Regioni.it

n. 3440 - lunedì 27 agosto 2018

Sommario

+T -T
Regioni: nell'ultimo biennio meno tasse in Emilia-Romagna

Indagine del Sole 24 ore sulla base dei Report della Banca d'Italia

(Regioni.it 3440 - 27/08/2018) L'Emilia-Romagna è la regione italiana che negli ultimi due anni ha visto alleggerirsi di più il peso delle tasse sui cittadini residenti. A certificarlo è il report sulle "Economie regionali" della Banca d'Italia (pubblicato il 12 luglio), rielaborato da Il Sole 24 Ore.  L'indagine, pubblicata il 27 agosto dal quotidiano economico, prende in esame l'entita' nel 2017 delle imposte regionali, provinciali e comunali su una famiglia-tipo. Ovvero, su un nucleo composto da due genitori con lavoro dipendente e due figli a carico, con un reddito annuo di circa 44.000 euro, una casa di proprieta' di 100 metri quadrati e un'utilitaria.
In Emilia-Romagna il prelievo fiscale ammonta a 1.591 euro nel 2017, pari al 3,6% del reddito medio e inferiore al dato nazionale (1.672 euro). Dati che posizionano l'Emilia-Romagna al 10esimo posto nella classifica delle regioni italiane. Ma il dato rilevante e' un altro. L'anno scorso la ...

+T -T
Toti: ricostruire il ponte Morandi nel più breve tempo possibile

Conte e Toninelli su concessionarie

(Regioni.it 3440 - 27/08/2018) “C'è l'esigenza di abbattere e ricostruire il ponte Morandi nel più breve tempo possibile e di farlo in totale sicurezza”. Così il presidente della regione Liguria Giovanni Toti, che è anche commissario per l'emergenza, spiega come “per le norme vigenti questo spetti a Autostrade che dovrà provvedere con celerità, accollandosene ovviamente tutte le spese”. Toti quindi aggiunge che “per questo abbiamo chiesto alla società concessionaria di presentare alla struttura del Commissario un piano dettagliato. Ciò avverrà entro questa settimana. Nulla vieta che Autostrade coinvolga e affidi la realizzazione dell'opera, o parti di questa, a società pubbliche di ingegneria e costruzioni, alcune delle quali sono presenze storiche sul territorio genovese. Autorevoli esponenti del Governo lo hanno auspicato e lo auspico anche io, né la società Autostrade lo ha ...

+T -T
Indagine Istituto Cattaneo: italiani sovrastimano immigrazione

(Regioni.it 3440 - 27/08/2018) In Europa gli italiani sono quelli che più sovrastimano il fenomeno immigrazione. Secondo un'analisi dell'Istituto Cattaneo, infatti, gli italiani pensano che sia più alta la percentuale di immigrati presenti nel proprio Paese, circa il 18% in più rispetto al dato reale.
Rispetto ad una media europea del 57%, sono invece il 74% gli intervistati italiani dall’Istituto Cattaneo convinti che gli immigrati peggiorino la situazione della criminalità.
Gli italiani considerano più degli altri che una maggiore immigrazione comporti una riduzione dell'occupazione. E’ il 58% sul totale, mentre la media europea è al di sotto del 41%.
Gli italiani evidenziano uno scarto maggiore "tra la percentuale di immigrati realmente presenti nel Paese, pari al 7% e quella stimata o percepita, pari al 25%", si trovano anche "nella posizione più 'estrema'", nel rapporto tra le due variabili, "caratterizzata dal maggior ...

