Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3389 - mercoledì 30 maggio 2018

Sommario
- Consiglio dei Ministri: terremoto, prorogata la "busta paga pesante"
- Corte Costituzionale su concessioni demaniali: durata la decide lo Stato
- Inquinanti atmosferici: Consiglio dei Ministri approva il decreto per ridurli
- Veneto: Consulta su accesso asili nido con residenza per 15 anni
- Lazio: cambia il triage dei "Pronto Soccorso"
- Toscana: Consulta su riordino funzioni Enti locali

+T -T
Toscana: Consulta su riordino funzioni Enti locali

(Regioni.it 3389 - 30/05/2018) Con la Sentenza numero 110 la Corte Costituzionale si pronuncia in merito ad una legge della Regione Toscana (3 marzo 2015, n. 22) sul «Riordino delle funzioni provinciali e attuazione della legge 7 aprile 2014, n. 56 (Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni). Modifiche alle leggi regionali 32/2002, 67/2003, 41/2005, 68/2011, 65/2014».
La Consulta dichiara “l’illegittimità costituzionale degli artt. 10, comma 3, e 11-bis, comma 5, della legge della Regione Toscana 3 marzo 2015, n. 22, recante «Riordino delle funzioni provinciali e attuazione della legge 7 aprile 2014, n. 56 (Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni).
La legge regionale Toscana n. 22 del 2015, poi modificata dalla legge regionale n. 9 del 2016, interviene a valle del trasferimento delle funzioni non fondamentali delle Province allo Stato o alle Regioni «secondo le rispettive competenze» e trasferisce alla stessa Regione, con decorrenza dal 1° gennaio 2016, tra le altre funzioni non fondamentali, quelle, già spettanti alle Province, nelle materie della gestione dei rifiuti e della difesa del suolo e del demanio idrico, alle quali si riferiscono i provvedimenti adottati dalla Provincia di Pisa, oggetto di impugnazione.


( gs / 30.05.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top