Regioni.it

n. 3246 - martedì 10 ottobre 2017

Sommario

+T -T
Ferrovie regionali interconnesse: 237 milioni per sette Regioni

(Regioni.it 3246 - 10/10/2017) Firmate al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti le convenzioni per la realizzazione di interventi sulle reti ferroviarie regionali interconnesse, in attuazione del piano nazionale della sicurezzaferroviaria, con sette delle dieci Regioni coinvolte da tali reti, per un totale di 237 milioni di euro.
Il piano nazionale prevede in totale 300 milioni, i restanti andranno alle altre tre Regioni, oltre a 50 milioni di euro per la riserva.
Le Regioni che hanno firmato le convenzioni sono Puglia, Campania, Abruzzo, Emilia Romagna, Toscana, Lombardia e Friuli Venezia Giulia. Le altre tre che devono ancora firmare sono Veneto, Piemonte e Umbria.""Le convenzioni - ha commentato il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio - rendono operative le disponibilità di finanziamento. La conclusione del processo è prevista per i prossimi due anni. Questo è un esempio di come si possa collaborare insieme su obiettivi comuni di interesse nazionale”.
"Quello che stiamo facendo – ha aggiunto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – è l'unico sforzo possibile per migliorare la sicurezza ferroviaria".
"Bisogna dare atto al ministro Delrio di essersi caricato questa croce, con l'obiettivo di migliorare la sicurezza ferroviaria. Da parte nostra - ha concluso il Presidente della Campania, Vincenzo De Luca - c'è il massimo apprezzamento per questa iniziativa. Era una esigenza assolutamente presente. In Campania siamo ...

+T -T
Crisi Ilva: i commenti di Toti e Rossi

Leo: salvaguardare piena occupazione

(Regioni.it 3246 - 10/10/2017) Il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda aggiorna a data da destinarsi il Tavolo sulle acciaierie dell'Ilva, giudicando inadeguata la proposta da parte della proprietà di ristrutturazione dell’azienda e chiedendo quindi il rispetto degli impegni precedentemente presi. Vanno quindi garantiti i livelli retributivi e di inquadramento dei lavoratori, insomma sono da mantenere occupazione e salario.
“Siamo davanti a un grande problema, - afferma Giovanni Toti, presidente della regione Liguria - il tema degli esuberi è un grande problema, perché non tiene conto dell'Accordo di programma. Nessuno ha disdettato quell'accordo. Nella trattativa per l'acquisto di Ilva non è stato tirato in ballo, ma bisogna farlo. Le istituzioni locali chiedono che quell'accordo venga rispettato”.
“Siamo qui a ricordare che Genova – rileva Toti – ha pagato un prezzo per questo stabilimento. L'Accordo prevede ...

+T -T
Istat: sale la produzione industriale

Dati su consumi e risparmio

(Regioni.it 3246 - 10/10/2017) Secondo l’Istat cresce la produzione industriale ad agosto e aumenta anche nel corso dell’anno. Ad agosto l'indice sale dell'1,2% rispetto a luglio e, rispetto allo stesso mese dello scorso 2016, l'indice cresce del 5,7%. Da alcuni mesi si registra così una crescita continua.
Gli incrementi interessano i maggiori raggruppamenti industriali, tranne i beni di consumo (-0,5%). Nella media del trimestre giugno-agosto 2017 la produzione è aumentata del 2,2% nei confronti dei tre mesi precedenti.
Si registrano variazioni congiunturali positive nei raggruppamenti dell'energia (+4,6%), dei beni intermedi (+2,4%) e dei beni strumentali (+2,2%).
Ad agosto i comparti che registrano la maggiore crescita tendenziale sono quelli della produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (+22,2%), dell'attività estrattiva (+13,6%) e delle altre industrie manifatturiere, riparazione e installazione di macchine ed apparecchiature ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 21 settembre

+T -T
Ferrovie isolate: indagine regionale sulla messa in sicurezza

(Regioni.it 3246 - 10/10/2017) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 21 settembre, ha approvato un documento che fa il punto sulla messa in sicurezza delle linee ferroviarie isolate. Il testo dell’indagine è stato consegnato al Governo nel corso della Conferenza Stato-Regioni che si è tenuta lo stesso 21 settembre.
Si riporta di seguito il documento, senza le visioni di dettaglio regionali (consultabili però nella versione integrale pubblicata sul portale www.regioni.it , sezione “Conferenze”).
Premessa
Nel 2016, in occasione della predisposizione del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ai sensi dell’art. 1 comma 6 del decreto legislativo 15 luglio 2015 n. 112, che individuava le Ferrovie Regionali (cd. “Ex concesse”) che risultavano "interconnesse" alla rete ferroviaria nazionale, le Regioni e Province autonome ...

+T -T
Anci: a Vicenza dall'11 al 13 ottobre la 34° assemblea nazionale

Previsto per il 12 ottobre l'intervento del presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini

(Regioni.it 3246 - 10/10/2017) La 34° assemblea nazionale dell'Anci si terrà a Vicenza dall'11 al 13 ottobre. Nella seconda giornata, giovedì 12 ottobre, è prevista la partecipazione del Presidente della Conferenza delle Regioni e delel Province autonome, Stefano Bonaccini,
I numeri e le presenze istituzionali faranno dell'assemblea un evento di particolare rilevanza politica e istituzionale.
Quasi 1.200 amministratori prenotati a partecipare ai lavori, più di cento giornalisti accreditati, 106 relatori, 8 ministri, 5 sottosegretari, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.
La tre giorni dell'Associazione, presentata a Vicenza e intitolata #citta'puntozero. "Immagina il domani, governa l'oggi", si svolgera' alla Fiera di Vicenza, ospitando come di consueto, parallelamente ai lavori istituzionali, anche AnciExpo, l'incontro di grandi nomi del mondo dell'imprenditoria, con oltre 150 stand in una superficie ...

+T -T
World Obesity Day: obesità colpisce sempre più bambini e ragazzi

(Regioni.it 3246 - 10/10/2017) L’obesità colpisce sempre più bambini e ragazzi. Per l’11 ottobre, Giornata Mondiale per l'Obesità, si fa il punto “epidemiologico” nel mondo: in 40 anni (dal 1975 al 2016) l'obesità giovanile è aumentata di oltre 10 volte: si è passati da 5 milioni di obese nel 1975 a 50 milioni nel 2016, da 6 milioni di maschi obesi a 74 milioni. Il World Obesity Day è indetto dalla Federazione mondiale contro l'obesità, ente senza scopo di lucro collegato all'Organizzazione Mondiale della Sanità.
L’Oms indica nel 2022 la data in cui ci saranno più giovani - dai 5 ai 19 anni – obesi, che coetanei sottopeso (compresi quelli nei paesi più poveri del mondo). Nel 2016 sono oltre 124 milioni i bambini e gli adolescenti obesi nel mondo, ci sono 213 milioni di giovani in sovrappeso.
Il 10 ottobre si è svolta nel nostro Paese l'Obesity Day, la giornata nazionale di ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.094s