Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3222 - martedì 5 settembre 2017

Sommario
- Obbligo vaccinazioni: Lorenzin, Zaia, Fedeli, Zingaretti, Emiliano e Bonaccini
- Elezioni regionali: Sicilia al voto il 5 novembre
- Ludopatia: Baretta e Beccalossi su taglio sale gioco
- Gazzetta Ufficiale: la rassegna di agosto
- Atti della Conferenza Unificata del 3 agosto
- Atti della Conferenza Stato-Regioni del 3 agosto

+T -T
Elezioni regionali: Sicilia al voto il 5 novembre

Candidature: Crocetta annuncia il suo ritiro

(Regioni.it 3222 - 05/09/2017) Le elezioni per il presidente della Regione e i parlamentari dell'Assemblea Regionale Siciliana si terranno il prossimo 5 novembre.  La data - già annunciata nei mesi scorsi dal Presidente, Rosario Crocetta, è stata ufficializzata il 24 agosto con una delibera di Giunta. Dopo l'approvazione del ddl regionale taglia-deputati nel 2011 e la successiva legge costituzionale 2 del 2013, l'Assemblea regionale siciliana - a partire dalle prossime elezioni del 5 novembre - passerà da 90 a 70 deputati, tra di loro anche il presidente della Regione eletto direttamente dai votanti. Dei 70 parlamentari regionali, saranno 62 (finora erano 80) i deputati che andranno all'Ars con il sistema proporzionale, mentre nel cosiddetto "listino del presidente" ci sarà posto per sette nomi, tutti eletti in caso di vittoria del candidato governatore. L'ultimo seggio sarà assegnato di diritto al candidato presidente secondo classificato.
Per quanto riguarda l'attribuzione dei seggi su base provinciale, Palermo eleggerà 16 deputati (finora erano 20), Catania ne avrà 13 (al posto degli attuali 17), a Messina 8 (erano 11), ad Agrigento 6 (prima erano 7), a Siracusa e a Trapani 5 (Trapani ne aveva 7 mentre Siracusa ne aveva 6), a Ragusa spettano 4 seggi (ne aveva 5), a Caltanissetta 3 seggi (ne aveva 4) e a Enna 2 seggi (ne aveva 3). I seggi verranno assegnati con il metodo proporzionale e l'attribuzione dei più alti resti (con recupero sempre a livello provinciale) alle liste che abbiano superato lo sbarramento del 5% a livello regionale.
Mentre vanno definendosi le candidature per le prossime elezioni reggionali in Sicilia, il Presidente  uscente, Rosario Crocetta,  annuncia il suo ritiro per fare spazio al rettore di Palermo Fabrizio Micari candidato del centrosinistra. E lo fa con una battuta: "Sicuramente vi manchero'" e in conferenza stampa spiega "Da solo ero dato al 24% e quindi non ero bruciato, tutt'altro. Molti mi invitavano a proseguire. Ma il mio e' un gesto di responsabilità" e "molti riconoscono - conclude -  che sono tra i pochi responsabili e lo sto dimostrando ulteriormente".

 



( red / 05.09.17 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top