Regioni.it

n. 3284 - giovedì 7 dicembre 2017

Sommario

+T -T
Conferenza delle Regioni il 14 dicembre

Riunione in seduta straordinaria alle ore 11.00

(Regioni.it 3284 - 07/12/2017) Il presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in seduta straordinaria per giovedì 14 dicembre 2017, alle ore 11.00, in Via Parigi, 11 a Roma.
L'Ordine del giorno è il seguente:
1) Comunicazioni del Presidente;
2) Esame questioni all’o.d.g. della programmata Conferenza Unificata straordinaria, con particolare riferimento al parere sulla manovra di Bilancio 2018;
3) Esame questioni all’o.d.g. della programmata Conferenza Stato-Regioni straordinaria;
4) Varie ed eventuali.

Documento della Conferenza delle Regioni del 6 dicembre

+T -T
Punti di vendita del gioco pubblico: emendamento al Ddl Bilancio 2018

(Regioni.it 3284 - 07/12/2017) Mentre prosegue il confronto con il Governo sul disegno di legge del bilancio 2018, in attesa del parere che potrebbe essere formalizzato nel corso di una Conferenza Unificata straordinaria, prevista per il 14 dicembre, la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, dopo aver presentato una serie di emendamenti già dal 9 novembre (alcuni dei quali considerati “irrinunciabili”), ha approvato nella riunione del 6 dicembre il testo di due ulteriori proposte emendative, una relativa ai centri per l’impiego, l’altra sui punti di vendita del gioco pubblico.
Si riporta di seguito il testo di quest’ultima, consegnata al Governo nel corso della stessa Conferenza Unificata e pubblicato sul portale www.regioni.it (nella sezione “Conferenze”)

Documento della Conferenza delle Regioni del 6 dicembre

+T -T
Centri per l'impiego: emendamenti al Ddl Bilancio 2018

(Regioni.it 3284 - 07/12/2017) Dopo gli emendamenti presentati il 9 novembre (alcuni dei quali considerati “irrinunciabili”), La Conferenza delle Regioni ha approvato nella riunione del 6 dicembre il testo di due ulteriori proposte emendative, una relativa ai centri per l’impiego, l’altra sui punti di vendita del gioco pubblico.
Con gli emendamenti sui Centri per l’impiego e per il riequilibrio dei trattamenti economici dei dipendenti ex provinciali transitati nei ruoli regionali le Regioni sottolineano la necessità di prevedere una fase transitoria per l’effettiva assegnazione del personale a tempo indeterminato in servizio e per quello a tempo determinato o collaborazione coordinata e continuativa (circa 370 unità) già individuato nelle tabelle condivise con il Governo.
Si riporta di seguito il documento emendativo consegnato al Governo nel corso della Conferenza Unificata e pubblicato sul portale www.regioni.it (nella sezione ...

+T -T
Unesco: pizza napoletana patrimonio culturale dell'umanità

De Luca: premiata la tenacia dei pizzaiuoli

(Regioni.it 3284 - 07/12/2017) “Vittoria! Identità enogastronomica italiana sempre più tutelata nel mondo”. La pizza napoletana è patrimonio dell’Umanità. Lo annuncia Maurizio Martina, ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali: “L'arte del pizzaiolo napoletano è patrimonio culturale dell'Umanità Unesco”.
Quindi voto unanime del Comitato di governo dell'Unesco per la candidatura italiana, riconoscendo che la creatività alimentare napoletana è unica al mondo. “Un riconoscimento per Napoli e l'Italia”, commenta il ministro per i Beni Culturali, Dario Franceschini.
Soddisfatto anche il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca: “L'Arte del Pizzaiuolo Napoletano proclamata questa mattina Patrimonio dell'Umanità, è un grande riconoscimento per l'Italia, per Napoli e la Regione Campania".
"L''importante successo ottenuto - spiega De Luca - grazie all'impegno del ...

