Regioni.it

n. 3417 - mercoledì 11 luglio 2018

Sommario

Alle 10.30 primo confronto istituzionale con il ministro Erika Stefani nella sede della Conferenza delle Regioni

+T -T
Bonaccini convoca la Conferenza delle Regioni per giovedì 12 luglio


(Regioni.it 3417 - 11/07/2018) Roma, 11 luglio 2018 (comunicato stampa) Il presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, in seduta ordinaria, per giovedì 12 luglio (presso la propria sede in via Parigi, 11, sala “Marcello Mochi Onori”, a Roma). La riunione sarà preceduta da due incontri. Alle 9.30 la Conferenza riceverà i rappresentanti del Sistema Nazionale di protezione Ambientale sulle tematiche attuative della Legge 132/2016 in materia di Lepta (livelli essenziali delle prestazioni tecniche ambientali).
Alle 10.30 la Conferenza delle Regioni incontrerà con il Ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Erika Stefani, per un primo confronto istituzionale.
Al temine (alle ore 11.30) la Conferenza inizierà i propri lavori con l’esame dei punti all’ordine del giorno e degli argomenti che saranno affrontati nelle successive Conferenze Unificata (alle ore 14), e Stato-Regioni ...

+T -T
Codice Terzo settore: audizione della Conferenza delle Regioni

(Regioni.it 3417 - 11/07/2018) Si è tenuta l'11 luglio, presso la Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, presieduta da Marialucia Lorefice l’audizione di una delegazione della Conferenza delle Regioni e delle province autonome. Nell’incontro con i deputati si è fatto il punto sullo schema di decreto che corregge ed integra il codice del Terzo settore.
La delegazione era composta da Luigi Mazzuto (Assessore della Regione Molise e Coordinatore della Commissione Politiche Sociali della Conferenza delle Regioni) e da Augusto Ferrari (Assessore della Regione Piemonte).
Nel corso dell’audizione i rappresentanti delle Regioni hanno ripercorso le tappe che hanno portato alla mancata intesa sul provvedimento nella Conferenza Unificata del 21 giugno per “la contrarietà espressa dalle Regioni Veneto e Lombardia – ha ricordato il Coordinatore della Commissione Affari sociali Luigi Mazzuto – che per altro hanno presentato ricorso alla ...

+T -T
L'iter del "Regionalismo differenziato": dossier del Senato

(Regioni.it 3417 - 11/07/2018) Non si parla più di revisione della Costituzione, ma il "cantiere delle riforme" è mantenuto aperto dal dibattito che si è sviluppato per un "regionalismo differenziato", subito dopo le inziative assunte dall'Emilia-Romagna, dalla Lombardia e dal Veneto attraverso l'attivazione delel procedure previste dall'articolo 116, terzo comma, della Costituzione:"Ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia [...] possono essere attribuite ad altre regioni, con legge dello Stato, su iniziativa della regione interessata, sentiti gli enti locali, nel rispetto dei princìpi di cui all'articolo 119. La legge è approvata dalle Camere a maggioranza assoluta dei componenti sulla base di intesa fra lo Stato e la Regione interessata" .
Ma qual'è l'iter? Quanto ci vorrà per realizzare ciò che qualcuno ha definito come "regionalismo a geometria variabile"? 
A fare il punto è un dossier del servizio studi del Senato  (pubblicato nel maggio 2018) intitolato "Il regionalismo differenziato e gli accordi preliminari con le Regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto.
"Le fasi di cui si compone la procedura dono le seguenti:
1) Iniziativa
- La regione interessata è l'unico soggetto titolato ad avviare il procedimento per il regionalismo differenziato.
Tale fase può eventualmente essere preceduta (e così è stato per le regioni Lombardia e Veneto, come anticipato) da un ...

+T -T
Agcom: presentata la relazione 2018

(Regioni.it 3417 - 11/07/2018) "L'ulteriore sviluppo del mercato unico digitale rappresenta la cornice irrinunciabile di un qualsiasi progetto europeo, per il rilevante impatto che esercita sulla produttivita', l'innovazione e la qualificazione dei territori, e per gli effetti di benessere sociale e di sviluppo nazionale che produce". Lo ha detto il presidente dell'Agcom, Angelo Marcello Cardani, nel corso della presentazione della relazione annuale. "Alla base della strategia europea vi e' la creazione di una 'Gigabit Society' nella quale tutti i cittadini potranno disporre di una connettivita' ad altissima capacita' in grado di garantire l'utilizzo diffuso di prodotti, servizi e applicazioni dell'ICT nel mercato unico digitale - ha aggiunto Cardani -. I nuovi obiettivi fissati dal programma europeo, dai quali la realta' italiana non puo' prescindere, costituiscono fondamentalmente una revisione ed un aggiornamento di quelli gia' fissati con l'Agenda Digitale Europea". "I ricavi del ...

+T -T
Attrazione investimenti, parte il Tour italiano da Firenze

Prima tappa in Toscana, dopo l'estate in Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Marche

(Regioni.it 3417 - 11/07/2018) Si è tenuta l'11 luglio a Firenze, in Sala Pegaso a Palazzo Strozzi Sacrati, sede della presidenza regionale, la prima tappa del Tour Italiano "Attrazione Investimenti", organizzata dalla Regione Toscana in collaborazione con il Tavolo di coordinamento Stato-Regioni per l'attrazione degli investimenti, di cui fanno parte MISE, MAECI, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonomie ed ICE-Agenzia.
Il Tour è solo l'ultima delle attività Governo-Regioni in tema di attrazione degli investimenti dall'estero che, in un anno e mezzo, hanno visto l'organizzazione di corsi di formazione e tavoli di lavoro, con lo scopo di dare a tutte le strutture dedite all'attrazione degli investimenti una base comune di conoscenze e capacity building in materia. Obiettivo finale del Tavolo di coordinamento è creare una catena di governance strutturata che faciliti l'ingresso di investitori e nuovi capitali nel nostro Paese e mappare le ...

