Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3220 - mercoledì 9 agosto 2017

Sommario
- Ciclovie turistiche: protocolli per i percorsi Garda, Magna Grecia e Sardegna
- Formazione: 4 giorni sulle politiche europee per l'energia
- Mobilità sostenibile: testo inviato alle Commissioni del Senato
- Funzioni conferite: nota per i rapporti finanziari tra le autonomie
- Parere sul II programma biennale per i diritti delle persone disabili
- Cinema: parere sulle disposizioni per piano potenziamento sale
- Alternanza scuola-lavoro: parere sul decreto
- Turismo all'aria aperta: osservazioni sul testo unificato
- Edilizia scolastica: ok a riparto 4,5 milioni per poli dell’infanzia innovativi
- Cinema: parere sul decreto per i contributi ad attività di promozione
- Trasporto locale: nota sui trasferimenti regionali

Documenti della Conferenza delle Regioni del 3 agosto e del 27 luglio

+T -T
Alternanza scuola-lavoro: parere sul decreto

(Regioni.it 3220 - 09/08/2017) Le Regioni hanno espresso - durante la Conferenza Unificata del 3 agosto - il parere favorevole sul nuovo testo del decreto per la definizione della "carta dei diritti e dei doveri degli studenti in alternanza scuola-lavoro, concernente i diritti e i doveri degli studenti della scuola secondaria di secondo grado impegnati nei percorsi di formazione  (art. 4 della L. 53/2003, e definiti dal D. Lgs 77/2015) e per la definizione delle "modalità di applicazione delle disposizioni (D. Lsg 81/2008)  per gli studenti in regime di alternanza scuola-lavoro ovvero impegnati in attività di stage, di tirocinio e di didattica in laboratorio.
Durante lil confronto del 3 agosto le Regioni hanno ribadito la necessità di chiarire che le risorse per far fronte al trasporto degli alunni disabili che parteciperanno ai percorsi in alternanza, siano a carico delle risorse destinate all’alternanza scuola lavoro di cui al comma 39 dell’articolo 1 della legge 107/2015. Nell'occasione le Regioni hanno anche proposto un ulteriore emendamento, che per mero errore materiale non era stato inserito nel documento, gia consegnato in precedenza.
Il tema era infatti già stato iscritto all'ordine del giorno della Conferenza Unificata del 27 luglio, ma era stato rinviato su richiesta del ministero per ulteriori approfondimenti.
Si riportano di seguito i testi integrali dei due documenti della Conferenza delle Regioni (pubblicati anche nella sezione "Conferenze" del portale www.regioni.it): il primo presentato al governo in occasione del parere favorevole al decreto nella Conferenza Unificata del 3 agosto; il secondo approvato il 27 luglio e presentato al Governo in occasione della  Conferenza Unificata del 27 luglio (durante la quale il ministero ha chiesto il rinvio del punto proprio al 3 agosto)  
Parere, ai sensi dell'articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, recante regolamento ai sensi dell'articolo 1, comma 37, della legge 13 luglio 2015, n. 107, per la definizione della "carta dei diritti e dei doveri degli studenti in alternanza scuola-lavoro, concernente i diritti e i doveri degli studenti della scuola secondaria di secondo grado impegnati nei percorsi di formazione di cui all'articolo 4 della legge 28 marzo 2003, n. 53, come definiti dal decreto legislativo 15 aprile 2015, n. 77 e per la definizione delle "modalità di applicazione delle disposizioni di cui al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni, agli studenti in regime di alternanza scuola-lavoro ovvero impegnati in attività di stage, di tirocinio e di didattica in laboratorio, senza pregiudizio per la tutela della salute e della sicurezza degli stessi nei luoghi di lavoro e nei laboratori”
Punto 6) O.d.g. Conferenza Unificata
La Conferenza delle Regioni e Province autonome, preso atto che le proposte di modifica contenute nel documento consegnato nella seduta dello scorso 27 luglio risultano accolte nella nuova formulazione dello schema di decreto pervenuta il 2 agosto 2017, esprime parere favorevole.
La Conferenza ribadisce, tuttavia, la necessità di chiarire che le risorse per far fronte al trasporto degli alunni disabili che parteciperanno ai percorsi in alternanza, siano a carico delle risorse destinate all’alternanza scuola lavoro di cui al comma 39 dell’articolo 1 della legge 107/2015.
Si propone, infine, il seguente ulteriore emendamento, che per mero errore materiale non è stato inserito nel precedente documento:
- all’articolo 5, comma 2, dopo le parole "istituzione scolastica" eliminare le parole "o formativa".
Roma, 3 agosto 2017
Osservazioni per il parere, ai sensi dell'articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, recante regolamento ai sensi dell'articolo 1, comma 37, della legge 13 luglio 2015, n. 107, per la definizione della "carta dei diritti e dei doveri degli studenti in alternanza scuola-lavoro, concernente i diritti e i doveri degli studenti della scuola secondaria di secondo grado impegnati nei percorsi di formazione di cui all'articolo 4 della legge 28 marzo 2003, n. 53, come definiti dal decreto legislativo 15 aprile 2015, n. 77 e per la definizione delle "modalità di applicazione delle disposizioni di cui al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni, agli studenti in regime di alternanza scuola-lavoro ovvero impegnati in attività di stage, di tirocinio e di didattica in laboratorio, senza pregiudizio per la tutela della salute e della sicurezza degli stessi nei luoghi di lavoro e nei laboratori"
Punto 15) O.d.g. Conferenza Unificata
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome esprime parere favorevole condizionato all’accoglimento delle proposte di modifica e delle richieste di seguito riportate:
- all’articolo 2, comma 1, lettera a) eliminare l'inciso da "incluse" fino a "didattica in laboratorio";
- all’articolo 4, comma 6, sostituire le parole "tutor esterno" con le parole "tutor della struttura ospitante";
- all’articolo 6 comma 1, sostituire le parole "tutor esterno" con le parole "tutor della struttura ospitante";
- all’articolo 6, comma 5, dopo le parole "istituzione scolastica" eliminare le parole "o formativa";
- all'articolo7 prevedere che alle Commissioni territoriali partecipino anche un rappresentante di Unioncamere e un rappresentante regionale;
- chiarire anche nel testo del decreto e non solo nella relazione tecnica che le risorse di cui all'art. 4, comma 5, per far fronte al trasporto degli alunni disabili, siano a carico delle risorse destinate all’alternanza scuola lavoro di cui al comma 39 dell’articolo 1 della legge 107/2015.
Roma, 27 luglio 2017


( red / 09.08.17 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top