Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3232 - martedì 19 settembre 2017

Sommario
- Femminicidio: impegno Regioni per centri antiviolenza e case rifugio
- Turismo all'aria aperta: audizione delle Regioni
- Toti: alle Regioni più ruolo nelle politiche della sicurezza integrata
- Emilia-Romagna: firmato accordo di programma
- Industria 4.0: si riunisce la cabina di regia
- Scuola-lavoro: Zingaretti presenta "Torno Subito 2017"
- Cooperazione e politiche di coesione: convegno a Roma il 21 settembre

+T -T
Femminicidio: impegno Regioni per centri antiviolenza e case rifugio

(Regioni.it 3232 - 19/09/2017) Si è tenuta il 19 settembre in Senato un’audizione di una delegazione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome presso la Commissione d’inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere. Nel corso dell’incontro è stata illustrata e lasciata agli atti la posizione della Conferenza delle Regioni nella quale, fra l’altro sono sintetizzati i molti passi in avanti compiuti dal varo della legge 119 del 2013.
Nel complesso, al 30 settembre 2016, risultavano presenti nei territori regionali 272 Centri antiviolenza e 186 Case rifugio. A questo proposito si è osservato che, all’ammontare delle risorse erogate dal Dpcm 2014 per il biennio 2013-2014 corrispondenti a circa 16 milioni di euro, si sono affiancati circa 27 milioni di risorse provenienti dai bilanci regionali; e a quelle del Dpcm 2016 per il biennio 2015-2016, oltre 18 milioni di euro, si sono affiancati circa 9,4 ...

+T -T
Turismo all'aria aperta: audizione delle Regioni

(Regioni.it 3232 - 19/09/2017) Si è tenuta oggi – presso la Commissione Attività produttive della Camera – un’audizione di una delegazione della Conferenza delle Regioni in merito al testo unificato “Disposizioni in materia di turismo all’aria aperta e delega al Governo per la semplificazione della normativa sulla realizzazione di strutture ricettive all’aperto”.
A guidare la delegazione Loredana Capone (Assessore all’Industria turistica e culturale della regione Puglia), che ha illustrato e lasciato agli atti un documento della Conferenza delle Regioni.
“E’ innanzitutto da sottolineare – spiega Capone – che serve una normativa organica e più attuale per rispondere alle esigenze del turismo. Bene quindi l’iniziativa legislativa parlamentare che ha tutto il nostro sostegno. E’ importante, infatti, dare uniformità e omogeneità ad un settore sempre più rilevante come ...

+T -T
Toti: alle Regioni più ruolo nelle politiche della sicurezza integrata

L'intervento del Presidente della Liguria in audizione alla commissione Antimafia

(Regioni.it 3232 - 19/09/2017) Il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, è stato sentito il 19 settembre in audizione dinanzi alla commissione parlamentare antimafia. "Per molti anni  - ha detto Toti nel suo intervento - si è negata, o non si è voluta riconoscere, la capacità delle organizzazioni criminali mafiose di insinuarsi nelle realtà locali delle regioni del Nord. Con il nuovo millennio la realtà mafiosa si è caratterizzata come un fenomeno più sfuggente, meno definito, tanto che è divenuto usuale, nel mondo dell’antimafia, definirlo, con una suggestione mutuata da Bauman, come un fenomeno liquido “… anche le relazioni sociali mafiose appaiono sempre più segnate da caratteristiche e strutture che si vanno decomponendo e ricomponendo rapidamente in modo vacillante e incerto, fluido e volatile”. (così la relazione del Ministro ...

+T -T
Emilia-Romagna: firmato accordo di programma

Piano di interventi per quasi un miliardo di euro

(Regioni.it 3232 - 19/09/2017) Un piano di interventi da quasi un miliardo di euro per lo sviluppo economico e la coesione sociale e territoriale dell’Emilia-Romagna, che riguarda infrastrutture, messa in sicurezza del territorio, ambiente, alloggi pubblici, edilizia scolastica e impiantistica sportiva, valorizzazione del patrimonio artistico e culturale. E’ quanto prevede l’Accordo di programma fra la Presidenza del Consiglio dei ministri, la Regione Emilia-Romagna e la Citta Metropolitana di Bologna firmato il 16 settembre nella sede della Regione, a Bologna, dal presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e dal sindaco della Città Metropolitana, Virginio Merola. 
L’Accordo, si legge nel documento, definisce ed elenca gli interventi ritenuti prioritari e finalizzati “allo sviluppo economico, produttivo e occupazionale” del territorio regionale, “al potenziamento del sistema ...