+T -T
L'Italia all'Expo Dubai 2020

(Regioni.it 3417 - 11/07/2018) Connecting Minds, Creating the Future (“Connettere le menti, costruire il futuro”) è il tema dell’EXPO 2020 di Dubai (20 Ottobre 2020 – 10 Aprile 2021) che presenterà al mondo le eccellenze nel campo delle infrastrutture, materiali e immateriali, che mettono in relazione e comunicazione continenti, Paesi, città, culture, religioni, comunità. Dialogo, engagement e cooperazione vogliono essere dunque i valori espressi dall’evento, in continuità ideale con il significato della parola Dubai – in arabo Al Wasl – che significa proprio “la connessione”, “il legame”.
il Commissariato italiano per EXPO DUBAI 2020 ha attivato un sito internet  dove è possibile scaricare tutti i documenti relativi alla partecipazione italiana ad EXPO nonché tenersi aggiornati sull’attività del Commissariato italiano.
Per quanto riguarda le infrastrutture ...

+T -T
Integrato l'ordine del giorno della Conferenza Stato-Regioni del 12 luglio

(Regioni.it 3417 - 11/07/2018) L'ordine del giorno della Conferenza Stato Regioni, convocata per giovedì 12 luglio 2018, alle ore 14.30, presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8, in Roma, è così integrato:
13. Intesa, ai sensi dell'art. 58, comma 1, della legge 12 dicembre 2016, n. 238, sullo schema di decreto recante Disposizioni nazionali di attuazione del regolamento delegato (UE) 2018/273 e del regolamento di esecuzione (UE) 2018/274 della Commissione dell'11 dicembre 2017 inerenti le dichiarazioni di giacenza dei vini e dei mosti. (POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI E DEL TURISMO)
Codice sito 4.18/2018/36 - Servizio politiche agricole e forestali
14. Parere ai sensi dell'art. 2, comma 3 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto recante modifiche agli allegati del decreto del Ministro 12 novembre 2009 "Determinazione dei requisiti di professionalità e della dotazione minima delle attrezzature occorrenti ...

+T -T
Segreteria Conferenza delle Regioni ha incontrato uffici regionali di Bruxelles

(Regioni.it 3417 - 11/07/2018) Il segretario Generale della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Marina Principe, ha incontrato il 4 luglio, in una sala riunioni della sede del Comitato delle Regioni, i responsabili e i rappresentanti degli uffici di Bruxelles delle Regioni e delle Province autonome (hanno partecipato all'incontro i referenti degli uffici delle Regioni Emilia-Romagna, Marche, Lombardia, Campania, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, e della Provincia autonoma di Bolzano)
Il confronto – al quale hanno partecipato anche il dirigente degli Affari Europei, Andrea Ciaffi, e il responsabile della comunicazione e capoufficio stampa, Stefano Mirabelli - ha permesso uno scambio di informazioni e valutazioni, consentendo alla delegazione della Conferenza delle Regioni di conoscere meglio il ruolo, il funzionamento e i compiti dei singoli uffici che rappresentano vere e proprie “antenne” delle Regioni e delle Province autonome sulle attività ...

+T -T
Regionalismo differenziato: Stefani, leggi separate per ciascuna Regione

(Regioni.it 3417 - 11/07/2018) "Lo schema delle pre-intese è sicuramente uno spunto, ma il mio obiettivo è quello di poter predisporre delle leggi per la concessione dell'Autonomia tutte separate a seconda delle Regioni" mentre "lo schema tecnico, e la forma legislativa possibilmente, dovrà essere omogeneo". lo ha detto il ministro degli Affari regionali e autonomie, Erika Stefani, durante il Question Time alla Camera, rispondendo a una interrogazione sulle iniziative per proseguire l'iter volto ad attribuire ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia alle regioni che ne abbiano manifestato l'interesse, ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione.
"Tutto il sistema attuale delle trattative per quanto riguarda la concessione di forme particolari di autonomia - ha esordito il ministro Stefani -  parte da queste pre-intese che sono state stipulate. Però nel frattempo sono intercorse delle modificazioni".
"Il presidente della Regione ...

+T -T
Centri per l'impiego: Di Maio, lavorare spalla a spalla con assessori

(Regioni.it 3417 - 11/07/2018) L'obiettivo del rafforzamento dei centri per l'impiego (Cpi), premessa per poter realizzare il reddito di cittadinanza, può essere centrato solo individuando soluzioni per le specificità delle singole Regioni e, soprattutto, in un confronto diretto con chi sta nei territori, dunque con gli assessori regionali del Lavoro. Ne è convinto il ministro Luigi Di Maio, che forse anche per questa ragione non ha ancora incontrato i vertici dell'Anpal, l'agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro. "L'Anpal nacque in una prospettiva di riforma costituzionale, non andata in porto per volontà degli italiani - ha ricordato Di Maio durante le comunicazioni alle commissioni Industria e Lavoro del Senato - oggi abbiamo un'Anpal che può fare un lavoro di coordinamento, ma che era stata progettata con un obiettivo che era quello di intervenire direttamente sui centri dell'impiego.
Noi possiamo progettare tutte le riforme più belle ...

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s