Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3252 - mercoledì 18 ottobre 2017

Sommario
- Autonomia Emilia-Romagna: dichiarazione intenti Gentiloni-Bonaccini
- Federalismo: la discussione lungo la via dell'autonomia
- Ocse: Italia paese per vecchi
- D'Alfonso: “norma Abruzzo” in legge di bilancio
- Draghi: con le riforme si è ridotta la disoccupazione in Italia
- 16 "parchi letterari" aperti al pubblico il 22 ottobre

+T -T
Draghi: con le riforme si è ridotta la disoccupazione in Italia

(Regioni.it 3252 - 18/10/2017) Il presidente della Bce, Mario Draghi, promuove le riforme in Italia e lo fa a Francoforte in una conferenza dell'Eurotower sulle 'Riforme strutturali nell'Eurozona'. “Diversi Paesi – afferma Draghi - hanno realizzato negli anni recenti riforme che hanno aiutato a ridurre la disoccupazione - in maniera più visibile Spagna e Portogallo, ma anche l'Italia”.
“Anche le agevolazioni fiscali – aggiunge Draghi - rafforzano l'efficacia delle riforme strutturali. E' stato il caso ad esempio del 'Jobs act' del 2015 in Italia che è stato seguito da un aumento di quasi mezzo milione di occupati in più con un contratto a tempo indeterminato, in gran parte a seguito delle agevolazioni alle imprese che assumevano con i nuovi contratti a tutele crescenti”.
“Queste riforme - sostiene Draghi - sembrano anche aver reso la disoccupazione più reattiva rispetto alla crescita" e "le politiche strutturali sono uno dei principali fattori che spiegano questi sviluppi positivi. Ma naturalmente sono stati altrettanto fondamentali le politiche finanziarie e macroeconomiche di sostegno”.
Draghi ha quindi rinnovato l'appello ai Paesi dell'Eurozona affinché velocizzino le riforme strutturali: “Gli interessi di parte vanno affrontati e coloro che ci hanno rimesso devono ricevere un'adeguata assistenza”, e “gli argomenti a favore delle riforme devono andare oltre il tema dei benefici in termini di efficienza. Dobbiamo mostrare che le riforme possono contribuire sia all'efficienza che all'equità”.



( gs / 18.10.17 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top