+T -T
Agricoltura: il maltempo di agosto ha distrutto molte coltivazioni

I primi dati della Coldiretti

(Regioni.it 3440 - 27/08/2018) Sale il conto dei danni alle campagne dell’ultima ondata di maltempo di un pazzo agosto che ha colpito a macchia di leopardo da nord a sud con grandine, bombe d’acqua e nubifragi che ha distrutto le coltivazioni prossime alla raccolta. E’ quanto emerge dal bilancio tracciato dalla Coldiretti sugli effetti di una perturbazione anomala che ha spezzato l’estate con milioni di euro di danni e la necessità di avviare le verifiche per la dichiarazione dello stato di calamità nelle aree colpite. Diverse decine di ettari tra meleti, vigneti e grano saraceno – sottolinea la Coldiretti – sono stati investiti da una tempesta di ghiaccio ha colpito i comuni tra Ponte in Valtellina, Chiuro e Teglio in Lombardia con la raccolta delle mele appena entrata nel vivo mentre in Emilia Romagna ammontano ormai a centinaia di migliaia di euro i danni all’agricoltura nella zona di Sesto Imolese, Medicina e Castel Guelfo ...

+T -T
Formazione medicina generale: Grillo a Regioni, riaprire i bandi

(Regioni.it 3440 - 27/08/2018) Stabilire una nuova data per il  concorso per l''iscrizione al corso di formazione in medicina generale, attualmente prevista per il 25 settembre, e riaprire dei bandi per  l''immediato utilizzo dei 40 milioni accantonati con l''Intesa  Stato-Regioni del 1° agosto per finanziare le ulteriori 860 borse di  studio nel triennio 2018/2020. E' la richiesta alle Regioni del  ministro della Salute, Giulia Grillo, contenuta in una lettera inviata il 10 agosto al presidente, Stefano Bonaccini, al coordinatore della  Commissione Salute, Antonio Saitta, e al coordinatore Vicario  Commissione Salute, Sergio Venturi, e girata infine a tutti gli  assessori regionali alla Sanità.
Per Grillo la riapertura dei bandi e la nuova data del concorso sono  necessari sia per "rendere noto l'incremento dei posti messi a  bando", sia per evitare "l'esposizione ad eventuali contenziosi" da  parte di chi dovesse ritenere di "aver ...

+T -T
Aifa: il 25 agosto Vella si è dimesso da Presidente

La lettera è stata inviata al ministro della Salute e alla Conferenza delle Regioni

(Regioni.it 3440 - 27/08/2018) Il presidente dell'Agenzia italiana del farmaco, Stefano Vella, ha presentato il 25 agosto le dimissioni al ministro della salute Grillo e alla Conferenza delle Regioni per la vicenda Diciotti. "Non mi e' possibile tollerare - ha detto all'Ansa - come medico, di presiedere un ente di salute pubblica in questo momento in cui  persone vengono trattate in questo modo sul nostro territorio, dove esiste un sistema universalistico di garanzia della salute. Rispetto il ministro Salvini perché ha messo la sua faccia nelle sue decisioni; ritengo che chiunque si opponga debba farlo come sto facendo in questo momento".
"Gli ultimi accadimenti, a partire dalla nave Aquarius fino al pattugliatore U.Diciotti, da giorni bloccato nel porto di Catania con uomini e donne ai quali viene negata la possibilità di ricevere cure che sono indispensabili, e che vivono in una intollerabile condizione igienica e sanitaria, anche in base a numerose e autorevoli ...

+T -T
Acidi perfluoroacrilici: Governo e Regioni al lavoro per rivedere limiti

(Regioni.it 3440 - 27/08/2018) Da quando sono state rilevate concentrazioni particolarmente elevate nel sangue della popolazione di alcuni comuni del vicentino, i Pfas sono diventati tristemente famosi. La sigla indica Sostanze Perfluoro Alchiliche (acidi perfluoroacrilici): è una famiglia di composti chimici utilizzata prevalentemente in campo industriale, ovvero acidi molto forti usati in forma liquida, con una struttura chimica che conferisce loro una particolare stabilità termica e li rende resistenti ai principali processi naturali di degradazione Dagli anni Cinquanta i Pfas sono usati nella filiera di concia delle pelli, nel trattamento dei tappeti, nella produzione di carta e cartone per uso alimentare, per rivestire le padelle antiaderenti e nella produzione di abbigliamento tecnico, in particolare per le loro caratteristiche oleo e idrorepellenti, ossia di impermeabilizzazione.
Ora il tema è al centro del confronto Governo-Regioni-enti locali. ...

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.062s