Regioni.it

n. 3278 - martedì 28 novembre 2017

Sommario

+T -T
Manovra: emendamento su riduzione superticket in sanità

(Regioni.it 3278 - 28/11/2017) Passa al Senato - con lo stanziamento di 60 milioni di euro l'anno - il taglio del superticket. E' stato infatti introdotto nella manovra economica del Governo un emendamento che prevede una riduzione del superticket ed anche altre agevolazioni. Per consentire una maggiore equità e agevolare l'accesso alle prestazioni sanitarie da parte delle persone più vulnerabili, a decorrere dal 1 gennaio 2018 è istituito un Fondo per la riduzione della quota fissa sulla ricetta pari a 60 milioni annui, 180 milioni nel triennio. Mentre l'ultima versione dell'emendamento alla manovra sul bonus bebè si prevede sarà per sempre ma l'assegno per i nuovi nati sarà più leggero. Varrà per il primo anno di età del bambino o per il primo dopo l'adozione (e non più per tre anni). Per il 2018 saranno corrisposti alle famiglie 80 euro al mese, mentre dal 2019 in poi l'assegno sarà di 40 euro al mese, per un massimo di 480 euro l'anno.
Secondo Luciano Uras (CP) è questa "la riformulazione avanzata" dell'emendamento superticket da lui stesso presentato “Questo emendamento - spiega l'esponente di Campo progressista - è sostenuto da una significativa dotazione finanziaria, pari a circa il 20% della massa manovrabile prevista nel triennio dall'articolo 92 del Ddl di Bilancio. Risorse che integrano il fondo destinato alla spesa sanitaria in capo alle Regioni. Fondo, come è noto, che è stato negli anni progressivamente aggredito".
“Il testo della norma tiene conto della differente articolazione delle misure di prelievo finanziario adottate dalle Regioni. – afferma Uras - Infatti a nessuno può sfuggire che ci sono Amministrazioni che non hanno adottato quel tipo di strumento o che lo hanno adottato ma con importi differenziati. La norma deve essere equa e deve cogliere le persone e le famiglie che più hanno bisogno di attenzione. Con i vincoli attuali alla finanza pubblica posti dagli obblighi di rientro dal debito, l'attenzione sociale deve essere di vera sostanza e non cadere nella proposta demagogica”. Inoltre resta la soglia Isee per accedere al beneficio pari a 25.000 euro. Nasce il 'Fondo di ristoro finanziario' con una dotazione di 25 milioni all'anno per il 2018 e 2019 a favore “dei risparmiatori che hanno subito un danno ingiusto, non altrimenti risarcito o indennizzato”.



( gs / 28.11.17 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.062s