Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3391 - venerdì 1 giugno 2018

Sommario
- Il Governo Conte
- Bonaccini: auguri di buon lavoro al Presidente del Consiglio
- Istat: nel primo trimestre 2018 il Pil aumenta
- Corte Costituzionale: Regioni in piano di rientro in sanità
- Commissione Ue: fondo anticrisi da 30 miliardi
- Sardegna: al via il reddito d'inclusione sociale
- Organismi indipendenti di valutazione: vertice interregionale

+T -T
Il Governo Conte

(Regioni.it 3391 - 01/06/2018) Ha giurato alle 16.00 del 1° giugno il governo guidato da Giuseppe Conte.Questa la lista dei ministri:  Lavoro, Politiche Sociali, Sviluppo Economico e vicepremier, Luigi Di Maio; Interno e vicepremier, Matteo Salvini; Rapporti con il Parlamento e Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro;  Pubblica Amministrazione, Giulia Bongiorno; Affari regionali e Autonomie, Erika Stefani; Sud: Barbara Lezzi; Famiglia e Disabilita', Lorenzo Fontana;
Affari Esteri e Cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi; Difesa, Elisabetta Trenta; Economia e Finanze, Giovanni Tria; Affari europei, Paolo Savona; Giustizia, Alfonso Bonafede; Ambiente, Sergio Costa; Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli; Politiche Agricole, Gian Marco Centinaio; Istruzione, Università e Ricerca, Marco Bussetti; Beni Culturali e Turismo, Alberto Bonisoli; Salute, Giulia Grillo; sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti.
Il presidente del Consiglio è dunque Giuseppe Conte. ...

+T -T
Bonaccini: auguri di buon lavoro al Presidente del Consiglio

(Regioni.it 3391 - 01/06/2018) “Congratulazioni” e “auguri di buon lavoro” sono stati espressi dal Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Stefano Bonaccini in una lettera inviata al neo Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. “L’agenda europea, con la nuova definizione del Quadro Finanziario pluriennale, e i tempi stringenti che ci separano dalla predisposizione della Legge di bilancio 2019 – scrive Bonaccini - rendono quanto mai auspicabile un percorso di concertazione istituzionale, di cui, sono certo, Ella saprà farsi interprete.
Le Regioni e le Province autonome sono disponibili, non appena la sua agenda lo consentirà, ad un incontro per condividere un percorso basato su alcune priorità. A tal fine abbiamo anche elaborato alcune proposte per definire, attraverso un accordo Stato-Regioni, un Patto per la crescita e lo sviluppo sostenibile, dando ossigeno – conclude Bonaccini - a una ...

+T -T
Istat: nel primo trimestre 2018 il Pil aumenta

(Regioni.it 3391 - 01/06/2018) Il Prodotto interno lordo del nostro Paese è positivo da 15 trimestri consecutivi e ha recuperato il 4,4% rispetto secondo trimestre 2014.
Lo rileva l’Istat che evidenzia anche come rispetto al picco del primo trimestre 2008, l'economia italiana è ancora indietro del 5,5%.
Nel primo trimestre del 2018 il Pil è aumentato dello 0,3% rispetto al trimestre precedente e dell’1,4% nei confronti del primo trimestre del 2017.
Rispetto al trimestre precedente, i consumi registrano un aumento dello 0,3%, mentre gli investimenti segnano una diminuzione dell’1,4%. Dal lato degli scambi con l’estero, le esportazioni sono diminuite del 2,1% e le importazioni dello 0,9%.
Si registrano andamenti congiunturali positivi dell’agricoltura, silvicoltura e pesca (+4,6%) e nell’insieme dei servizi (+0,3%) mentre l’industria segna una piccola diminuzione (-0,1%).
Sono fermi invece i redditi da lavoro dipendente ...

