Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3224 - giovedì 7 settembre 2017

Sommario
- Riordino gioco pubblico: Bonaccini, intesa importante
- Fondo per non autosufficienza: via libera all'intesa
- Riforma giochi: i commenti delle Regioni
- Centri per l'impiego: verso accordo Stato-Regioni
- Vaccinazione bambini: Zaia sospende moratoria di due anni
- Vaccini, moratoria Veneto: Lorenzin, Fedeli, Toti e Bonaccini

+T -T
Vaccini, moratoria Veneto: Lorenzin, Fedeli, Toti e Bonaccini

(Regioni.it 3224 - 07/09/2017) “Apprendiamo con soddisfazione la decisione del Veneto di allinearsi alla normativa nazionale" (vedi notizia precedente) , afferma il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in seguito alla decisione della Regione di sospendere l'esecuzione del decreto con cui veniva concessa una moratoria di due anni per la presentazione della documentazione vaccinale da parte dei genitori. Anche Valeria Fedeli, ministro dell'istruzione, sottolinea la valutazione della regione Veneto “in base alla lettera che abbiamo mandato io e la ministra della Salute. Mi auguro che anche loro apprezzino tutto lo sforzo che abbiamo fatto per facilitare sia le famiglie che le scuole, perchè devono star dentro un'applicazione della legge”.
“Il decreto-legge sui vaccini è un provvedimento che guarda alla salute pubblica, la sua corretta attuazione è per questo particolarmente importante”, prosegue Fedeli. “La legge è chiara e, proprio perché siamo convinti che il confronto con lefamiglie sia fondamentale, proprio perché vogliamo accompagnare le scuole nelle nuove operazioni necessarie per vaccinare bambine e bambini, sono stati messi in campo tutti gli strumenti per poter attuare al meglio la legge e semplificare le procedure a carico di scuole e famiglie”.
Il vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti, dichiara che “la Liguria ha fatto un grande lavoro per la consapevolezza delle famiglie in tema di vaccini, certo il provvedimento ci lascia perplessi. Dopodichè, fatta la legge, è meglio aiutare le famiglie a non creare percorsi a ostacoli o mettere pezze peggiori del buco”. “Il presidente Zaia – sostiene Toti in occasione della Conferenza delle Regioni del 7 settembre ha preso la sua strada fin dall'inizio e sta difendendo legittimamente le sue posizioni”.
Il presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, ribadisce quanto finora detto ovvero che “la legittimità del Veneto a fare ricorso e a chiedere la moratoria c'era tutta, posto che avevo dubbi su una moratoria su una legge nazionale e che a me quella decisione appariva incomprensibile". Oggi “Finalmente – sottolinea Bonaccini - abbiamo una cornice per tutte le regioni perche' le epidemie non conoscono confini geografici ne' colori politici è sacrosanto l'obiettivo di tutelare la salute dei bambini”.

Vaccini: Fedeli "Bene decisione Veneto, legge va rispettata" =
 


( Giuseppe Schifini / 07.09.17 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top