Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3293 - giovedì 21 dicembre 2017

Sommario
- Toti su formazione guide turistiche
- Centri per l'impiego: Grieco, ora un quadro più chiaro e un rafforzamento
- Sanità: Saitta, via libera in Stato-Regioni a due accordi di programma
- Audizione sull'autonomia di Lombardia e Veneto
- Reddito di inclusione (REI): Poletti incontra le Regioni sull'attuazione
- Porto di Monfalcone nell'Autorità Mar Adriatico Orientale

+T -T
Toti su formazione guide turistiche

Bressa: tema rinviato in Conferenza Stato-Regioni su richiesta del ministero dei beni e delle attività culturali

(Regioni.it 3293 - 21/12/2017) E' positivo il giudizio delle  Regioni sulla disciplina degli standard professionali e formativi di guida turistica, lo ha annunciato il vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti.
Il provvedimento, all'ordine del giorno in Conferenza Stato-Regioni, potrebbe però subire un rinvio. Lo ha riferito al termine della Conferenza delle Regioni, il vicepresidente Giovanni Toti: "C'e' l'accordo, ma pare che Franceschini chiederà un rinvio per un ulteriore approfondimento. Nel caso in cui il governo chieda il rinvio glielo concediamo volentieri".
Il provvedimento oltre a fissare i requisiti civili (maggiore età, coittadinanza, etc.)  stabilisce anche i requisiti formativo-professionali rappresentati da titoli specifici, non specifici e corsi di formazione. Inoltre per assicurare standard uniformi di esercizio della professione di guida turistica su tutto il territorio nazionale, si prevede che le Regioni ...

+T -T
Centri per l'impiego: Grieco, ora un quadro più chiaro e un rafforzamento

(Regioni.it 3293 - 21/12/2017) Via libera delle Regioni a "un pacchetto di accordi e provvedimenti per il rafforzamento dei centri per l'impiego con nuove 1.600 unità, dal 2018, al livello nazionale", ovvero dipendenti a tempo determinato. Lo ha detto la coordinatrice della Commissione Scuola e Lavoro della Conferenza delle Regioni, Cristina Grieco (assessore della Regione Toscana), al termine della riunione del 21 dicembre, ricordando che inoltre nella legge di bilancio è stato inserito il passaggio del personale dei centri per l'impiego dalle province (circa 7mila persone) e dalle città metropolitane alle Regioni.
"Finisce la fase transitoria in cui le Regioni avevano la responsabilità dei centri per l'impiego ma non il personale che era rimasto in capo alle Province - ha continuato - Ora il quadro di competenze è chiaro. E' stato fatto un grande lavoro, sia tecnico che politico che istituzionale, e siamo certi che i centri per l'impiego possano ...

+T -T
Sanità: Saitta, via libera in Stato-Regioni a due accordi di programma

(Regioni.it 3293 - 21/12/2017) “La Conferenza Stato-Regioni ha espresso l’intesa su accordi di programma per la realizzazione di importanti strutture ospedaliere universitarie piemontesi e campane. E’ un fatto positivo per le due regioni ed è anche un segnale che si riattivano investimenti nella sanità”, ad esprimere soddisfazione è il coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e assessore del Piemonte, Antonio Saitta.
Nello specifico si tratta del “Parco della salute e della ricerca e dell’innovazione di Torino” costituito da un polo della sanità e della formazione clinica (1040 posti letto) che assicurerà funzioni di altissima complessità oggi distribuite in diverse strutture ospedaliere vetuste e da un polo della ricerca universitaria.
Il costo per la realizzazione dell’opera è di 455.959.111 euro, con un finanziamento a carico dello Stato di 142.478.259 euro e quello a ...

+T -T
Audizione sull'autonomia di Lombardia e Veneto

Interventi di Bressa, Maroni e Bertolissi in Commissione parlamentare per le questioni regionali

(Regioni.it 3293 - 21/12/2017) La Commissione parlamentare per le questioni regionali ha svolto un'audizione nell'ambito dell'indagine conoscitiva sull’attuazione dell’articolo 116 della Costituzione che permette delle forme di maggiore autonomia, come l’acquisizione di nuove materie da parte delle regioni ordinarie. Si fa particolare riferimento alle recenti iniziative delle regioni Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna in tal senso.
“E’ la prima volta che si arriva a uno stato così avanzato di confronto – afferma Bressa - ma, ci tengo a ripeterlo, voler definire tutte e 23 le materie significa in realtà non affrontarne nessuna”.
Il sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianclaudio Bressa ha quindi spiegato che “l'intesa deve essere approvata dal parlamento e tutti noi ci siamo dati appuntamento alla seconda metà di febbraio per fare il punto della situazione”.
“Tutto questo lavoro – aggiunge Bressa ...

+T -T
Reddito di inclusione (REI): Poletti incontra le Regioni sull'attuazione

Emilia-Romagna e Puglia in prima fila

(Regioni.it 3293 - 21/12/2017) Il 20 dicembre Regioni e Anci hanno discusso presso la sede del ministero del Lavoro e politiche sociali con il ministro Giuliano Poletti dei provvedimenti legati al Rei (Reddito di inclusione), presenti gli assessori  Flavia Franconi (Basilicata), Rita Visini (Lazio), Sonia Palmeri (Campania) e  il presidente dell'Inps Tito Boeri.  
Il Reddito di inclusione è una misura di contrasto alla povertà voluta dal Governo che ora entra nella sua fase di attuazione. Nella riunione si è così fatto il punto sullo stato di avvio sul territorio. E' previsto accanto al contributo economico anche l'impegno dei servizi sociali e una risposta attiva da parte delle persone coinvolte.
Nella regione Emilia Romagna si parla di "Reddito di solidarietà", con un aiuto per chi è alle prese con pesanti difficoltà economiche. E ci sono già i primi risultati concreti: in due mesi delle 6mila richieste arrivate, ...

+T -T
Porto di Monfalcone nell'Autorità Mar Adriatico Orientale

Passaggio in Conferenza Unificata

(Regioni.it 3293 - 21/12/2017) Via libera dalla Conferenza Unificata all'inserimento del Porto di Monfalcone nell'Autorità di sistema portuale del Mar Adriatico Orientale.
L'assessore alla Cultura della regione Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti, che ha partecipato alla riunione della Conferenza delle Regioni del 21 dicembre, si è detto soddisfatto del parere favorevole. Con “questa intesa – spiega Torrenti - si compie un atto fondamentale per la razionalizzazione e il coordinamento dell'attività dei principali scali portuali”.
Il presidente Debora Serracchiani, evidenzia che “questa decisione consente una riorganizzazione del sistema portuale basata su criteri di efficienza, con sicuri riflessi positivi sia per gli scali sia per l'occupazione e il tessuto socioeconomico. La Regione ha investito considerevoli risorse sulla portualità che sta vivendo una fase di forte sviluppo dei traffici e ritengo che l'integrazione degli scali di ...

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top