Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3279 - mercoledì 29 novembre 2017

Sommario
- Sicilia: definita la "Giunta Musumeci"
- Bilanci: Consulta boccia ricorsi Regioni per "trasparenza divulgativa"
- Emiliano: decreto Ilva illegittimo
- Fondi europei: De Vincenti, Lazio tra le Regioni più avanti
- Garavaglia: nella prossima legislatura si aumenti fondo sanitario
- "Io sono vivo": campagna di informazione della fondazione Ghirotti

+T -T
Bilanci: Consulta boccia ricorsi Regioni per "trasparenza divulgativa"

(Regioni.it 3279 - 29/11/2017) La Corte Costituzionale ha dichiarato che le leggi regionali in materia finanziaria devono essere il più comprensibile possibile. E’ questo il senso della sentenza che respinge alcuni ricorsi regionali, in quanto la “norma va interpretata secondo Costituzione”.
Bisogna quindi assicurare la "trasparenza divulgativa" delle leggi in materia finanziaria per evitare "abuso" della “tecnicità contabile”.
E’ la Presidenza del Consiglio dei ministri che si era costituita contro le regioni che hanno presentato ricorso.
La sentenza respinge come infondati i ricorsi presentati da alcune Regioni sulla norma del 2016 che ha rivisto i meccanismi sul pareggio di bilancio perché di per sé la disposizione è legittima, ma - rilevala Corte - ne va assicurata un'interpretazione in linea con la Costituzione.
Un'interpretazione che assicuri che “l'avanzo di amministrazione, una volta accertato nelle forme di legge, è nella disponibilità dell'ente che lo realizza”.
E’ su questo aspetto che si erano incentrati i ricorsi, in particolare sulla legge 164/2016. Li avevano presentati la Provincia autonoma di Bolzano, la Provincia autonoma di Trento, la Regione Friuli Venezia Giulia e il Veneto.
La Consulta ha quindi sottolineato come di fronte “al concreto pericolo di reiterazione di situazioni di problematica compatibilità della legislazione in materia finanziaria con il dettato costituzionale - si legge nella sentenza 247 - è opportuno che il legislatore adotti una trasparenza divulgativa a corredo degli enunciati di più complessa interpretazione e attuazione, poiché non potrebbe ritenersi consentito un abuso della 'tecnicità contabile'" che possa indirettamente incidere su "principi costituzionali di natura finanziaria" e "ad essi legati da un rapporto di interdipendenza”.






( gs / 29.11.17 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top