Regioni.it

n. 3319 - giovedì 8 febbraio 2018

Sommario

+T -T
Toti: sarà varata nuova legge regionale sul gioco d’azzardo

(Regioni.it 3319 - 08/02/2018) In Liguria entro maggio sarà varata una nuova legge regionale sul gioco d’azzardo. Lo annuncia Giovanni Toti, presidente della regione Liguria: “entro maggio il Consiglio regionale della Liguria omogeneizzerà la legge che disciplina il gioco d'azzardo al disegno di legge nazionale a cui il Governo ha lavorato a lungo con la collaborazione delle Regioni, che oggi finalmente è legge".
“Abbiamo sospeso l'entrata in vigore della legge regionale in attesa che venisse approvato il disegno di legge nazionale, - spiega Toti - al di là che è stato approvato da un Governo che non ha la mia benevolenza e la mia approvazione, è equilibrato, prevede una riduzione di circa il 50% dell'offerta di gioco in tutte le Regioni in base alle modalità che andremo a dipanare sul territorio attraverso una legge regionale”.
“Senza avere la vocazione dei talebani, senza falsi moralismi e senza sottovalutare il problema, in Italia il gioco d'azzardo è stato legalizzato anni fa perché era il principale business delle organizzazioni criminali, se oggi con un oscurantismo e un proibizionismo insensati, ottuso e ciechi, si vuole riportare il gioco nelle mani delle mafie, allora i grillini vadano pura avanti così, - commenta Toti - se invece vogliamo ragionare seriamente di limitare l'offerta, concentrarci sulle lodopatie e avere un atteggiamento equilibrato, io sono disponibile a discutere con le opposizioni nelle prossime settimane”.
E’ stato pubblicato uno studio da parte dell'Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare (Ibfm-Cnr) di Catanzaro e dell'Università della Calabria, che ha rilevato il profilo del giocatore d'azzardo patologico, che rileva non solo depressione e impulsività, ma anche bassa apertura mentale, coscienziosità e fiducia negli altri, oltre alla ricerca di emozioni positive. Il gioco d'azzardo viene definito anche come una malattia "legata all’alterazione di uno o più geni”.


( gs / 08.02.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s