Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3370 - giovedì 3 maggio 2018

Sommario
- Friuli Venezia Giulia: Fedriga proclamato Presidente
- Gioco d'azzardo: è boom fra gli adulti
- TPL: qualità servizi di trasporto passeggeri per mare
- Rifiuti: ordine del giorno su "end of waste"
- Personale P.A.: Intesa "condizionata" su linee di indirizzo piani fabbisogni
- Gazzetta Ufficiale: la rassegna di aprile

Documento della Conferenza delle Regioni del 19 aprile

+T -T
Personale P.A.: Intesa "condizionata" su linee di indirizzo piani fabbisogni

(Regioni.it 3370 - 03/05/2018) Le Regioni hanno espresso l'intesa sul decreto che detta le linee di indirizzo per la predisposizione dei piani dei fabbisogni del personale delle amministrazioni pubbliche. Il via libera è condizionato all'accoglimento della proposta di costituzione di un Comitato tecnico presso la Conferenza Stato-Regioni finalizzato alla elaborazione di proposte di revisione del parametro della spesa di personale in sanità. Tale proposta è contenuta in un documento che la Conferenza delle Regioni ha approvato il 19 aprile e consegnato al Governo in occasione della Conferenza Unificata che si è tenuta nel pomeriggio dello stesso giorno.
Si riporta di seguito il testo integrale di tale proposta (pubblicata anche sul portale www.regioni.it., sezione "Conferenze").
Posizione sullo schema di decreto del ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione contenente le linee di indirizzo per la predisposizione dei piani dei fabbisogni del personale delle amministrazioni pubbliche di cui all'articolo 6-ter, comma 3, decreto legislativo n. 165 del 2001, come introdotto dall'articolo 4, comma 3, del decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 75
Intesa, ai sensi dell'articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131
Punto 1) O.d.g. Conferenza Unificata
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, in relazione alle linee guida sui fabbisogni per il personale delle pubbliche amministrazioni, esprime l’intesa condizionandola alla costituzione di un Comitato tecnico presso la Conferenza Stato-Regioni finalizzato alla elaborazione di proposte di revisione del parametro della spesa di personale in sanità.
A tal fine si formula la seguente proposta da inserire nell’atto della seduta:
E’ istituito presso la Segreteria della Conferenza Stato-Regioni un Comitato paritetico composto da rappresentanti del Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie, del Dipartimento della Funzione Pubblica, del Ministero dell’Economia e delle Finanze, del Ministero della Salute nonché delle Regioni e delle Province Autonome.
Il Comitato presenterà entro il 30 settembre 2018 una proposta di revisione della normativa in materia di contenimento del costo del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario Nazionale”.
Roma, 19 aprile 2018



( red / 03.05.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top