Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3349 - giovedì 22 marzo 2018

Sommario
- Mobilità sanitaria: Saitta, tema ancora in discussione
- Inps: a gennaio crescono contratti di lavoro stabili
- Trasporto pubblico e abbattimento rumore: parere sul decreto
- Consiglio dei Ministri del 21 marzo su riforma terzo settore
- Politica di coesione: Marini, fondamentale per autonomie locali Ue
- Zingaretti: atto disgustoso scritta su lapide via Fani

+T -T
Inps: a gennaio crescono contratti di lavoro stabili

Dati dell'Osservatorio sul precariato

(Regioni.it 3349 - 22/03/2018) L'Osservatorio sul precariato dell’Inps rileva che a gennaio sono stati oltre 190.000 i contratti a tempo indeterminato che sono stati firmati tra nuove assunzioni e trasformazioni di contratti a termine e da apprendistato, con un saldo positivo rispetto alle 119.826 cessazioni di contratti stabili di oltre 70.000 unità. Il tutto è riferito al settore privato.
Nel complesso le assunzioni a gennaio 2018 sono state 655.000 (+22,1% su gennaio 2017).
Pertanto risultano in crescita – sottolinea l'Inps - tutte le componenti: contratti a tempo indeterminato +11,9%, contratti di apprendistato +29,6%, contratti a tempo determinato +18,3%, contratti stagionali +18,5%, contratti in somministrazione +26,8% e contratti intermittenti +83,6%.
Sono in aumento anche le trasformazioni da tempo determinato a tempo indeterminato (51.000), che registrano un significativo incremento rispetto a gennaio 2017: +78,3%.
L'incremento delle assunzioni a tempo indeterminato e delle trasformazioni dei rapporti a termine - scrive l'Inps - "è presumibilmente riconducibile ai nuovi sgravi introdotti dalla legge di bilancio 2018 per le assunzioni di under 35 al primocontratto a tempo indeterminato".



( gs / 22.03.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top