Regioni.it

n. 3418 - giovedì 12 luglio 2018

Sommario

+T -T
Stefani: lo Stato è fatto di Regioni e il regionalismo è in DNA Italia

(Regioni.it 3418 - 12/07/2018) "Ringrazio i presidenti perché hanno una grandissima capacità di interpretazione del territorio, sottolineo come il rapporto tra lo Stato e le Regioni non deve essere un rapporto di contrapposizione perché lo Stato italiano è fatto di Regioni e il  regionalismo è insito nel dna dell''Italia". Lo ha detto il ministro degli Affari regionali Erika Stefani al termine dell'incontro con i Presidenti nella sede della Conferenza delle Regioni a Roma. "Chi meglio di loro sa rappresentare le esigenze del territorio? Non è solo un interesse particolaristico, ma l''unico modo che lo Stato ha per capire come è fatto il suo territorio", ha aggiunto.
Riguardo ai temi sui quali ci si confronterà nei prossimi mesi, ad esempio la legge di stabilità, Stefani ha spiegato: "Sono a disposizione per quello che può fare il ministero degli Affari regionali, ed è un lavoro di coordinamento". Nell''ambito della legge di stabilità si discuterà anche della sanità:  "è una delle tematiche più dolenti, è ovvio che nella legge di stabilità andrà trattato il tema della sanità, che è estremamente delicato perché va a incidere sulle esigenze più basilari per la cittadinanza e alcune regioni si trovano in una difficoltà di gestione del bilancio con risorse sempre più ridotte". Stefani ha infine ricordato gli incontri sul tema dell''autonomia avuti con diverse regioni interessate al percorso.

Dal Canale Youtube di Regioni.it:
Stefani (Ministro Affari Regionali): il regionalismo è insito nel DNA dell’Italia
Stefani (Ministro Affari Regionali): Le speciali sono un riconoscimento costituzionale

Stefani (Ministro Affari Regionali): continuano i tavoli di confronto sull’autonomia

Stefani (Ministro Affari Regionali): la sanità pesa sui bilanci regionali


Le foto dell'incontro sulla pagina Facebook di Regioni.it



( red / 12.07.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s