Regioni.it

n. 3414 - venerdì 6 luglio 2018

Sommario

+T -T
Il 12 luglio la Conferenza delle Regioni

Pubblicato l'ordine del giorno

(Regioni.it 3414 - 06/07/2018) Il Presidente Stefano Bonaccini ha convocato una seduta ordinaria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per giovedì 12 luglio 2018 (ore 11.30, in Via Parigi, 11 – Roma - II piano - Sala Marcello Mochi Onori).
La riunione della Conferenza delle Regioni sarà preceduta da due incontri:
- alle ore 9.30 con i rappresentanti del Sistema Nazionale di protezione Ambientale sulle tematiche attuative della Legge 132/2016 in materia di LEPTA;
- alle ore 10.30 con il Ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Senatrice Erika Stefani, per un primo confronto istituzionale.
Al termine degli incontri si svolgerà la Conferenza con il seguente ordine del giorno:
1) Approvazione resoconto sommario seduta del 21 giugno 2018;
2) Comunicazioni del Presidente;
3) Esame questioni all’o.d.g. della Conferenza Unificata;
4) Esame questioni all’o.d.g. della Conferenza Stato-Regioni;
5) COMMISSIONE INFRASTRUTTURE, ...

+T -T
Centri per l'impiego, Di Maio incontra gli Assessori regionali al lavoro

Il confrondo nella sede del ministero dello Sviluppo economico il 5 luglio

(Regioni.it 3414 - 06/07/2018) Il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio ha annunciato durante l'incontro con gli assessori regionali lo sblocco immediato dei fondi ministeriali per i "Centri per l'impiego". Saranno trasferite le risorse del residuo 2017 (45.000.000 euro) e del 2018 (235.000.000 euro). "Un chiaro segnale per dimostrare la volontà di essere in prima linea con le amministrazioni regionali per far funzionare i Servizi per il Lavoro", ha spiegato il Ministro durante l'incontro con gli assessori.
"Ho detto a tutti gli assessori regionali che ci vedremo ogni 10-15 giorni per lavorare al potenziamento dei centri per l'impiego. Noi ci metteremo più soldi come governo, ma prima di tutto loro ci devono dire, Regione per Regione, cosa non sta funzionando perché non voglio sprecare soldi", ha aggiunto il ministro. "Voglio fare gioco di squadra. La Germania mette 11 miliardi di euro l'anno sui centri per l'impiego, la Francia 5,5 ...

+T -T
Grieco (Regioni): clima costruttivo nel confronto col ministro Di Maio

(Regioni.it 3414 - 06/07/2018) “Clima costruttivo nel primo incontro fra gli assessori al lavoro e il ministro Luigi Di Maio i cui esiti possono essere riassunti– secondo la coordinatrice della Commissione lavoro e istruzione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Cristina Grieco (assessore regione Toscana) - in quattro punti”.
“Punto primo. Arrivano i fondi per i centri per l’impiego, il ministro ha assicurato lo sblocco, nelle prossime ore di 45 milioni per il 2017 e 235 per il 2018. Non è una novità – spiega l’assessore Grieco - perché erano fondi previsti dalla legge di bilancio fatta dal precedente governo, ma è un fatto positivo visto che da tempo ne sollecitavamo l’erogazione
Punto secondo. C’è un impegno a lavorare sul potenziamento degli organici attraverso l’assunzione delle 1600 unità previste. Non solo, si lavorerà – prosegue la coordinatrice ...

+T -T
Venturi su rinnovo contratto dirigenza medica

(Regioni.it 3414 - 06/07/2018) "Dispiace molto leggere quanto annunciato dal Presidente di CIMO, Guido Quici sull’andamento del tavolo contrattuale presso l’Aran. – dichiara il Presidente del Comitato di Settore Regioni – Sanità, Assessore alla Salute della Regione Emilia-Romagna, Sergio Venturi - Le Regioni responsabilmente si sono fatte parte attiva da tempo per cercare di verificare le questioni, anche di natura economica, che hanno indotto i segretari nazionali ad abbandonare il tavolo, lasciando solo la delegazione tecnica.
In tal senso – prosegue Venturi - abbiamo anche attivato una interlocuzione diretta con le organizzazioni sindacali del comparto sanità per la verifica dei punti critici, promuovendo un incontro lo scorso 21 giugno, alla quale ha partecipato anche un rappresentante della CIMO, senza dissentire sull’andamento della trattativa e né sollevando questioni a riguardo.
Le risorse economiche - spiega ancora il Presidente del Comitato di Settore - sono quelle che il Fondo sanitario nazionale consente di mettere a disposizione per questo contratto e sono quelle che il Ministero dell’Economia ha individuato e certificato in sede di parere di contabilità finanziaria sull’atto di indirizzo, elaborato sulla base delle indicazioni dello stesso Dicastero.
Come Regioni, - conclude Venturi - confermiamo la massima disponibilità a lavorare per una rapida conclusione di questo contratto, siamo pronti ...