+T -T
Corte Costituzionale: Regioni in piano di rientro in sanità

(Regioni.it 3391 - 01/06/2018) Le Regioni in piano di rientro sanitario non si possono sovrapporre legislativamente e amministrativamente alle funzioni commissariali ma devono limitarsi a compiti di impulso e vigilanza per la garanzia dei LEA (Livelli essenziali di assistenza) e a una trasparente e corretta trasposizione delle entrate e degli oneri finanziari per la sanità nel bilancio regionale, secondo i canoni previsti dall’articolo 20 del d. lgs. n. 118/2011. Norma che prevede la trasparente esposizione nel bilancio regionale delle risorse, degli interventi, degli oneri e delle entrate fiscali inerenti lo svolgimento del servizio. È quanto si legge nella sentenza n. 117 depositata oggi (relatore Aldo Carosi) con cui la Corte costituzionale ha dichiarato illegittimo l’articolo 1, commi 4, lettere a), b) e c), 8, 10 e 30, della legge della Regione Campania 31 marzo 2017, n. 10, «Misure per l’efficientamento dell’azione amministrativa e ...

+T -T
Commissione Ue: fondo anticrisi da 30 miliardi

(Regioni.it 3391 - 01/06/2018) La Commissione Ue propone di creare un "fondo di stabilizzazione" da 30 miliardi di euro per i Paesi colpiti da una crisi economica. Le risorse saranno raccolte dalla stessa Commissione sul mercato, e concessa ai Paesi sotto forma di prestito. Ma ognuno potrà chiedere solo fino al 30%. “Per minimizzare il rischio di 'azzardo morale' gli Stati dovranno rispettare stringenti criteri di eleggibilità basati su solide politiche finanziarie e macroeconomiche”.
I prestiti daranno "sostegno finanziario extra quando le finanze pubbliche sono sotto pressione e dovrebbero essere orientati agli investimenti che favoriscono la crescita, che manterranno i posti di lavoro integri e consentiranno all'economia di riprendersi più in fretta".
La Commissione spiega che l'idea del fondo di stabilizzazione "potrà essere arricchita nel tempo da risorse finanziarie fuori dal budget europeo", ovvero provenienti dal fondo salva-Stati ESM o dal futuro ...

+T -T
Sardegna: al via il reddito d'inclusione sociale

In sardo"'s'aggiudu torrau", l'aiuto restituito

(Regioni.it 3391 - 01/06/2018) In Sardegna il Reis-Reddito d'inclusione sociale - 's'aggiudu torrau' (in sardo, l'aiuto restituito) istituito con legge regionale nell'agosto 2016 - sara' pagato entro fine luglio alle famiglie disagiate e in stato di poverta' che lo richiederanno. La misura completare al Rei nazionale, varata dalla Regione e finanziata con 45 milioni di euro, potrebbe interessare tra un mese fino a poco piu' del 9% dei 449.440 nuclei familiari dell'isola: sono 41.624 quelli coi potenziali requisiti di reddito e condizione economico-sociale, secondo stime dell'assessorato della Sanita' e politiche sociali.
Il sussidio mensile andrà da un minimo di 200 a un massimo di 540 euro per un minimo di sei mesi e fino a 9 mesi e sara' condizionato a un 'patto' personalizzato, concordato coi servizi sociali e con un'equipe multidisciplinare nei Comuni, che vincola i beneficiari ad azioni considerate necessarie per superare la condizioni di poverta': per esempio, consentire a un ...

+T -T
Organismi indipendenti di valutazione: vertice interregionale

Appuntamento il 4 giugno a Venezia nel Palazzo Grandi Stazioni

(Regioni.it 3391 - 01/06/2018) Lunedi' 4 giugno a palazzo Grandi Stazioni di Venezia i rappresentanti degli Oiv (Organismi indipendenti di valutazione) di Veneto, Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Puglia e Friuli Venezia Giulia si riuniranno per un confronto sui diversi sistemi valutativi messi in campo.
La Regione Veneto è stata tra le prime, nel 2011 a recepire la normativa nazionale in materia di valutazione, trasparenza e merito, istituendo l'Organismo indipendente di valutazione, l'authority indipendente che supporta l'amministrazione regionale nell'assegnazione degli obiettivi annuali dei dirigenti, ricorda Gianluca Forcolin vice presidente della Regione, che lunedì aprira' la riunione. "Nel 2016 e nel 2017 il Veneto ha concluso in tempi record sia il ciclo di programmazione economico-finanziaria sia il ciclo di valutazione dell'organizzazione regionale, anticipando di oltre due mesi i termini fissati dalla normativa nazionale", e "il programma è stato ...

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top