Regioni.it

n. 3294 - venerdì 22 dicembre 2017

Sommario

+T -T
Professioni sanitarie: Senato approva riforma

On line sul sito di palazzo Madama il testo del disegno di legge

(Regioni.it 3294 - 22/12/2017) “Dopo 20 anni vengono riorganizzate tutte le professioni sanitarie e sono coinvolti due milioni di lavoratori in Italia”. Con l'approvazione del Ddl Lorenzin, il 22 dicembre in Senato, in arrivo diverse novità. Tra queste la sperimentazione clinica dei farmaci; nuovi ordini per i biologi, gli infermieri, di ostetrica e dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione, e della prevenzione. Previste anche nuove professioni sanitarie come osteopati e chiropratici. "Oggi è una giornata molto importante per la sanità italiana – afferma il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin - e sono veramente orgogliosa dell'approvazione definitiva da parte del Senato del Ddl che porta il mio nome perché s'introducono fondamentali novità per tutto il settore e perché si aggiunge un nuovo tassello fondamentale al percorso di riforma del ...

+T -T
Rifiuti Roma: richiesta di aiuto ad Emilia-Romagna per festività natalizie

Bonaccini: valutiamo. La Capitale, in particolare, in grossa difficoltà

(Regioni.it 3294 - 22/12/2017) Per Natale i rifiuti di Roma in Emilia-Romagna. Lo annuncia il presidente Stefano Bonaccini: “stiamo valutando. Per Capitale rischio emergenza”. In occasione delle festività natalizie è pervenuta dalla regione Lazio una richiesta di aiuto per lo smaltimento dei rifiuti e in particolare per quelli provenienti dalla città di Roma. “Ci è arrivata ieri - spiega Bonaccini - e l'assessore all'ambiente Gazzolo la sta valutando, una lettera con questa richiesta della Regione Lazio tramite l'azienda che gestisce lo smaltimento e il ciclo dei rifiuti. Credo che ci sia la Capitale, in particolare, in grossa difficoltà visto le feste e ci chiedono se siamo disponibili a smaltire una parte di rifiuti in eccedenza su Roma con rischio dell'emergenza. Adesso valuteremo cosa fare”.
Bonaccini ha anche ricordato come in passato siano pervenute richieste da altre regioni: “due anni fa per la Liguria e un anno fa ...

+T -T
Enpam-Regioni: più medici di famiglia con risorse per formazione

(Regioni.it 3294 - 22/12/2017) “Aumentare le risorse per la formazione nel settore della medicina generale e per aumentare la vocazione al territorio tra i camici bianchi”. L'Enpam e le Regioni sono d’accordo a creare le condizioni per ridurre la carenza di medici di famiglia sul territorio.
Nel corso di un incontro del presidente dell'ente previdenziale Alberto Oliveti, con la commissione Salute della Conferenza delle Regioni, si è concordato di lavorare ad una intesa per aumentare le risorse per la formazione nel settore della medicina generale.
“Per perseguire l'obiettivo sarà importante arrivare all'equivalenza accademica tra i titoli degli specialisti e dei medici di medicina generale – afferma Oliveti - Per velocizzare l'ingresso nel mondo del lavoro occorrerà rendere la laurea abilitante, evitando perdite di tempo tra la fine degli studi e l'esame di Stato, e dare applicazione al meccanismo di anticipo della prestazione ...

+T -T
Sì della Conferenza Stato-Regioni al riordino dell'istruzione professionale

(Regioni.it 3294 - 22/12/2017) “Il rilancio dei professionali è un tassello decisivo della riforma varata nel 2015”. La Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre ha dato il via libera all'Intesa sul Regolamento attuativo per il riordino dell'Istruzione professionale. Si tratta di una riforma prevista dai decreti attuativi (il numero 61 del 2017 - della legge 107 del 2015) della legge sulla “Buona Scuola.
"La revisione dell'Istruzione professionale ha l'obiettivo di dare una chiara identita' a questi istituti, innovando e rendendo piu' flessibile la loro offerta formativa, superando l'attuale sovrapposizione con l'Istruzione tecnica che ha causato, in passato, la perdita di iscrizioni, e mettendo ordine in un ambito frammentato tra competenze statali e regionali - sottolinea la ministra Valeria Fedeli -. Rilanceremo i laboratori, stanziando anche apposite risorse PON per rinnovarli, e sara' potenziato l'organico del personale docente, con quasi 48 milioni stanziati per l'anno scolastico 2018/2019 e ulteriori finanziamenti a regime. Possiamo davvero scrivere una nuova e importante pagina per queste scuole che possono e devono avere un ruolo centrale nel rilancio economico del Paese e che possono essere davvero laboratori territoriali di innovazione. Nelle prossime settimane, anche in vista delle iscrizioni, accompagneremo scuole e famiglie, informandole sul nuovo sistema e sulle sue opportunita'".
"Il rilancio dei professionali - aggiunge il ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 14 dicembre

+T -T
Sanità: assistenza transfrontaliera, emendamento per l' intesa sul decreto

(Regioni.it 3294 - 22/12/2017) Le Regioni hanno espresso l'intesa sul regolamento in materia di assistenza sanitaria transfrontaliera soggetta ad autorizzazione preventiva. La Conferenza delle Regioni ha posto però come condizione l'accoglimento di un emendamento contenuto in un documento (che si riporta di seguito) consegnato al Governo durante la Conferenza Stato-Regioni del 14 dicembre 8e pubblicato sul sito www.regioni.it, sezione "Conferenze")
Posizione sul decreto del Ministro della salute recante “regolamento in materia di assistenza sanitaria transfrontaliera soggetta ad autorizzazione preventiva”, di cui all’articolo 9, comma 2, lettera a)
Intesa, ai sensi dell’articolo 9, comma 8 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 38
Punto 1) O.d.g. Conferenza Stato Regioni
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome esprime l'intesa, condizionata all'accoglimento del seguente emendamento:
- all’art. 3, comma 2, aggiungere il seguente periodo: ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 14 dicembre

+T -T
Accoglienza nei servizi residenziali per minorenni: proposta per accordo

Emendamento alle linee di indirizzo

(Regioni.it 3294 - 22/12/2017) Le Regioni hanno espresso un avviso favorevole all'accordo linee di indirizzo per l’accoglienza nei servizi residenziali per minorenni. Il via libera delle Regioni è stato condizionato però all'accoglimento della proposta emendativa contenuta in un documento che è stato consegnato al Governo nella Conferenza Unificata del 14 dicembre.
Si riporta di seguito il testo della proposta emendativa già pubblicata sul portale www.regioni.it, sezione "Conferenze".
Posizione sul documento recante “linee di indirizzo per l’accoglienza nei servizi residenziali per minorenni”
Accordo, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lett. c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni, le Province autonome di Trento e Bolzano e gli Enti locali
Punto 2) O.d.g. Conferenza Unificata
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome condiziona l’espressione dell’avviso favorevole ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s