Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3380 - giovedì 17 maggio 2018

Sommario
- Corte Costituzionale: sentenza sul blocco dell'avanzo di amministrazione
- Musumeci: firmato accordo decennale con Trenitalia
- Zaia: l'Unione europea governa con le infrazioni
- Servizio civile: valutazione dei progetti, osservazioni sul decreto
- Sangue: posizione sul decreto relativo ad importazione ed esportazione
- Agenzia di Coesione: Claudio Stefanazzi (Puglia) al Comitato Direttivo

+T -T
Corte Costituzionale: sentenza sul blocco dell'avanzo di amministrazione

La pronuncia riguarda anche il fondo pluriennale vincolato

(Regioni.it 3380 - 17/05/2018) Il blocco dell'avanzo di amministrazione e del fondo pluriennale vincolato (Fpv) degli enti territoriali a partire dal 2020 è incostituzionale. A stabilirlo è la Corte costituzionale con la sentenza n. 101/2018 depositata il 17 maggio (relatore Aldo Carosi), che contiene tre dichiarazioni di illegittimita' costituzionale di altrettante disposizioni della legge di bilancio del 2017, la prima delle quali ha effetto nei confronti di tutti gli enti territoriali. Le altre due riguardano, rispettivamente, la spettanza allo Stato dei proventi delle sanzioni a carico degli enti locali delle Province autonome di Trento e di Bolzano e del Friuli Venezia Giulia nonché il mancato conguaglio Imu in favore del Friuli Venezia Giulia.
La bocciatura della Consulta riguarda in particolare  l'articolo 1, comma 466, della legge n. 232 del 2016 "nella parte in cui stabilisce che, a partire dal 2020, ai fini della determinazione dell'equilibrio ...

+T -T
Musumeci: firmato accordo decennale con Trenitalia

Previsto un impegno di spesa di 1,2 miliardi

(Regioni.it 3380 - 17/05/2018) "Da due anni che si aspetta la firma del contratto con Trenitalia. Noi siamo riusciamo in quattro mesi a fare quello che non si era fatto negli anni passati". A dirlo a Palermo è il presidente della Regione siciliana. Nello Musumeci, a margine della firma del contratto di servizio decennale tra Trenitalia e la Regione. "Un lavoro impegnativo condotto dall'assessore ai Trasporti Marco Falcone - ha proseguito Musumeci- Trenitalia ha compreso di avere adesso un nuovo interlocutore, esigente e leale, con il quale
confrontarsi per ottenere il risultato finale, la migliore qualita' possibile del servizio per i cittadini". Musumeci ha ricordato come il sistema di trasporti ferroviario nell'Isola sia ancora "molto indietro, dobbiamo recuperare tantissimo terreno perduto non solo sulla qualita' ma anche sulla rete e infrastrutture che devono essere messe in sicurezza, prima ancora della cosiddetta alta velocita'. Abbiamo assunto questo impegno con Trenitalia, un ...

+T -T
Zaia: l'Unione europea governa con le infrazioni

(Regioni.it 3380 - 17/05/2018) Siamo di fronte ad "un'Europa che fa da padre-padrone e pensa di governare i suoi figli con le infrazioni", "non dobbiamo accettare supinamente tutto quello che questi signori dicono. Questa é un'Europa in mano ai burocrati e le infrazioni sono un ulteriore elemento per valorizzare la loro vita". E' questo il pensiero del Presidente del Veneto, Luca Zaia - ripreso dall'Ansa, a margine della Plenaria del Comitato europeo delle Regioni- rispetto al deferimento dell'Italia davanti alla Corte di giustizia Ue per la violazione delle norme comunitarie su smog e xylella. "Noi siamo attenti all'ambiente,ma viviamo in un territorio come la Pianura Padana che geograficamente è un catino e trattiene più inquinanti di quello che una prateria aperta potrebbe contenere", sottolinea Zaia.
"Ricordiamoci anche che questa è l'area del Pil del Paese e dell'Europa - continua il presidente - il Veneto ha 150 miliardi di Pil e 600mila imprese. ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 10 maggio

+T -T
Servizio civile: valutazione dei progetti, osservazioni sul decreto

(Regioni.it 3380 - 17/05/2018) Le Regioni hanno espresso un parere favorevole sul decreto che stabilisce “disposizioni sulle caratteristiche e sulle modalità di redazione, presentazione e valutazione dei progetti di servizio civile universale in Utalia e all’estero". In generale si tratta di progetti finalizzati a realizzare, attraverso il servizio di giovani operatori volontari, attività di elevata utilità sociale.
Il "via libera" nella Conferenza Stato-Regioni del 10 maggio è stato però caratteerizzato anche dal deposito agli atti di alcune raccomandazioni, fra le quali emerge l'esigenza di "garantire un ruolo più rilevante delle Regioni prevedendo per i passaggi fondamentali, l’intesa in sede di Conferenza Unificata".
Si riporta di seguito il testo del Documento consegnato al Governo e link all'atto della Conferenza Stato-Regioni (gia pubblicati sul portale www.regioni.it, sezione "Conferenze").
Posizione sullo schema di ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 19 aprile

+T -T
Sangue: posizione sul decreto relativo ad importazione ed esportazione

(Regioni.it 3380 - 17/05/2018) Le Regioni hanno espresso un parere favorevole sul decreto che modifica ed integra le disposizioni sull'importazione ed esportazione del sangue umano e dei suoi prodotti. Il giudizio positivo è stato espresso nella Conferenza Sttao-Regioni, durante la quale è sta consegnato un breve docuemto della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome con alcune osservazioni sul testo. Si riporta di seguito il testo del documento e il link all'atto della Conferenza Stato-Regioni (già pubblicati nella sezione "Conferenze" del portale www.regioni.it).
Posizione sullo schema di decreto di modifica e integrazione del ministro della salute 2 dicembre 2016, recante "disposizioni sull'importazione ed esportazione del sangue umano e dei suoi prodotti"
Parere, ai sensi dell'articolo 2, comma 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281
Punto 26) O.d.g. Conferenza Stato-Regioni
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome esprime parere ...

+T -T
Agenzia di Coesione: Claudio Stefanazzi (Puglia) al Comitato Direttivo

Decisione assunta nella Conferenza Unificata del 10 maggio

(Regioni.it 3380 - 17/05/2018) La Conferenza Unificata, nella riunione dello scorso 10 maggio, ha acquisito la designazione (su indicazione della conferenza delle Regioni e delle Province autonome) del capo di gabinetto del presidente Emiliano, Claudio Stefanazzi, quale componente del comitato direttivo dell'Agenzia della Coesione.
Stefanazzi sarà per 3 anni il rappresentante delle Regioni italiane nell'Agenzia per la Coesione territoriale e "dovrà affrontare nei prossimi mesi il tema cruciale del futuro delle politiche di coesione. Questo in un momento molto delicato anche alla luce della posizione espressa della Commissione europea e alla luce dei tagli annunciati ai fondi per le politiche di coesione" ha dichiarato il Presidente Emiliano.
 "È un grande riconoscimento per la Puglia e per la sua capacità di programmazione e spesa dei fondi comunitari e nazionali. La presenza di un rappresentante di una regione del Sud nell'Agenzia, ha concluso il presidente, mi pare un segnale positivo e che ci consente di impostare una discussione unitaria sulla tematica cruciale della coesione territoriale".
L'Anci nella stessa seduta della Conferenza Unificata ha indicato Micaela Fanelli, sindaco del Comune di Riccia. 

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top