Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3314 - giovedì 1 febbraio 2018

Sommario
- Ferrovie regionali isolate: arrivano 440 milioni per la sicurezza
- Servizi trasfusionali: via libera al Decreto
- Enea: proposte regionali per il polo sulla fusione nucleare
- Via libera alla riforma dell’ordinamento penitenziario
- Sicurezza nelle città: Accordo nella Conferenza Unificata del 24 gennaio
- Contratti pubblici per stazioni appaltanti: formazione straordinaria
- Atti Conferenza Stato-Regioni del 24 gennaio

+T -T
Ferrovie regionali isolate: arrivano 440 milioni per la sicurezza

(Regioni.it 3314 - 01/02/2018) Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, ha firmato  il 31 gennaio un decreto di ripartizione di 440 milioni per la messa in sicurezza delle ferrovie regionali isolate, quelle linee ferroviarie che non sono interconnesse con la rete nazionale. Il decreto ministeriale segue a quello da 254 milioni firmato lo scorso settembre.
I finanziamenti statali, previsti nell'ambito del Fondo Investimenti istituito dalla legge di Bilancio 2017, sono finalizzati a dotare anche le linee isolate di sistemi tecnologici e di protezione di marcia del treno per migliorare i livelli di sicurezza, secondo gli standard individuati dall'Agenzia nazionale per la sicurezza ferroviaria. Tutte le richieste ammissibili delle Regioni sono state integralmente accolte.
- Basilicata. Ferrovie  Appulo Lucane, 15,01 milioni
- Calabria. Ferrovie della Calabria 74,86 milioni
- Campania. Ferrovie Cumana e Circumflegrea 9,26 milioni  e Ferrovia ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 31 gennaio

+T -T
Servizi trasfusionali: via libera al Decreto

(Regioni.it 3314 - 01/02/2018) Le Regioni hanno espresso un parere favorevole sul decreto legislativo che - attuando direttive europee - stabilisce norme e specifiche del sistema di qualità per i servizi trasfusionali.
Il via libera - espresso nella Conferenza Stato-Regioni del 31 gennaio -  la Conferenza delle Regioni ha consegnato al Governo una richiesta relativa all'esigenza di prevedere risorse adeguate per i servizi trasfusionali e alla necessità di chiarire successivamente le competenze fra il livello statale e quello regionale per quanto riguarda autorizzazioni e acceditamento.
Una richiesta contenuta in un documento (pubblicato sul portale www.regioni.it, sezione "Conferenze" e consegnato al Governo) che si riporta di seguito.
Posizione sullo schema di decreto legislativo recante attuazione della Direttiva (UE) 2016/1214 della Commissione del 25 luglio 2016 recante modifica della Direttiva 2005/62/CE per quanto riguarda le norme e le specifiche ...

+T -T
Enea: proposte regionali per il polo sulla fusione nucleare

(Regioni.it 3314 - 01/02/2018) Per il polo nazionale sulla ricerca della fusione nucleare sono state presentate dalle regioni nove proposte all’Enea - Abruzzo, Campania, Emilia-Romagna con un sito in tandem con la Toscana, Lazio, Liguria (con due siti), Piemonte, Puglia e Veneto -  al fine di avere la possibilità di ospitare la Divertor tokamak test facility (Dtt), il più grande polo nazionale di ricerca sulla fusione nucleare che prevede investimenti per 500 milioni di euro. Con queste risorse si stima che la DTT potrà avere un ritorno nel tempo sul territorio ospitante di circa 2 miliardi di euro e avrà la possibilità di impiegare oltre 1.500 addetti, tra diretti e indotto.
Le regioni interessate si candidano quindi ad entrare ora nella fase della valutazione per individuare l'area che, sulla base di criteri oggettivi e di analisi costi/benefici, presenta le migliori caratteristiche tecniche, scientifiche ed ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 31 gennaio

+T -T
Via libera alla riforma dell’ordinamento penitenziario

(Regioni.it 3314 - 01/02/2018) Dalla Conferenza Unificata del 31 gennaio è arrivato un parere favorevole, ma a maggioranza, sulla riforma dell’ordinamento penitenziario in attuazione della delega (cfr. anche "Regioni.it" n. 3313). In ogni caso si tratta di un "via libera" condizionato all’accoglimento, non rinunciabile, delle osservazioni formulate dalle Regioni e Province autonome contenute nel documento che è stato consegnato al governo nel corso. Le Regioni Campania, Liguria, Lombardia e Veneto hanno espresso un parere negativo, dovuto soprattutto all’incertezza degli oneri finanziari.  Una preoccupazione condivisa in  parte anche dalla altre Regioni che nel documento consegnato all'esecutivo hannop sottolineato che anche in caso di accoglimento integrale delle osservazioni regionali "il provvedimento comporterà nuovi oneri, in misura significativa per i servizi sanitari regionali, non coperti e al momento non ...

+T -T
Sicurezza nelle città: Accordo nella Conferenza Unificata del 24 gennaio

(Regioni.it 3314 - 01/02/2018) Nel corso della Conferenza Unificata del 24 gennaio è stato sancito un Accordo tra Governo, Regioni ed Enti locali sulla sicurezza, in particolare sulle "Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città".
Si tratta delle linee generali sulle politiche pubbliche per la promozione della sicurezza integrata sul territorio.
Si ritiene così di favorire l'inserimento di  tutti gli strumenti di prevenzione e di partecipazione che, anche attraverso un'accorta programmazione urbana, mirino a ridurre le opportunità di commettere reati, mettendo a sistema le diverse politiche pubbliche capaci di incidere positivamente - in via diretta o indiretta - sulla qualità della vita e di far regredire i fattori ambientali e i comportamenti, capaci di suscitare allarme o disagio, di seguito il testo dell'Accordo finalizzato alla determinazione delle linee generali delle politiche pubbliche per la promozione della ...

+T -T
Contratti pubblici per stazioni appaltanti: formazione straordinaria

Al via il programma frutto di un accordo tra l’Agenzia per la Coesione e Itaca

(Regioni.it 3314 - 01/02/2018) Parte la formazione straordinaria sui contratti pubblici per le stazioni appaltanti del territorio: accordo tra l’Agenzia per la Coesione e Itaca (Istituto per la trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale, organo tecnico della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome). L'obiettivo è quello di qualificare il personale delle stazioni appaltanti operanti sul territorio nazionale dopo la profonda riforma della disciplina dei contratti pubblici.Al via quindi il "Piano nazionale di formazione in materia di appalti pubblici e concessioni”, finanziato a valere sul programma di azione e coesione complementare al Pon "Governence e assistenza tecnica 2007-2013 e regolato da apposita Convenzione sottoscritta tra l’Agenzia per la Coesione Territoriale e l’Istituto Itaca. Si tratta di un articolato intervento di formazione dal taglio operativo, destinato al personale impegnato nella gestione dei ...

+T -T
Atti Conferenza Stato-Regioni del 24 gennaio

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top