell’imminente seduta del CIPE, prevista per il 7 agosto 2017, in cui verrà deliberato un indirizzo in merito all’attuazione della Fase II del Piano Nazionale Banda Ultra Larga e la relativa individuazione di risorse economiche complementari;
Sottolinea la necessità di prevedere, a valle della suddetta delibera CIPE, che avrà carattere generale e di indirizzo e non entrerà nei dettagli operativi, un percorso rapido ma approfondito di confronto con le Regioni su alcuni temi particolarmente rilevanti e chiave per l’attuazione della Fase II e completamento della Fase I e, in particolare:
- condivisione dei criteri e definizione delle modalità di assegnazione degli incentivi alla domanda (voucher per cittadini, imprese e scuole);
- condivisione del dettaglio su base regionale degli esiti delle nuove consultazioni ed in particolare del calcolo dei fabbisogni infrastrutturali ad esse connesse;
- condivisione degli elementi formali che permettono alle Regioni di impiegare rapidamente le risorse programmate nei POR (grande progetto, linee guida rendicontazione, ecc…);
- garanzia della permanenza sulle singole regioni delle economie frutto dei bandi della Fase I del Piano BUL ed utilizzo di tali economie per interventi infrastrutturali come previsto nell’Accordo Quadro Regioni-Governo.
La struttura incaricata dell’istruttoria su questi aspetti per la Conferenza è la Commissione Speciale Agenda Digitale.
Roma, 3 agosto 2017

Documento Approvato - AGENDA DIGITALE: ORDINE DEL GIORNO SULLA FASE II DEL PIANO BANDA ULTRA LARGA




( red / 07.08.17 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top