Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3249 - venerdì 13 ottobre 2017

Sommario
- Gentiloni su legge di bilancio: dobbiamo incoraggiare la ripresa
- Bonaccini all'Assemblea Anci: più risorse per gli investimenti
- Mercato Interno Ue: posizione sulla proposta di Regolamento
- Legge elettorale: le analisi di De Luca, Toti e Rossi
- Sanità: monitoraggio 2015 sui livelli essenziali di assistenza
- Agricoltura: firmata la Carta del Biologico di Bergamo

+T -T
Gentiloni su legge di bilancio: dobbiamo incoraggiare la ripresa

Rinnovare un patto tra lo Stato e gli enti locali fondato sulla responsabilità

(Regioni.it 3249 - 13/10/2017) Si deve rinnovare un patto tra lo Stato e gli enti locali fondato sulla responsabilità. “Non è il tempo dell'irresponsabilità. Sappiamo da quale crisi veniamo e che i risultati ottenuti non vanno dispersi. Al di là di ogni contrapposizione politica, dobbiamo mettere al primo posto l'Italia”, afferma il presidente del Consiglio dei ministri, Paolo Gentiloni, all'Assemblea dell'Anci.
“Chi pensa all'Italia – sottolinea Gentiloni - tra le prime cose che gli vengono in mente ci sono le nostre piazze e le nostre identità locali e è molto importante che si rinnovi solennemente il patto tra lo Stato e le Città, gli enti locali, come motore di fiducia per il nostro Paese”.
Per quanto riguarda la legge di bilancio, Gentiloni sostiene che le risorse sono limitate ma c’è spazio agli investimenti. Le priorità della manovra saranno “lavoro, lotta alla povertà, sostenere la competitività delle imprese, la tenuta della coesione sociale e territoriale.
Stiamo lavorando a una legge di bilancio che non freni ma incoraggi la ripresa che è in atto; dobbiamo avere la capacità di fare una legge di bilancio che rilanci la crescita”.
Con la manovra, ribadisce Gentiloni, “dobbiamo incoraggiare la ripresa, anzitutto non fare danni nell'azione del governo, obiettivi limitati ma dobbiamo utilizzare tutti gli spazi di ripresa per evitare" che il provvedimento "abbia effetto depressivo”.
Gentiloni interviene anche sulla questione migranti, evidenziando che forse è stata imboccata dal Governo la strada giusta “per quello che riguarda la sfida di mettere più ordine sulla questione dei flussi migratori irregolari che a un certo punto ha rischiato di travolgerci. Anche qui parlano i numeri: un terzo in meno – sostiene Gentiloni - di arrivi di immigrati irregolari. Certo, con questo fenomeno dovremo fare i conti nei prossimi anni e la premessa per farlo è il contenimento dei flussi irregolari”.
Se avremo continuità con “i risultati raggiunti in questi mesi potremo ragionare dando alle politiche di integrazione e accoglienza" in un ottica di "dialogo con comunità locali".
Gentiloni rileva anche l’importanza della legge sui piccoli comuni: "sono molto contento che il Parlamento qualche giorno fa abbia approvato la legge sui i piccoli comuni. Finalmente. E ora spetta anche al governo rafforzarla nel corso dei mesi e degli anni che verranno, sapendo che stiamo parlando di un pezzo dell'identità italiana. Io – aggiunge Gentiloni - difendo la qualità dei nostri borghi e dei nostri comuni, che tutto il mondo ci invidia e che dobbiamo difendere con le unghie e con i denti”.
Infine, l’impegno per fare “ogni sforzo per una conclusione ordinata della legislatura”.




Video dell'intervento del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni: https://youtu.be/OWnUZbwHHw4

( Giuseppe Schifini / 13.10.17 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top