Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3370 - giovedì 3 maggio 2018

Sommario
- Friuli Venezia Giulia: Fedriga proclamato Presidente
- Gioco d'azzardo: è boom fra gli adulti
- TPL: qualità servizi di trasporto passeggeri per mare
- Rifiuti: ordine del giorno su "end of waste"
- Personale P.A.: Intesa "condizionata" su linee di indirizzo piani fabbisogni
- Gazzetta Ufficiale: la rassegna di aprile

+T -T
Friuli Venezia Giulia: Fedriga proclamato Presidente

Presto la nuova Giunta

(Regioni.it 3370 - 03/05/2018) L'Ufficio centrale regionale ha proclamato Massimiliano Fedriga eletto alla carica di presidente della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia. Ne ha dato notizia la Direzione centrale Autonomie locali e Coordinamento delle riforme, a conclusione dei lavori dell'Ufficio centrale regionale. E' stato proclamato consigliere regionale anche Sergio Bolzonello, candidato presidente che ha ottenuto un numero di voti validi immediatamente inferiore a quelli di Fedriga.
Fedriga è il diciannovesimo presidente del Fvg dal 1964.
La nuova Giunta regionale del Friuli-Venezia Giulia sarà nominata prima dei termini previsti dalle norme in materia, vale a dire entro venti giorni dal momento della proclamazione del nuovo presidente; proclamazione che avverrà oggi, in una cerimonia sobria e non ufficiale nel palazzo della Regione, in piazza Unità d'Italia.
"Tra oggi e domani deciderò la data della prima seduta del Consiglio regionale e, sebbene non ci sia ...

+T -T
Gioco d'azzardo: è boom fra gli adulti

Studi Ipsad ed Espad Italia dell'Istituto di fisiologia clinica del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa (Ifc-Cnr)

(Regioni.it 3370 - 03/05/2018) Sono stati resi noti i risultati degli studi Ipsad ed Espad Italia dell'Istituto di fisiologia clinica del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa (Ifc-Cnr). Il quadro mostra da un lato che i giovani italiani sono meno attratti dal gioco d'azzardo, dall'altro si registra un vero boom tra gli adulti.
Nel corso del 2017 hanno giocato almeno una volta oltre 17 milioni di italiani (42,8%), contro i 10 milioni del 2014 (27,9%), e fra questi oltre un milione di studenti (36.9%), in calo rispetto agli 1,4 milioni (47,1%) di otto anni prima. "Aumentano tra gli adulti anche i giocatori problematici, quadruplicati negli ultimi 10 anni, dai 100.000 (0,6% dei giocatori) stimati nel 2007, ai 230.000 (1,3% dei giocatori) del 2010, ai 260.000 (1,6% dei giocatori) del 2013, fino ai 400.000 stimati nel 2017 (2,4% dei giocatori). Di contro, i problematici diminuiscono tra gli studenti dall'8,7% dei giocatori del 2009 ai 7,1% del 2017, in particolare nelle regioni ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 19 aprile

+T -T
TPL: qualità servizi di trasporto passeggeri per mare

(Regioni.it 3370 - 03/05/2018) La Conferenza delle Regioni del 19 aprile ha approvato un documento sulla qualità dei servizi di trasporto passeggeri per mare, nazionali e locali, al fine della formale trasmissione all'Autorità di Regolazione dei Trasporti.
Nel testo si indicano quali siano le condizioni minime di qualità da recepirsi nei contratti di servizio pubblico. Sono individuati, come per il trasporto ferroviario, indicatori di qualità (comprensivi di frequenza e metodo di calcolo) e relativi livelli minimi (soglie) da rispettare, sistema di penali da applicare, piani d’azione/adempimenti per gli enti affidanti o le Compagnie di Navigazione.
Le misure rappresentano un significativo strumento per il miglioramento dei processi che regolano la programmazione, erogazione e valutazione delle prestazioni di qualità dei servizi marittimi.
Il testo è stato trasmesso dal Segretario generale della Conferenza delle Regioni, Marina ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 19 aprile

+T -T
Rifiuti: ordine del giorno su "end of waste"

(Regioni.it 3370 - 03/05/2018) Per le Regioni è urgente un intervento legislativo che (integrando l'articolo 184 ter del Codice dell'Ambiente) faccia chiarezza sulle modalità per determinare la cessazione della qualifica di rifiuto. Un'azione necessaria considerando che la sentenza del Consiglio di Stato in.1129/2018 ha dichiarato illegittimo il sistema "caso per caso" finora vigente per tutti i rifiuti non regolati espressamente da normative nazionali o europee. La conseguenza è che possa essere messa in discussione la legittimità delle autorizzazioni di molti operatori finora legittimati al recupero di materia da rifuti secondo tale sistema, avallato anche dal ministero dell'ambiente che ha emanato in tal senso una cricolare applicativa nel 2016.
Sono queste le motivazioni che hanno portato la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, nella riunione del 19 aprile, ad approvare un ordine del giorno con cui si ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 19 aprile

+T -T
Personale P.A.: Intesa "condizionata" su linee di indirizzo piani fabbisogni

(Regioni.it 3370 - 03/05/2018) Le Regioni hanno espresso l'intesa sul decreto che detta le linee di indirizzo per la predisposizione dei piani dei fabbisogni del personale delle amministrazioni pubbliche. Il via libera è condizionato all'accoglimento della proposta di costituzione di un Comitato tecnico presso la Conferenza Stato-Regioni finalizzato alla elaborazione di proposte di revisione del parametro della spesa di personale in sanità. Tale proposta è contenuta in un documento che la Conferenza delle Regioni ha approvato il 19 aprile e consegnato al Governo in occasione della Conferenza Unificata che si è tenuta nel pomeriggio dello stesso giorno.
Si riporta di seguito il testo integrale di tale proposta (pubblicata anche sul portale www.regioni.it., sezione "Conferenze").
Posizione sullo schema di decreto del ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione contenente le linee di indirizzo per la predisposizione dei piani dei fabbisogni del ...

+T -T
Gazzetta Ufficiale: la rassegna di aprile

(Regioni.it 3370 - 03/05/2018) E' on line sul portale www.regioni.it un servizio di monitoraggio delle Gazzette Ufficiali: una directory che raccoglie i provvedimenti di maggiore interesse per le Regioni e le autonomie locali. Nel caso in cui di tratti di disposizioni che hanno avuto un inter concertativo sono indicate le coordinate e i link agli atti della Conferenza Stato-Regioni o della Conferenza Unificata e le eventuali posizioni assunte dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.
La documentazione può essere consultata nella sezione “InGazzetta” del sito www.regioni.it .
Si riporta di seguito la rassegna dei provvedimenti (linkabili) monitorati nel mese di aprile.
1 - D.M. 01.02.2018: Interventi emergenza infrastrutture stradali insistenti sul fiume Po
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top