Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3438 - giovedì 9 agosto 2018

Sommario
- Distacco provincia Verbano-Cusio-Ossola: via libera a referendum
- Blocco "bando periferie": la protesta dei sindaci e di alcune Regioni
- Abruzzo: D'Alfonso si dimette da Presidente
- Trasporto pubblico locale: OdG su erogazione contributo statale
- Carni: ok ad intesa su decreto prezzi bovini con meno di 12 mesi
- Edilizia residenziale pubblica: Toninelli e Ferrari su mancata intesa
- Atti Conferenza Unificata dell'8 agosto

Documento della Conferenza delle Regioni del 1° agosto

+T -T
Trasporto pubblico locale: OdG su erogazione contributo statale

(Regioni.it 3438 - 09/08/2018) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 1° agosto, ha approvato un ordine del giorno con cui si pone l'esigenza di rivedere la modalità di erogazione del contributo statale a copertura degli oneri derivanti dal rinnovo del contratto collettivo nazionale per i servizi di trasporto pubblico locale .
Si riporta di seguito il testo integrale del documento (pubbicato anche sul portale www.regioni.it, sezione "Conferenze") che è stato consegnato al Governo al termine della Conferenza Stato-Regioni (che si è tenuta lo stesso 1° agosto).
Ordine del giorno sulla revisione della modalità di erogazione del contributo statale a copertura degli oneri derivanti dal rinnovo del contratto collettivo nazionale per i servizi di trasporto pubblico locale (ex art. 1, co. 3, l. 58/20015) destinato alle regioni a statuto speciale e alle province autonome
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome,
VISTO il decreto legislativo 422 del 19/11/1997 “Conferimento alle regioni ed agli enti locali di funzioni e compiti in materia di trasporto pubblico locale, a norma dell’articolo 4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n. 59”;
VISTA la legge 296 del 27/12/2006, art. 1 c. 1230, che detta disposizioni sul procedimento da adottare per l’assegnazione delle risorse finanziarie destinate a garantire il cofinanziamento dello Stato agli oneri per il rinnovo del secondo biennio del contratto collettivo 2004 – 2007 relativo al settore del trasporto pubblico locale, autorizzando la spesa di 190 milioni di euro a decorrere dall’anno 2007;
VISTO l’Accordo sottoscritto tra le parti il 14/12/2006 con il quale si sono definite le risorse finanziarie per la copertura della relativa spesa modulando
a) a carico del bilancio dello Stato: 190 milioni di euro
b) a carico delle Regioni e delle Province Autonome: 20 milioni di euro;
c) la restante quota da far gravare sulle aziende beneficiarie del cofinanziamento pubblico;
VISTA la legge 244 del 24/12/2007, art. 1 c. 295 e seguenti, che disciplina la copertura degli oneri derivanti dai rinnovi contrattuali degli addetti al settore del tpl previsti dalle L. 47/2004, 58/2005 e 296/2016;
CONSIDERATO che le risorse a rimborso degli oneri derivanti dal CCNL sono assegnate alle Regioni e alle Province Autonome di Trento e di Bolzano con Decreto del Ministero dei Trasporti, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, d’intesa con la Conferenza Unificata di cui all’art. 8 del decreto legislativo 281/1997, sulla base della documentazione trasmessa dalle aziende esercenti servizi di trasporto pubblico locale;
EVIDENZIATO che per il periodo 2004 – 2007 sono stati firmati complessivamente tre Accordi (2002/2003 L. 47/2004, 2004/2005 L. 58/2005, 2006/2007 L. 296/2006), per i quali gli importi da erogare ai beneficiari sono determinati utilizzando due procedure differenti, a seconda si tratti di rimborso a carico della Regione o di rimborso a carico dello Stato;
CONSIDERATO che per talune Regioni risultano rimborsi da ottenere per diverse annualità pregresse;
TENUTO CONTO che anche le Associazioni maggiormente rappresentative delle categorie hanno evidenziato la necessità di individuare una nuova e più celere procedura di raccolta e certificazione dei dati, onde addivenire ad una riduzione dei tempi di istruttoria ed erogazione delle risorse;
CONSIDERATO che tuttora le aziende esercenti TPL già operano sulla piattaforma resa disponibile dall’Osservatorio del TPL;
chiede pertanto al Governo:
• di istituire un tavolo tecnico, cui partecipino rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Ministero dell’Economia e delle Finanze e della Conferenza Stato-Regioni, che analizzi e riveda le modalità di rendicontazione dei dati finalizzati alla determinazione dei rimborsi dei maggiori oneri derivanti dal rinnovo del CCNL. Nel dettaglio sarebbe auspicabile:
• verificare i rimborsi da erogare per le annualità pregresse per ciascuna Regione e Provincia Autonome;
• rivedere le modalità erogative degli oneri in capo allo Stato;
• prevedere una rendicontazione pro-rimborso a consuntivo per tutti gli Accordi siglati, anche per mezzo della piattaforma dell’Osservatorio del TPL;
• definire una procedura per la quale le aziende esercenti TPL operino sulla succitata piattaforma inserendo tutti i dati a consuntivo, le Regioni e Province Autonome, o, più in generale, gli Enti Committenti, certifichino i dati inseriti e lo Stato provveda a rimborsare le spettanze.
A tal fine le Regioni e Province autonome assicurano ogni forma di collaborazione attiva al fine di semplificare e pervenire alla determinazione di una nuova procedura per l’erogazione delle risorse.
Roma, 1° agosto 2018





( red / 09.08.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top