Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3345 - venerdì 16 marzo 2018

Sommario
- Conferenza delle Regioni il 21 marzo
- La Conferenza Unificata il 21 marzo
- La Conferenza Stato-Regioni il 21 marzo
- Autonomia: Marche e Umbria avviano percorso comune
- Consiglio dei Ministri: Decreto di attuazione Statuto Friuli Venezia Giulia
- Le "Giornate del Fondo Ambiente Italiano di primavera" il 24 e 25 marzo
- Ambiente: 20 marzo, presentazione "Rapporto di sistema" e "Annuario dati"

+T -T
Conferenza delle Regioni il 21 marzo

Pubblicato l'ordine del giorno

(Regioni.it 3345 - 16/03/2018) Il Presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in seduta ordinaria per mercoledì 21 marzo 2018, alle ore 10.30  con il seguente Ordine del giorno:
1) Approvazione resoconto sommario seduta dell’8 marzo 2018;
2) Comunicazioni del Presidente;
3) Esame questioni all’o.d.g. della Conferenza Unificata;
4) Esame questioni all’o.d.g. della Conferenza Stato-Regioni;
5) COMMISSIONE AFFARI FINANZIARI – Coordinamento Regione Lombardia
1. Valutazioni da proporre al prossimo Governo relative ad un “Patto per la crescita” – Punto all’esame della Commissione nella riunione programmata per il 20 marzo 2018.
2. Proposta per la compensazione interregionale della “mobilità” in materia di tassa automobilistica - Punto all’esame della Commissione programmata il 20 marzo 2018;
6) COMMISSIONE SALUTE – Coordinamento Regione Piemonte

+T -T
La Conferenza Unificata il 21 marzo

(Regioni.it 3345 - 16/03/2018) La Conferenza Unificata è convocata per mercoledì 21 marzo 2018, alle ore 15.00, presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8, in Roma, per discutere il seguente ordine del giorno:
Approvazione del verbale e del report della seduta dell'8 marzo 2018
1) Acquisizione della designazione, ai sensi dell'articolo 9, comma 2, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, di due componenti del Comitato direttivo dell'Agenzia per la coesione territoriale, ai sensi dell'articolo 4, comma 3, del D.P.C.M. 9 luglio 2014 recante: "Approvazione dello Statuto dell'Agenzia per la coesione territoriale". (COESIONE TERRITORIALE)
Codice sito 4.7/2018/11 - Servizio riforme istituzionali, finanza pubblica e rapporti internazionali
2) Intesa, ai sensi dell'articolo 10, della legge 19 agosto 2016, n. 166, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano e gli Enti locali sul documento recante "Linee di indirizzo rivolte agli ...

+T -T
La Conferenza Stato-Regioni il 21 marzo

Pubblicato l'ordine del giorno

(Regioni.it 3345 - 16/03/2018) La Conferenza Stato Regioni è convocata per mercoledì 21 marzo 2018, alle ore 15.30, presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8, in Roma, per discutere il seguente ordine del giorno:
Approvazione del verbale e del report della seduta dell'8 marzo 2018
1) Acquisizione della designazione, ai sensi dell'articolo 2, comma 1, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, di un componente del Collegio dei revisori dei conti dell'Agenzia per la coesione territoriale, ai sensi dell'articolo 4, comma 4, del D.P.C.M. 9 luglio 2014, recante: "Approvazione dello Statuto dell'Agenzia per la coesione territoriale". (COESIONE TERRITORIALE)
Codice sito 4.7/2018/10 - Servizio riforme istituzionali, finanza pubblica e rapporti internazionali
2) Parere, ai sensi dell'articolo 4, commi 1 e 2, della legge 4 luglio 2005, n. 123, sullo schema di decreto ministeriale recante "Limiti massimi di spesa per l'erogazione dei prodotti senza glutine, di ...

