Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3354 - giovedì 29 marzo 2018

Sommario
- Medicina generale, pediatri, specialisti ambulatori: accordi "pilastro"
- Medici di medicina generale: via libera ad accordo collettivo
- Specialisti ambulatoriali e veterinari: ok ad accordo collettivo
- Dichiarazioni dei redditi: la Lombardia ha il reddito medio più elevato
- Pediatri: firmato l'accordo collettivo nazionale
- Zes: Campania prima Regione a dotarsi del Piano di sviluppo strategico
- Lombardia: Fontana ha presentato la nuova giunta

+T -T
Medicina generale, pediatri, specialisti ambulatori: accordi "pilastro"

(Regioni.it 3354 - 29/03/2018)  “Con la chiusura dell’Accordo collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale si completa un quadro contrattuale che coinvolge una parte importante della sanità italiana”, lo ha dichiarato Antonio Saitta, Coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni, esprimendo apprezzamento per il lavoro svolto dalla struttura Interregionale Sanitari Convenzionati (SISAC).
“Ieri è stato sottoscritto l’accordo collettivo con i pediatri di libera scelta ed oggi oltre alla medicina generale abbiamo siglato anche l’accordo per gli specialisti ambulatoriali interni, veterinari ed altre professionalità sanitarie.
Sono tre pilastri importanti, che si riferiscono al triennio 2016-2018, per il perseguimento di alcuni obiettivi fondamentali per la politica sanitaria che potranno tradursi in miglioramenti oggettivi per la tutela della salute dei cittadini. Mi riferisco – prosegue Saitta - alle programmazioni regionali che dovranno riguardare il Piano Nazionale della Cronicità, strumento prioritario rispetto al progressivo invecchiamento della popolazione e al Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale. Inoltre questi accordi riconoscono l’apporto professionale indispensabile per la riduzione dell’accesso improprio al pronto soccorso, per una migliore gestione delle liste di attesa e per un più efficace rispetto dei criteri di appropriatezza”.
Soddisfatto anche il Presidente del Comitato di Settore, Massimo Garavaglia, ex Assessore della Regione Lombardia, eletto alla Camera dei Deputati che sottolinea come proprio “il lavoro intenso del Comitato di Settore con il varo puntuale di atti di indirizzo abbia consentito lo sblocco delle trattative dando alle categorie interessate un quadro di maggiori certezze economiche e professionali, puntando su una maggiore qualità ed efficienza del Servizio Sanitario Nazionale”.


Acn medicina generale:
- Ipotesi ACN
- dichiarazione a verbale OOSS medicina generale
- dichiarazione a verbale SMI

Acn specialisti ambulatoriali interni, veterinari ed altre professionalità sanitarie (biologi, chimici, psicologi):
- ACN_Specialistica_veterinaria_altre_prof_29_marzo_2018.pdf 

Acn pediatria di libera scelta
- Ipotesi_ACN_Pediatria_di_libera_scelta_280318.pdf




( red / 29.03.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top