+T -T
Industria 4.0: si riunisce la cabina di regia

(Regioni.it 3232 - 19/09/2017) Industria 4.0, si riunisce la cabina di regia a Roma, erano presenti i ministri Calenda, Padoan, Fedeli e Poletti. Alla riunione ha partecipato Amedeo Lepore, assessore della regione Campania alle Attività Produttive, chiamato a rappresentare la Conferenza delle Regioni, insieme a Giuseppina De Santis (Piemonte) e Guido Fabiani (Lazio). All’ordine del giorno i risultati delle misure adottate per il 2017 e le linee guida per il 2018. come unico rappresentante del Mezzogiorno. Sono state discusse anche alcune misure per l'innovazione delle imprese e al sostegno dello sviluppo produttivo.
Positivo l’incontro per l'assessore Lepore: "La cabina di regia ha indicato le misure del Piano Impresa 4.0 per il 2018, che consentiranno di non interrompere, anzi di consolidare e rafforzare gli interventi già in atto. La Campania, che per prima ha approvato leggi regionali per l'industria 4.0, l'economia circolare e la bioeconomia, si propone ...

+T -T
Scuola-lavoro: Zingaretti presenta "Torno Subito 2017"

(Regioni.it 3232 - 19/09/2017) “Solo nel Lazio c'è questo progetto, che è straordinario. Circa ottomila giovani, girano e vanno nel mondo. Si sono trovati dei tutor, delle aziende, delle università, dei musei per fare un'esperienza professionale”. Così il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, in occasione dell'incontro con vincitori del bando 'Torno Subito 2017'.
“Torno Subito” è un programma della regione Lazio dedicato ai giovani dai 18 ai 35 anni che finanzia percorsi integrati di alta formazione e di esperienze in ambito lavorativo, in contesti internazionali e nazionali.
Si tratta di una iniziativa – spiega Zingaretti – dove “la Regione paga tutti i costi e quando tornano si sono trovati dei tutor in Italia per continuare l'esperienza lavorativa. E’ una politica nuova ma che funziona, ed è la dimostrazione che è dura è difficile, ma si può fare. Quindi, non ...

+T -T
Cooperazione e politiche di coesione: convegno a Roma il 21 settembre

(Regioni.it 3232 - 19/09/2017) La Giornata Europea della Cooperazione, istituita nel 2012, coinvolge oltre 40 Paesi tra quelli appartenenti all’Unione Europea e quelli confinanti, uniti dai Programmi di Cooperazione che in oltre 25 anni di attuazione hanno fatto registrare significativi impatti nei rispettivi territori, in particolare nell’eliminare i confini e ridurre le disparità tra le regioni d'Europa.
Per l’edizione 2017 l'agenzia per la coesione territoriale ha organizzato uan giornata (che avrà luogo giovedì 21 settembre, dalle ore 9.00 alle ore 17.30 presso l'Auditorium - Fondazione MAXXI - Via Giudo Reni, 4a - Roma) finalizzata ad animare il confronto tra Amministrazioni centrali e regionali e stakeholders di rilevanza internazionale, sui temi e le priorità dei Programmi di cooperazione interregionale, transnazionale e transfrontaliera in corso d’attuazione, con focus specifici sull’integrazione tra Programmi rispondenti ai due obiettivi della Politica di Coesione, sulle politiche per il Mediterraneo, sulle strategie macroregionali e sul dibattito relativo alla programmazione post 2020.
I lavori si articoleranno secondo il seguente programma.
Ore 9.30   Saluti istituzionali. Modera: Chiara Bussi (Il Sole 24 Ore,) Claudio De Vincenti (Ministro per la coesione territoriale e il Mezzogiorno), Giovanna Melandri (Presidente Fondazione MAXXI),  Beatrice Covassi (Capo della Rappresentanza in Italia della ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top