Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3323 - mercoledì 14 febbraio 2018

Sommario
- Bonaccini convoca la Conferenza delle Regioni per il 15 febbraio
- Ue: verso tagli a politica agricola e coesione
- Musumeci: al via Cabina di regia sul patto per la Sicilia e fondi UE
- Alla scoperta delle newsletter delle Regioni
- Difesa: Ue tuteli lavoro in aziende a capitale straniero
- Italia primo produttore di spumante

+T -T
Italia primo produttore di spumante

(Regioni.it 3323 - 14/02/2018) Piace sempre più lo spumante italiano. La produzione made in Italy vola grazie al "Sistema Prosecco" e sfiora globalmente il tetto di 660 milioni di bottiglie. Un record che pone l'Italia al primo posto nel mondo come paese produttore, scalzando la Germania che per 20 anni ha detenuto il primato.
Ad annunciarlo è l'Ovse, l'Osservatorio Economico Vini Effervescenti Spumanti Italiani: "In Italia - sottolinea poi il presidente Ovse, Giampietro Comolli - nel 2017 cresce ancora il consumo interno rispetto al 2016; dato in controtendenza fra i paesi europei produttori di bollicine con consumi in calo. Nel 2017 si sfiorano i 180 milioni di tappi made in Italy stappati da Nord a Sud, cui aggiungere 6 milioni di bottiglie di importazione, con un quasi monopolio stabile dello Champagne ma con meno marchi noti, e più piccole maison. Il valore al consumo del comparto nazionale è di 1,32 miliardi di euro, cui aggiungere 200 milioni euro dall'importazione, per un giro d'affari totale di 1,5 miliardi di euro'".
Immediato un tweet di soddisfazione del ministro delle politche agricole, Maurizio Martina. "Dopo 20 anni di primato della Germania, siamo i primi produttori al mondo di spumanti. #Avanti nella protezione e promozione internazionale dei nostri vini, per vincere la sfida del valore #madeinitaly".


( red / 14.02.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top