+T -T
Cambiamenti climatici: studi dell'Ispra e dell'Enea

Sette nuove aree costiere a rischio inondazione per l’innalzamento del mare

(Regioni.it 3414 - 06/07/2018) I cambiamenti climatici sono al centro di due studi prodotti dall’Ispra e dall’Enea.
Il Sistema Nazionale per la Protezione dell'Ambiente – SNPA rende disponibile online sul sito dell'ISPRA il XIII rapporto "Gli indicatori del clima in Italia" (www.isprambiente.gov.it).
Nel 2017 lo studio aggiorna la stima delle variazioni climatiche negli ultimi decenni in Italia, con la caratteristica principale che è stata la siccità, causando gravi problemi di gestione delle risorse idriche in molte regioni.
L'anomalia di precipitazione cumulata media in Italia è di -22% circa, il 2017 è al secondo posto, appena dopo il 2001, tra gli anni più 'secchi' dell'intera serie dal 1961.
A causa dei cambiamenti climatici, spiega invece l’Enea, e delle caratteristiche geologiche del nostro Paese, molte aree costiere della nostra penisola saranno erose entro il 2100.
In particolare l’Enea indica sette nuove aree costiere ...

+T -T
Obbligo vaccini: ministri Grillo e Bussetti annunciano proposta di legge

Circolare ministeriale in vista del 10 luglio per l'accesso alla scuola

(Regioni.it 3414 - 06/07/2018) Il Governo prepara una proposta di legge per cambiare l’obbligo delle vaccinazioni, che sarà presentata 'a breve' in Parlamento.
Lo annuncia in conferenza stampa il ministro della Salute Giulia Grillo, “in un tempo che consenta il dibatto parlamentare, ma celere per risolvere la questione”.
Intanto per l'iscrizione al prossimo anno scolastico si conferma l'atto amministrativo che consente la semplice autocertificazione. Non sarà quindi necessario, come era previsto per legge, presentare entro il 10 luglio la certificazione ufficiale della Asl che comprovi l'avvenuta vaccinazione. Grillo ha anche rivelato di essere in attesa di un bambino e ha dichiarato che lo farà vaccinare.
"Non manterremo l'obbligo come è oggi – spiega Grillo In merito al provvedimento - vogliamo una obbligatorietà flessibile che consideri le diverse situazioni”. Grillo ha quindi affermato che "solo facendo una proposta di ...

+T -T
Regionalismo differenziato: Anci ed Upi chiedono coinvolgimento

Inviato un documento alla ministra Erika Stefani

(Regioni.it 3414 - 06/07/2018) Il principio di leale collaborazione tra istituzioni guidi tutto il percorso di attuazione del regionalismo differenziato, rilanciato in questi mesi dalle iniziative delle Regioni. Lo scrivono i Presidenti di Anci, Antonio Decaro, e Upi, Achille Variati, nel documento inviato oggi alla Ministra delle Regioni Erika Stefani, insieme alla richiesta di aprire un confronto comune.
“L’attuazione dei principi di autonomia – scrivono i Presidenti – è lo strumento per consentire ai diversi territori di configurare in chiave propria i poteri da esercitare per il governo delle specificità delle rispettive comunità. Si tratta di una sfida importante, ma che necessita una attenta salvaguardia dei valori costituzionali di unità giuridica ed economica del Paese e dell’affermazione di una funzione unificante dello Stato”. Per questo ANCI e UPI hanno redatto un documento unitario, che fissa alcuni principi ...

+T -T
Osce e Regioni promuovono a Vienna il patrimonio enograstronomico italiano

(Regioni.it 3414 - 06/07/2018) L’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE) ha proposto alla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome di collaborare per promuovere il patrimonio artistico, paesaggistico ed enogastronomico dell’Italia, anche alla luce del fatto che  il 2018 è stato dichiarato dal ministero delle politiche agricole e al ministero dei beni culturali  "Anno del cibo italiano".
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha aderito all’iniziativa presso l’OSCE di “pranzi tematici” offerti alle Delegazioni degli Stati partecipanti in occasione delle riunioni del Consiglio permanente OSCE. Un'occasione per far conoscere e promuovere i nostri prodotti agroalimentari - anche attraverso questi eventi - ai rappresentanti dei 57 Paesi dell’Europa, dell’Asia centrale e del Nord America facenti parte dell’OSCE e agli 11 Paesi partner. Il patrimonio ...

+T -T
Caselli: all'Osce Emilia-Romagna dà il via ad eventi per enogastronomia

(Regioni.it 3414 - 06/07/2018) E’ partita oggi l’iniziativa della presidenza italiana dell’OSCE e della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per la promozione delle eccellenze enogastronomiche del nostro Paese a Vienna. Il primo evento di lancio, curato, promosso e organizzato dalla Delegazione italiana presso l’OSCE e Regione Emilia-Romagna (che ha la presidenza della Conferenza delle Regioni), che ha dato il via alle celebrazioni è stato anche un modo per raccontare “l’unità d’Italia in cucina” attraverso una mostra presso la sede dell’OSCE a Vienna che, accanto a vini e piatti tipici regionali preparati dallo chef Alberto Bettini dell’Associazione ChefToChef Emilia-Romagna Cuochi - ripercorre le tappe della vita e le opere di Pellegrino Artusi.
“Il 2018 è stato proclamato dal Ministero delle politiche agricole e dal Ministero dei beni culturali ‘anno italiano del cibo’ e ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s