+T -T
Rossi discute con Juncker sul futuro delle politiche di coesione

Manifestazione a Bruxelles con tutte le regioni dell'Europa, per l'Europa

(Regioni.it 3284 - 07/12/2017) “Una manifestazione a Bruxelles con tutte le regioni dell'Europa, per l'Europa”. Sulle politiche di coesione europee serve una mobilitazione delle regioni. Lo sostiene Enrico Rossi, presidente della regione Toscana dopo aver incontrato il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, insieme a una delegazione della Conferenza delle regioni periferiche e marittime (Crpm), di cui Rossi è vicepresidente.
Rossi ha dibattuto in particolare il tema del contributo della politica di coesione “per un'Europa sociale e l'importanza del mantenimento del Fondo Sociale Europeo (FSE) all'interno dei fondi strutturali" e ha portato l'esempio del Progetto Giovanisì, finanziato in gran parte dal FSE, che è stato un buon esempio di sinergia tra fondi (FSE+FESR+FEASR) e che ha ispirato Garanzia Giovani, come più volte riconosciuto dalla Commissione europea.
La mobilitazione deve servire pertanto a difendere le politiche di ...

+T -T
Istat: disoccupazione stabile, cresce il numero dei lavoratori a termine

Zingaretti: aumento dell'occupazione nel Lazio, è il doppio rispetto al dato nazionale

(Regioni.it 3284 - 07/12/2017) L’Istat ha pubblicato di recente diversi dati sull’andamento economico della nostra economia. Per ultimo quello sulla disoccupazione nel terzo trimestre dell’anno, riscontrando che il tasso di disoccupazione è rimasto stabile all'11,2%, lo stesso livello del trimestre precedente. Tale tasso risulta stazionario dopo due cali consecutivi. Le persone al lavoro sono aumentate di 79mila unità rispetto ai tre mesi precedenti (+0,3%) e 303mila sul 2016 (+1,3%). La percentuale di occupazione (58,1%) è la più alta dal primo trimestre del 2009. Nuovo record storico per i dipendenti a tempo determinato che sono 2.784.000 (+3,9% su base congiunturale e +13,4% annuo). In un anno gli 'scoraggiati' sono 100mila in meno ma il loro numero resta ancora elevato, pari a 1 milione 651 mila.
“La dinamica tra il terzo trimestre del 2017 e lo stesso periodo dell'anno precedente porta a una crescita di 303 mila occupati (+1,3%) ...

+T -T
Sindacati pensionati: preoccupazione per definanziamento sistema sanitario

(Regioni.it 3284 - 07/12/2017) Le Segreterie nazionali dei sindacati dei pensionati Spi-Cgil Fnp-Cisl Uilp-Uil si sono incontrati mercoledì 6 dicembre con l’Assessore della Regione Piemonte Antonio Saitta, coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni, e con il Direttore Generale della Regione Piemonte Renato Botti.
Spi, Fnp, Uilp avevano chiesto un incontro al Presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini per avviare un confronto sulle politiche sanitarie e sociali attuate dalla Regioni, con particolare attenzione alla popolazione anziana.
Nel corso dell’incontro, Spi, Fnp, Uilp e l’Assessore Saitta hanno condiviso la preoccupazione per il definanziamento del sistema sanitario nazionale e la necessità che il Parlamento, nel corso dell’esame della Legge di Bilancio, trovi le risorse aggiuntive necessarie alla copertura del rinnovo dei contratti di lavoro del personale dipendente e delle convenzioni del Servizio sanitario ...

+T -T
Di Stefano è il nuovo direttore di Tecnostruttura

(Regioni.it 3284 - 07/12/2017) L’assemblea dei soci di Tecnostruttura delle Regioni per il Fondo Sociale Europeo ha eletto il 6 dicembre, Giuseppe Di Stefano nuovo direttore. Di Stefano subentra alla direzione dopo il mandato di 5 anni di Marcello Mochi Onori, scomparso due mesi fa.
La missione per cui Tecnostruttura è stata istituita dalle Regioni, in sintesi, è quella di costituire una struttura di assistenza tecnica e di coordinamento delle posizioni regionali, capace di realizzare iniziative di elaborazione, studio, informazione e supporto, e sostegno operativo, tecnico e giuridico alle politiche di settore delle Regioni e del Coordinamento tecnico e politico delle Regioni in tema di formazione e al lavoro. Tecnostruttura - si legge sul sito dell'associazione - è una interfaccia tecnica con le istanze nazionali ed europee, quindi un organismo che fosse sia interlocutore "interno" delle Regioni stesse, sia espressione omogenea delle volontà delle ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s