Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3341 - lunedì 12 marzo 2018

Sommario
- Banca d'Italia: più disuguaglianza nella distribuzione dei redditi
- Vaccini: copertura in Italia è sopra il 95%
- Obiettivi di finanza pubblica delle Regioni nelle sentenze della Consulta
- Sisma e volontariato: via libera ad applicazione DL 189/2016
- Borse di studio 2017: il parere sul riparto del fondo integrativo
- Infrastrutture irrigue e ricerca in agricoltura: stanziati 120,4 mln di euro

+T -T
Vaccini: copertura in Italia è sopra il 95%

Dati dell’Istituto Superiore di Sanità e del Centro europeo per il controllo delle malattie

(Regioni.it 3341 - 12/03/2018) La copertura delle vaccinazioni in Italia è sopra il 95%. Lo rileva l’Istituto Superiore di Sanità (Iss), che evidenzia come in alcuni casi siamo a livelli che assicurano quella che viene definita la 'immunità di gregge'. Lo dichiara Giovanni Rezza, direttore Dipartimento Malattie Infettive dell'Iss, dopo la scadenza del termine oltre cui ai bambini non vaccinati, o non prenotati per i vaccini, può essere impedito l'ingresso al nido o alla materna. “Per l'esavalente siamo sopra il 95% dei bimbi vaccinati”, conferma Rezza.
Cala poi il numero dei casi di morbillo in Italia, rileva l'ultimo bollettino pubblicato dal Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc). Dall'inizio del 2018 alla prima settimana di marzo sono stati 164 quelli segnalati, e due le morti, quando nel 2017 nello steso periodo si erano già superati i mille casi.
Complessivamente a gennaio 2018, in 15 paesi dell'Unione europea, sono stati registrati 1073 casi, con gli aumenti più consistenti in Grecia e Francia. Dal 1 febbraio 2017 al 31 gennaio 2018 nei 30 paesi dell'Ue sono stati riportati 14.732 casi di morbillo, con la Romania al primo posto (5.224, pari al 35% del totale), seguita dall'Italia (4.978, pari al 34%), Grecia (1.398, pari al 9%) e Germania (906, pari al 6%).
Con l'inizio del nuovo anno la 'classifica' è però cambiata: al primo posto c'è la Grecia (1008), seguita da Romania (757), Francia (429) e Italia (164).
“L'epidemia è in calo - conferma Rezza -, è iniziata la sua curva discendente. Del resto il morbillo fa così, è una malattia che va a ondate". Il 45% dei casi di morbillo registrati in Europa si sono avuti in persone dai 15 anni in su, anche se l'incidenza più alta si è registrata nei bambini sotto l'anno di età, i più a rischio di gravi complicazioni e morte, e troppo piccoli per ricevere la prima dose del vaccino. La continua diffusione del morbillo in Europa si deve, rileva l'Ecdc, ad una copertura vaccinale non ottimale in molti degli stati dell'Ue: di tutti i casi avuti, l'87% è stato infatti in persone non vaccinate. La copertura con la seconda dose di vaccino, necessaria a raggiungere l'immunità di gregge, nel 2016 era sotto l'obiettivo del 95% in 20 dei 27 paesi dell'Ue.
Ad esempio positivo di questo andamento, l'assessore alla Salute della regione Umbria, Luca Barberini, evidenzia come “nei primi mesi del 2018 in Umbria si registra un notevole recupero nelle vaccinazioni, conseguenza del Piano nazionale di prevenzione vaccinale approvato lo scorso anno”.
Infine il Veneto sottolinea di essere fra le Regioni dotate di anagrafe vaccinale informatizzata e può quindi usufruire dello slittamento dal 10 marzo al 30 aprile del termine per presentare la documentazione in regola relativamente agli alunni da zero a 16 anni.

VACCINI: REZZA (ISS), COPERTURE A OLTRE 95% PER ESAVALENTE E 90% MORBILLO













 


( gs / 12.03.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top