+T -T
Autonomia: Marche e Umbria avviano percorso comune

Ceriscioli: chiediamo sostanzialmente la regionalizzazione di competenze decisive

(Regioni.it 3345 - 16/03/2018) Marche e Umbria lavorano insieme per un percorso comune di maggiore autonomia su alcune materie, così come prevede l’articolo 119 della Costituzione e come hanno già richiesto alcune regioni.
“La logica di questo percorso – spiega il presidente della regione Marche, Luca Ceriscioli - è chiedere più autonomia dimostrando maggiore efficienza. Abbiamo predisposto due delibere gemelle con la Regione Umbria e procediamo in accordo. Ragionare tra enti è un aspetto virtuoso nel governo dei processi. Chiediamo sostanzialmente la regionalizzazione di competenze decisive per lo sviluppo sociale, come la sanità e l’istruzione, e di tutte quelle facoltà essenziali per lo sviluppo economico, ad esempio la gestione dei fondi per le imprese e la crescita tecnologica - spiega sempre Ceriscioli - Le Marche rappresentano una realtà matura per intraprendere forme e condizioni particolari di ...

+T -T
Consiglio dei Ministri: Decreto di attuazione Statuto Friuli Venezia Giulia

Il 16 marzo a Palazzo Chigi esaminate anche alcune leggi regionali

(Regioni.it 3345 - 16/03/2018) Tra i provvedimenti affrontati dal Consiglio dei ministri del 16 marzo, cè anche lo Statuto della regione Friuli Venezia Giulia. Si tratta delle norme di attuazione dello Statuto speciale della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia in materia di compartecipazioni ai tributi erariali (decreto legislativo). Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legislativo di attuazione dello Statuto speciale della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia in materia di compartecipazioni ai tributi erariali, nonché dell’Accordo sottoscritto a Roma il 30 gennaio 2018, tra lo Stato e la Regione per la revisione del Protocollo del 29 ottobre 2010. In particolare, lo schema di decreto, approvato dalla Commissione paritetica nella riunione del 15 febbraio 2018, definisce i criteri per la determinazione del gettito dei tributi erariali inerenti al territorio regionale e le modalità di attribuzione dello stesso alla Regione, prevedendo: il ...

+T -T
Le "Giornate del Fondo Ambiente Italiano di primavera" il 24 e 25 marzo

(Regioni.it 3345 - 16/03/2018) l Palazzo della Marina, con la sua incredibile biblioteca, e, sempre a Roma, Palazzo Giustianini, dove de Nicola firmò la Costituzione repubblicana. L'Isola Bisentina sul lago di Bolsena, paradiso dei Farnese generalmente inaccessibile al pubblico, con il suo trionfo di giardini e la Chiesa del Vignola. E poi a Venezia, Casa Bortoli affacciata sul Canal Grande e Ca' Vendramin Calergi dove morì Richard Wagner, il parco delle Colonie bergamasche a Cagliari, lo Stadio Meazza, spogliatoi dell'Inter e del Milan compresi. E ancora castelli, i 'palazzi del cinema' a Lecce, siti archeologici, borghi dalle antiche tradizioni, stanze della politica solitamente blindate: saranno oltre 1000 i luoghi eccezionalmente aperti al pubblico nella 26° edizione delle Giornate Fai di primavera, che tornano il 24 e 25 marzo con oltre 50 mila volontari a far da ciceroni e la campagna di raccolta fondi Insieme cambiamo l'Italia, seguita anche dalla Rai. ...

+T -T
Ambiente: 20 marzo, presentazione "Rapporto di sistema" e "Annuario dati"

In rappresentanza della Conferenza delle Regioni, interverrà il Vicepresidente, Giovanni Toti

(Regioni.it 3345 - 16/03/2018) L’Annuario dei dati ambientali e il Rapporto Ambiente espressione del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (RA-SNPA), rispettivamente alla quindicesima e alla prima edizione, saranno prrsentati nel corso di un convegno che si terrà a Roma il 20 marzo (ore 9.30 , sala della Regina, palazzo Montecitorio). In rappresentanza della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, interverrà il Vicepresidente, Giovanni Toti (presidente della Liguria). 
I due dossier insieme rappresentano la fonte ufficiale più completa, attendibile e ragionata dell’informazione ambientale intertematica nel nostro Paese. L’evento, a un anno dall’entrata in vigore della legge istitutiva del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, testimonia la crescente e sempre più efficace collaborazione tra le diverse componenti del SNPA sul tema prioritario dell’informazione ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top