Regioni.it

n. 3285 - lunedì 11 dicembre 2017

Sommario

+T -T
Comitati regionali comunicazioni: verso nuovo accordo Regioni-Agcom

Presentazione nella conferenza stampa del 12 dicembre

(Regioni.it 3285 - 11/12/2017) Il 12 dicembre, alle 10.30, presso la sede dell'AGCOM in via Isonzo sarà presentato il nuovo Accordo Quadro sui Comitati Regionali per le Comunicazioni tra Agcom, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome.
E' prevista la partecipazione di Angelo Marcello Cardani Presidente Agcom, Antonio Martusciello Commissario Agcom, Ilaria Cavo, Assessore della Regione Liguria in rappresentnza la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome. Franco Iacop, Coordinatore Conferenza dei Presidenti delle Assemblee Legislative delle Regioni e delle Province autonome, Antonio Mastrovincenzo delegato della Conferenza dei Consigli per i Corecom.

+T -T
Farmaci: aumenta supplemento per acquisto di notte

Novità anche per l’acquisto dei farmaci di giorno nei piccoli comuni se la farmacia è di turno a 'battenti chiusi'

(Regioni.it 3285 - 11/12/2017) Aumenta il supplemento per l’acquisto dei farmaci di notte. Lo rende noto la Federfarma. In particolare si tratta delle tariffe per l'acquisto nelle farmacie in orario notturno: il supplemento passa da 3,87 euro a 7,50. La novità è prevista dal decreto ministeriale del 22 settembre, pubblicato in gazzetta ufficiale ed in vigore dal 9 novembre.
Il supplemento è di 10 euro per le farmacie rurali sussidiate (comuni con meno di 3mila abitanti).
Per le farmacie urbane e rurali non sussidiate (nei comuni con meno di 5mila abitanti), per le “dispensazioni di medicinali durante il servizio di turno notturno a battenti chiusi o a chiamata - informa Federfarma – è prevista l'applicazione di un diritto addizionale pari a euro 7,50”.
Durante il turno notturno a battenti chiusi, precisa Federfarma, “il suddetto importo addizionale non è dovuto dal cittadino ed è a carico del Servizio sanitario ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 6 dicembre

+T -T
Zone economiche speciali: il parere sul decreto

(Regioni.it 3285 - 11/12/2017) E’ un parere favorevole, ma condizionato, quello che le Regioni hanno espresso sul decreto relativo all’istituzione di zone economiche speciali (Zes) nel corso della Conferenza Unificata del 6 dicembre (vedi anche "Regioni.it" n.3283). Per il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio (che l'11 dicembre ha anche presentato specifiche slide sull'argomento) “possiamo dire che la Zes per la Calabria non è una cosa a cui si aspira ma un percorso già in atto. Dopo una intensa interlocuzione con la Comunità europea siamo giunti alla fase operativa con l’approvazione del disegno di legge n. 91 dello scorso mese di giugno e con la definizione del Dpcm approvato dalla Conferenza unificata Stato-Regioni-Autonomie locali che ha accolto le nostre proposte migliorative”.
Le condizioni delle Regioni sono elencate in un documento emendativo approvato dalla Conferenza delle Regioni, consegnato al Governo (lo stesso ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 6 dicembre

+T -T
Agricoltura di precisione: parere sulle linee guida

(Regioni.it 3285 - 11/12/2017) Parere positivo delle Regioni sulle linee guida per lo sviluppo dell'agricoltura di precisione in Italia. La Conferenza delle Regioni ha solo formalizzato (durante la Conferenza Stato-Regioni del 6 dicembre) la richiesta di inserire tra i contributi regionali all'agricoltura di precisione anche quello fornito dalla Regione Lazio.
Si riporta di seguito il testo approvato dalla Conferenza delle Regioni, consegnato al Governo e pubblicato sul portale www.regioni.it (sezione "Confererenze")
Posizione sullo schema di decreto del ministro delle Politiche Agricole alimentari e forestali che approva le linee guida per lo sviluppo dell'agricoltura di precisione in Italia.Parere, ai sensi dell’articolo 2, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281
Punto 15) O.d.g. Conferenza Stato-Regioni
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome esprime parere favorevole sullo schema di decreto in oggetto con la richiesta di inserire tra i contributi regionali ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 6 dicembre

+T -T
Direttore dei lavori: parere sulle linee guida relative alle funzioni

(Regioni.it 3285 - 11/12/2017) Via libera alle linee guida sulle "modalità di svolgimento delle funzioni del direttore dei lavori e del direttore dell’esecuzione dei contratti relativi a servizi e forniture". E' infatti positivo il parere delle Regioni al relativo decreto.
Durante la Conferenza Unificata del 6 dicembre (nella quale è stato espresso il parere) la Conferenza delle Regoni ha anche consegnato al Governo un documento con alcune raccomandazioni relative al testo che si riportamo di seguito integralmente e che sono state già pubblicate sul portale www.regioni.it (sezione "Conferenze") 
Parere sullo schema di decreto del ministro delle infrastrutture e dei trasporti di approvazione delle linee guida recanti "modalità di svolgimento delle funzioni del direttore dei lavori e del direttore dell’esecuzione dei contratti relativi a servizi e forniture"
Parere, ai sensi dell’articolo 111, comma 1, del decreto legislativo 18 aprile ...

+T -T
Comitato delle Regioni: il ruolo delle autonomie nelle elezioni europee

Al via il piano di comunicazione 2018

(Regioni.it 3285 - 11/12/2017) Sulla futura politica dell'Unione europea il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, in un articolo pubblicato dal Sole 24 Ore, lancia un allarme: "Sono a rischio 42 miliardi di euro di fondi Ue per le regioni italiane, che tradotti in Toscana sono un miliardo e mezzo. La Commissione ha immaginato tre scenari per preparare il negoziato sul post 2020. Uno prevede il mantenimento delle risorse attuali, mentre gli altri due propongono tagli del 30 e del 15 per cento. Con i tagli al 30%, continueranno a ricevere i fondi Ue solo l'Est, Grecia e Portogallo e il Mezzogiorno sarebbe fuori". "Mentre i tagli al 15% comporteranno l'esclusione delle regioni piu' sviluppate: in Italia, il Centro Nord. Viste le nuove sfide ossia difesa, immigrazione e Brexit (che, da sola, comportera' un buco di 70 miliardi di euro) lo scenario che mantiene le risorse allo status quo e' il piu' utopistico - prosegue -. I fondi Ue sono il principale strumento per orientare la ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.094s