Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3324 - giovedì 15 febbraio 2018

Sommario
- Fondo sanitario 2018: Bonaccini, raggiunto l'accordo per il riparto
- Contratto Sanità-Regioni: Bonaccini risultato importante, si va verso chiusura
- Curcio e Zaia sul Codice di protezione civile
- Contratto Sanità: Regioni al lavoro anche per dirigenza medica
- Invalidità civile: Boeri propone unificazione accertamenti
- Barriere architettoniche: ripartito il fondo

+T -T
Fondo sanitario 2018: Bonaccini, raggiunto l'accordo per il riparto

(Regioni.it 3324 - 15/02/2018) “Per il terzo anno consecutivo la Conferenza delle Regioni ha trovato un accordo per il riparto del Fondo Sanitario in tempi brevi. Si tratta per il 2018 di 110,1 miliardi, quasi un miliardo in più rispetto al 2017”. Lo ha dichiarato il Presidente, Stefano Bonaccini, commentando l’esito della Conferenza delle Regioni e province autonome che si è riunita oggi. Una cifra che sommando ulteriori riparti successivi – relativi a obiettivi di piano e piccoli fondi vincolati - raggiunge, per il 2018, poco meno di 113,4 miliardi.
“Questo risultato ha sempre qualcosa di straordinario perché è comunque difficile contemperare le diverse e legittime esigenze territoriali in un settore così delicato e nevralgico come la sanità. Grazie alla tempestività con cui abbiamo raggiunto in modo unanime l’accordo – ha concluso Bonaccini - è adesso possibile per tutte le Regioni una ...

+T -T
Contratto Sanità-Regioni: Bonaccini risultato importante, si va verso chiusura

Aran convochi i sindacati

(Regioni.it 3324 - 15/02/2018) “Un risultato importantissimo, dopo nove anni si è alle ultimissime battute per la chiusura dei contratti per il personale della sanità e delle Regioni”, lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, sottolineando l’intenso lavoro svolto negli ultimi giorni in questa direzione dal Comitato di Settore Regioni-Sanità, presieduto da Massimo Garavaglia.
“Siamo arrivati a questo punto grazie al ruolo e al senso di responsabilità dimostrato dalle Regioni che, nonostante il mancato incremento di apposite risorse per il Fondo Sanitario Nazionale, hanno ritenuto comunque importante l’aggiornamento del quadro finanziario per il rinnovo contrattuale dei livelli del comparto sanità, alla luce di quanto previsto dalla Legge di Bilancio”.
Il Comitato di Settore ha già inviato l’atto di indirizzo integrativo con l’aggiornamento del quadro finanziario di ...

+T -T
Curcio e Zaia sul Codice di protezione civile

Incontro alla Conferenza delle Regioni del 15 febbraio

(Regioni.it 3324 - 15/02/2018) La Conferenza delle Regioni del 15 febbraio ha incontrato il Consigliere di Palazzo Chigi Fabrizio Curcio per fare il punto sull’attuazione della riforma della Protezione Civile.
“E' stato emanato il nuovo codice in materia di Protezione Civile - spiega Curcio - con il decreto legislativo del 2 gennaio del 2018, frutto di un lavoro condiviso con tutte le componenti del sistema di Protezione Civile, quindi in primo luogo le Regioni, e ci è sembrato opportuno presentare alle Regioni il lavoro fatto e delineare un percorso che impiegherà i vari territori per l'attuazione del provvedimento”.
“Il bilancio di questo primo mese è positivo - afferma Curcio - abbiamo un testo, che è fortemente condiviso. Il sistema della Protezione Civile non può non partire dal presupposto della condivisione, non si possono pensare a norme calate dall'alto”.
Il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, rileva che ...

+T -T
Contratto Sanità: Regioni al lavoro anche per dirigenza medica

(Regioni.it 3324 - 15/02/2018) Roma, 15 febbraio 2018 (comunicato stampa) L’invio dell’atto integrativo per il rinnovo del contratto del comparto sanità è solo il primo atto. Le Regioni hanno infatti condiviso la necessità di procedere con rapidità anche per il contratto della dirigenza medica, sanitaria, veterinaria e delle professioni sanitarie. Il Comitato di settore procederà già la prossima settimana ad approvare l’atto integrativo, quasi in contemporanea con l’apertura del Tavolo contrattuale previsto per il 20 febbraio prossimo. “Continueremo a lavorare nelle prossime ore con senso di responsabilità – ha detto Massimo Garavaglia, presidente del Comitato di Settore Regioni-Sanità sebbene non siano state previste risorse aggiuntive sul Fondo Sanitario Nazionale - per l’aggiornamento del quadro finanziario per il rinnovo contrattuale dei livelli del comparto sanità, naturalmente ...

+T -T
Invalidità civile: Boeri propone unificazione accertamenti

Zaia: problema di costi, di centralizzazione, che va anche contro il nostro principio di autonomia

(Regioni.it 3324 - 15/02/2018) “Abbiamo fatto una sperimentazione in sette regioni per un accentramento degli accertamenti socio-sanitari per la concessione delle indennità civile e di accompagnamento”. Lo dichiara il presidente dell'Inps, Tito Boeri, al termine dell’incontro con la Conferenza delle Regioni del 15 febbraio.
“Abbiamo fatto un bilancio di questa esperienza – spiega Boeri – e riteniamo che i risultati siano importanti e significativi perchè abbiamo ridotto notevolmente i tempi di attesa per le famiglie, quindi ci sono dei vantaggi in termini di efficienza”.
Alcune regioni hanno già affidato all'Inps la gestione degli accertamenti (Basilicata, Calabria, Lazio, Campania, Sicilia, Veneto, Friuli Venezia Giulia) e Boeri ha quindi proposto l’adesione di altre regioni.
“Oltre a ridurre i tempi - spiega Boeri- c'è una riduzione dei costi rispetto a quelli che attualmente sopportano le Regioni: abbiamo ...

+T -T
Barriere architettoniche: ripartito il fondo

Bonaccini: una battaglia di civiltà

(Regioni.it 3324 - 15/02/2018) “Un importante riparto per l’eliminazione delle barriere architettoniche è stato approvato oggi in sede di Conferenza Unificata”, dichiara Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni.
“Si tratta di 180 milioni che andranno alle regioni per favorire il superamento delle barriere architettoniche e in particolare negli edifici privati. E’ una battaglia di civiltà e una misura fortemente voluta insieme al Governo, che ha inserito queste risorse nella legge di Bilancio e che interessano in particolare i fabbisogni legati al 2017. Le regioni ripartiranno a loro volta queste risorse verso i comuni.   
E’ da sottolineare anche come questa legge non venisse più rifinanziata, nonostante i continui richiami dei cittadini e delle loro associazioni.
Ora verificheremo, a questo punto con il prossimo Governo, gli stanziamenti necessari per il 2018, partendo da quanto proposto dal ministro ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top