Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3313 - mercoledì 31 gennaio 2018

Sommario
- Finanza pubblica: si lavora per l'accordo sul contributo delle Regioni
- Serracchiani: Conferenza Regioni luogo per ridefinire la nostra missione
- Garavaglia: per contratti sanità mancano in legge di bilancio 800 milioni
- Regioni: riparto fondo per depressione post-partum
- Porti: Musumeci, Serracchiani e Toti su nuovo sistema portuale
- Serracchiani: via libera alla riforma dell'ordinamento penitenziario

+T -T
Serracchiani: via libera alla riforma dell'ordinamento penitenziario

(Regioni.it 3313 - 31/01/2018) Parere positivo dalla Conferenza delle Regioni al decreto legislativo che riforma l'ordinamento delle  carceri, condizionato però all'accoglimento di alcune osservazioni. Lo ha annunciato la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, che oggi ha presieduto la riunione del governatori. La riforma dell'ordinamento penitenziario, ha detto Serracchiani, "è una riforma importante che tutte le Regioni hanno apprezzato", per questo "abbiamo espresso parere favorevole, condizionandolo però all'accoglimento di alcune osservazioni, perché‚ su determinati aspetti, in particolare la tutela dei detenuti che hanno problemi di salute mentale, c'è un'incertezza finanziaria. E - ha aggiunto - alcune Regioni hanno ritenuto di esprimere un parere negativo per l'incertezza degli aspetti finanziari. La riforma dell'ordinamento penitenziario resta però una riforma attesa da tempo e assolutamente una buona riforma", ha concluso Serracchiani.
Interpellata dai giornalisti su diversi argomenti, la Presidente ha, tra l'altro, ricordato che "Le Regioni hanno un ruolo importante nelle politiche agricole, per incentivare la buona agricoltura e quella giovanile, penso agli investimenti sul biologico. Alcuni temi come il lavoro nero vanno affrontati più di altri. In agricoltura ci aiuta la legge sul caporalato, oltre a controlli e dinamiche in accordo col governo che ci faranno avere nel tempo risultati positivi". Certamente "abbiamo il tema del lavoro sommerso che va recuperato a quello della qualità del lavoro. Oggi abbiamo dati Istat positivi, cala la disoccupazione giovanile e la disoccupazione in generale, ma bisogna migliorare la qualità del lavoro. Abbiamo lavorato nell'emergenza sulla quantità, ora dobbiamo avere lavoro migliore, contratti a tempo indeterminato e contratti che possano dare maggiori sicurezze", ha concluso la presidente del Friuli Venezia, Giulia Debora Serracchiani.

dal canale Youtube di Regioni.it:
Serracchiani (Regioni): Favorevoli ma con osservazioni alla riforma dell’ordinamento penitenziario
Serracchiani (Regioni): Impegno delle Regioni al sostegno delle imprese agricole
Serracchiani (Regioni): Continua l’impegno sulle politiche per il lavoro




( sm / 31.01.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top