Regioni.it

n. 3449 - martedì 11 settembre 2018

Sommario

+T -T
Istat: bene export regioni nel I semestre 2018

(Regioni.it 3449 - 11/09/2018) L’Istat pubblica gli ultimi dati riguardanti le esportazioni delle regioni italiane. Nei prima metà del 2018 la crescita tendenziale dell’export è “ampia per le Isole (+9,3%), il Nord-est (+5,9%), il Mezzogiorno (+4,6%) e il Nord-ovest (+4,0%), mentre risulta solo di poco positiva per il Centro (+0,7%)”.
Nei primi sei mesi del 2018, tra le regioni più dinamiche all’export su base annua, si segnalano Calabria (+38,7%), Molise (34,3%), Sicilia (+15,2%), Basilicata (+15,1%) e Valle d’Aosta (+12,3%) che tuttavia hanno un contenuto impatto sulla crescita dell’export nazionale (+0,5 punti percentuali). Friuli Venezia-Giulia (+17,5%), Lombardia (+6,1%) ed Emilia-Romagna (+5,9%) contribuiscono per 3 punti percentuali alla crescita complessiva.
Sempre nello stesso periodo le vendite di metalli di base e prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti dalla Lombardia e di mezzi di trasporto, autoveicoli esclusi da Friuli Venezia-Giulia e Lombardia contribuiscono alla crescita tendenziale dell’export nazionale per quasi un punto percentuale.
Un impulso positivo alla crescita dell’export nazionale su base annua proviene dalle vendite di Friuli Venezia-Giulia verso la Svizzera (+602,6%, dovuto principalmente alle vendite della cantieristica navale) e di Lombardia verso Germania (+7,0%), Svizzera (+16,6%) e Polonia (+26,9%).
Soddisfazione per i risultati della regione Emilia-Romagna viene espressa dal della Regione, Stefano Bonaccini, e dall'assessore alle Attività produttive, Palma Costi: “Si consolida il primato dell''Emilia-Romagna nell'export basato sulla qualità e l'innovazione espresse dal sistema economico e produttivo regionale, capace di imporsi sui mercati. Un'ulteriore conferma di quanto sia strategico investire sull''internazionalizzazione delle imprese, come stiamo continuando a fare anche in questi giorni con la missione istituzionale della Regione in California e in Pennsylvania, dove sosteniamo le nostre imprese e il nostro sistema dell''alta formazione e della ricerca nell''aprire nuove opportunità di crescita e sviluppo”.
La regione Emilia-Romagna quindi spiega che si tratta di esportazioni per 31,5 miliardi di euro, pari al 13,6% dell'intero export nazionale e considerando il saldo commerciale, e cioè la differenza fra esportazioni e importazioni, l'Emilia-Romagna con un +13,4 miliardi di euro sempre nei primi sei mesi dell''anno conferma il suo primato nazionale, seguita dal Piemonte (+7 miliardi).



( gs / 11.09.18 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s