Regioni.it

n. 3450 - mercoledì 12 settembre 2018

Sommario

+T -T
Conferenza delle Regioni il 13 settembre

(Regioni.it 3450 - 12/09/2018) La Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome è stata convocata, in seduta straordinaria, per giovedì 13 settembre alle ore 11.00 (Roma, via Parigi, 11, sala “Marcello Mochi Onori”).
All’ordine del giorno gli argomenti che saranno affrontati nelle successive Conferenza Unificata (13.45) e Conferenza Stato-Regioni (14.00) convocate dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Erika Stefani, per lo stesso giorno, 13 settembre (via della Stamperia, 8 a Roma).
All’ordine del giorno della Conferenza Unificata (cfr. notizia successiva): l’intesa sul decreto relativo al riparto delle risorse destinate al Programma di recupero e razionalizzazione degli immobili e degli alloggi di edilizia residenziale pubblica di proprietà dei Comuni e degli Istituti autonomi per le case popolari comunque denominati.
Tra i temi all’ordine del giorno della Conferenza Stato-Regioni il “parere” sulla proposta ...

+T -T
Conferenza Unificata il 13 settembre

(Regioni.it 3450 - 12/09/2018) La Conferenza Unificata è stata convocata, in seduta straordinaria, per giovedì 13 settembre 2018, alle ore 13.45 presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8 in Roma, per esaminare il seguente ordine del giorno:
1. Intesa, ai sensi dell'articolo 4, comma 1, del decreto legge 28 marzo 2014, n. 47 e della Sentenza della Corte Costituzionale 7 marzo 2018, n. 74, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti recante il riparto delle risorse destinate al Programma di recupero e razionalizzazione degli immobili e degli alloggi di edilizia residenziale pubblica di proprietà dei Comuni e degli Istituti autonomi per le case popolari comunque denominati. (INFRASTRUTTURE E TRASPORTI)
Codice sito 4.13/2018/30 - Servizio attività produttive, infrastrutture e innovazione tecnologica

+T -T
Bando periferie: dialogo in corso fra Governo e autonomie locali

(Regioni.it 3450 - 12/09/2018) Dopo le preoccupazioni espresse nei giorni scorsi sui fondi per la riqualificazione delle periferie sembra essersi aperta una fase positiva, sia pure interocutoria, nel rapporto fra il Governo, le regioni e gli enti locali. "Ho ascoltato con grande disponibilità le istanze dell’Anci e con i sindaci presenti ho condiviso l’obiettivo di avviare un percorso per giungere alla migliore soluzione possibile e nei tempi più rapidi", ha dichiarato il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. "La soluzione che intendiamo adottare - ha proseguito - è quella di inserire nel primo decreto utile (successivo alla conversione del Milleproroghe) una norma che di fatto dia la possibilità di recuperare la realizzabilità dei progetti già in fase avanzata. In sostanza, questo garantirà - ha concluso Conte -  un’agevole prosecuzione dei progetti già esecutivi, fondamentali per mettere le amministrazioni ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 6 settembre

+T -T
Ordinamento penitenziario: il parere sulla riforma

(Regioni.it 3450 - 12/09/2018) Le Regioni hanno espresso un parere favorevole sulla riforma dell'ordinamento penitenziario. Si tratta però di un via libera condizionato all'accoglimento  condizionato all'accoglimento di alcune richieste emendative riportate in un documento approvato dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome che è sttao consegnato al Governo nella Conferenza Unificata del 6 settemmbre.
Si riportano di seguito le osservazioni emendative pubblicate anche sul portale www.regioni.it , sezione "Conferenze".
Posizione sul  decreto legislativo recante riforma dell'ordinamento penitenziario in attuazione della delega L.103/2017
Parere, ai sensi dell'articolo 2, comma 3 e dell'articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281
Punto 5) Odg Conferenza Unificata
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome esprime parere favorevole condizionato all'accoglimento delle richieste emendative di seguito riportate:

+T -T
Vaccini: i tagli alla sanità tra le cause di recrudescenza del morbillo

Studio della Università Bocconi

(Regioni.it 3450 - 12/09/2018) "La nostra analisi suggerisce che le misure di austerità adottate in Italia hanno contribuito in modo significativo alla recrudescenza del morbillo", quindi i tagli alla sanità sono tra i fattori di aumento dei casi di morbillo. Lo sostiene una ricerca condotta dagli studiosi della Università Bocconi, nel quale si analizzano le variazioni di finanziamento e copertura tra le regioni.
Lo studio pone in evidenza che la copertura vaccinale contro morbillo, parotite e rosolia è diminuita di 0,5 punti percentuali per ogni 1% di riduzione della spesa sanitaria.
Quindi non solo la diffusione di teorie antiscientifiche ma anche i tagli alla spesa sanitaria pubblica hanno un ruolo importante nella copertura vaccinale contro morbillo, parotite e rosolia (MPR), “che diminuisce di 0,5 punti percentuali per ogni taglio di spesa dell'1%. La ricerca è pubblicata sull’European Journal of Public Health”.

+T -T
Consiglio dei Ministri del 6 settembre su alcune leggi regionali

(Regioni.it 3450 - 12/09/2018) Il Consiglio dei Ministri del 6 settembre ha discusso diversi provvedimenti, tra questi il disegno di legge sulle “Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione” e l’attuazione di alcune norme europee.
In particolare è stato affrontato anche il completamento della riforma del bilancio dello Stato.
“Le principali integrazioni e gli obiettivi dell'intervento correttivo consistono, tra l’altro:
- nella facoltà concessa alle Amministrazioni di utilizzare le risorse assegnate in gestione unificata, immediatamente dopo l’approvazione della legge di bilancio e nelle more dell’assegnazione formale con apposito Decreto Ministeriale, sulla base di quello approvato nell’anno precedente per la medesima gestione unificata;
- nella modifica delle disposizioni inerenti al controllo sulle risorse delle amministrazioni statali gestite presso il sistema bancario e postale;
- nella disciplina uniforme dei ...

+T -T
Atti Conferenza Stato-Regioni del 6 settembre

+T -T
Atti della Conferenza Unificata del 6 settembre

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.078s